Homepage

DALLE 12:00/UTC DI OGGI, VENERDI' 03 DICEMBRE 2021, ALLE 06:00/UTC DI
DOMANI, SABATO 04 DICEMBRE 2021, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- ADDENSAMENTI CONSISTENTI SULL'EMILIA-ROMAGNA CON PIOGGE,
OCCASIONALI TEMPORALI E NEVICATE INTORNO AGLI 800-900 METRI FINO AL
PRIMO POMERIGGIO.
SEGUIRANNO POI SCHIARITE SEMPRE PIU' AMPIE.
DALLA SERA TORNA A COPRIRSI SULL'EMILIA;
- NUVOLOSO SUL TRIVENETO, CON NUBI IN TEMPORANEO DISSOLVIMENTO NEL
POMERIGGIO.
IN SERATA TORNA A COPRIRSI PER NUBI MEDIO-ALTE;
- BEL TEMPO ALTROVE CON VELATURE IN ARRIVO DAL POMERIGGIO;
- DEBOLI NEVICATE IN ARRIVO SUI RILIEVI CONFINALI OCCIDENTALI A
PARTIRE DALLA TARDA SERATA.

CENTRO E SARDEGNA:
- POCO O PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLA SARDEGNA MA CON TEMPORANEI
ANNUVOLAMTNI CHE, NEL POMERIGGIO, DARANNO LUOGO A QUALCHE ROVESCIO O
TEMPORALE DAPPRIMA SUL SETTORE OCCIDENTALE E POI, SU QUELLO
NORD-ORIENTALE.
MIGLIORA OVUNQUE IN SERATA;
- NEL CORSO DEL POMERIGGIO, SULLE REGIONI ADRIATICHE, RESIDUE E
DEBOLI PRECIPITAZIONI LASCERANNO SPAZIO A NUVOLOSITA' PIU' ALTA MA
INNOCUA, TRANNE A RIDOSSO DEI RILIEVI DOVE, INSISTERA' UNA COPERTURA
PIU' BASSA MA SENZA PRECIPITAZIONI;
- SEMPRE DAL POMERIGGIO INIZIERA' A RASSERENARE SULLA TOSCANA E, A
SEGUIRE, SU UMBRIA OCCIDENTALE E LAZIO.

SUD E SICILIA:
- ESTESI ANNUVOLAMENTI SU TUTTE LE REGIONI CON PIOGGE E TEMPORALI, DA
SPARSI A DIFFUSI, SU PUGLIA CENTRALE, CAMPANIA, BASILICATA E SICILIA
SETTENTRIONALE, IN ESTENSIONE, DALLA SERA, ALLE ALTRE AREE.
NEVICATE SU POLLINO, SILA E RILIEVI DELL'ISOLA OTRE 1500 METRI.
FENOMENI IN ESAURIMENTO, DALLE ORE SERALI, SU MOLISE, CAMPANIA,
PUGLIA E SICILIA SUDOCCIDENTALE CON PARZIALI SCHIARITE.

TEMPERATURE:
- MASSIME STAZIONARIE O IN LIEVE AUMENTO SU PIANURA PADANA, LAZIO,
SALENTO E CALABRIA IONICA;
IN GENERALE DIMINUZIONE SUL RESTO DEL PAESE;
- MINIME IN AUMENTO SU ALPI E SARDEGNA, STAZIONARIE SULLA LIGURIA, IN
DIMINUZIONE SUL RESTO DEL TERRITORIO, CON VALORI IN DISCESA ANCHE
SIGNIFICATIVA SU PIANURA PADANA, VENETO, FRIULI-VENEZIA GIULIA,
REGIONI CENTRO-MERIDIONALI, TRANNE SU SICILIA, CALBRIA IONICA E
SALENTO DOVE LA DIMINUZIONE SARA' PIU' LIEVE.

VENTI:
- DA MODERATI A FORTI DI MAESTRALE SULLA SARDEGNA, TENDENTI A
DISPORSI DA NORD MA AD ATTENUARSI IN NOTTATA;
- DA MODERATI A FORTI DI LIBECCIO AL MERIDIONE, IN GRADUALE ROTAZIONE
DA NORD;
- MODERATI NORD-ORIENTALI AL CENTRO PENINSULARE E SULLE AREE COSTIERE
DEL NORD ADRIATICO, CON ROTAZIONE PROGRESSIVA DA NORD-OVEST SU
QUEST'ULTIME;
- DEBOLI VARIABILI SUL RESTO DEL SETTENTRIONE CON TEMPORANEI RINFORZI
DA NORD SULLA LIGURIA.

MARI:
- DA MOLTO AGITATI A GROSSI IL CANALE E IL MARE DI SARDEGNA, IN
ATTENUAZIONE QUEST'ULTIMO;
- MOLTO MOSSO IL MAR IONIO CON MOTO ONDOSO IN TEMPORANEA
ATTENUAZIONE;
- MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI MA, CON MOTO ONDOSO IN ATTENUAZIONE
SU LIGURE E ALTO ADRIATICO.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI SABATO 04/12/21

NORD:
- AL MATTINO MOLTE NUBI SU ARCO ALPINO OCCIDENTALE CON FENOMENI
SPARSI, NEVOSI A QUOTE SUPERIORI AI 700 METRI.
VELATURE ESTESE SULLE ALTRE AREE, PIU' SPESSE SULLE RIMANENTI ZONE
ALPINE E SU QUELLE PREALPINE E NEBBIA IN BANCHI SULLE AREE
PIANEGGIANTI.
A PARTIRE DALLA MATTINATA E' ATTESO UN AUMENTO DELLA COPERTURA
NUVOLOSA SULLE AREE PIANEGGIANTI IN SUCCESSIVA ESTENSIONE AI RILIEVI
DEL TRIVENETO DOVE A FINE GIORNATA SARANNO POSSIBILI DEBOLI NEVICATE
A QUOTE INTORNO AI 300 METRI OLTRE CHE SULLE AREE APPENNINICHE
DELL'EMILIA-ROMAGNA MA CON QUOTA NEVE OLTRE I 1000 METRI.

CENTRO E SARDEGNA:
- MATTINATA ALL'INSEGNA DEL CIELO SERENO O AL PIU' VELATO.
SEGUIRA' UN AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' , IN PARTICOLARE SU TOSCANA E
SARDEGNA A CUI SARANNO ASSOCIATE NEL CORSO DEL POMERIGGIO DEBOLI
PIOVASCHI SULL'ISOLA E FENOMENI PIU' CONSISTENTI SULLA PARTE
SETTENTRIONALE DELLA TOSCANA.
IN SERATA LE PRECIPITAZIONI RIGUARDERANNO ANCHE LAZIO E PARZIALMENTE
UMBRIA ED AREE APPENNINICHE ABRUZZESI CON QUOTA NEVE OLTRE I 1700
METRI.

SUD E SICILIA:
- RESIDUI FENOMENI AL MATTINO SU CALABRIA, SICILIA E PUGLIA
MERIDIONALE, BEL TEMPO SULLE RESTANTI AREE.
MA CON NUBI IN AUMENTO SUI SETTORI TIRRENICI E CON PRECIPITAZIONI CHE
INTERESSERANNO CAMPANIA, MOLISE OCCIDENTALE E SETTORI TIRRENICI DI
BASILICATA E CALABRIA NONCHE', IN MODO PIU' BLANDO, LA SICILIA
OCCIDENTALE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN RIALZO SU VALLE D'AOSTA E TRENTINO-ALTO ADIGE,
STAZIONARIE SULLA SARDEGNA ED IN CALO SUL RESTO DELLA PENISOLA.
- MASSIME IN AUMENTO SU ARCO ALPINO, SARDEGNA E SICILIA OCCIDENTALE;
STAZIONARIE SU MARCHE ED ABRUZZO ED IN GENERALE FLESSIONE ALTROVE.

VENTI:
- DEBOLI VARIABILI AL NORD;
- MODERATI LOCALMENTE FORTI DAI QUADRANTI OCCIDENTALI SUL RESTO DELLA
PENISOLA CON RINFORZI DI BURRASCA DAL POMERIGGIO SU SARDEGNA E
TOSCANA.

MARI:
- DA MOLTO MOSSI AD AGITATI CANALE DI SARDEGNA, STRETTO DI SICILIA E
JONIO;
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, DOMENICA 05 DICEMBRE 2021,
E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

DOMENICA 05/12/21:

NORD:
- NUBI E FENOMENI AL NORD EST CON QUALCHE FENOMENO ASSOCIATO, ANCHE
NEVOSO CON QUOTA NEVE INTORNO AI 300 METRI.
PREVALENZA DI SPAZI SOLEGGIATI SUL RESTANTE SETTENTRIONE.
IN SERATA SCHIARITE ANCHE SUL TRIVENETO.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUVOLOSITA' DIFFUSA SULLE AREE APPENNINICHE ED A CARATTERE SPARSO
SULLE RESTANTI AREE CON PRECIPITAZIONI ASSOCIATE IN PARTICOLARE A
RIDOSSO DEI RILIEVI.
DAL POMERIGGIO PARZIALE ATTENUAZIONE DELLA NUVOLOSITA' SULLE REGIONI
ADRIATICHE CON QUALCHE PARZIALE SCHIARITA MA COMUNQUE IN UN CONTESTO
ASCIUTTO MENTRE E' ATTESO UN MODERATO PEGGIORAMENTO SUL SETTORE
TIRRENICO.

SUD E SICILIA:
- MOLTE NUBI OVUNQUE MA CON DIFFUSA INSTABILITA' IN PARTICOLARE SULLE
REGIONI TIRRENICHE CON PERSISTENZA DELLE PRECIPITAZIONI LUNGO IL
SETTORE COSTIERO E CHE LOCALMENTE ASSUMERANNO UN CARATTERE INTENSO.
DAL POMERIGGIO CESSAZIONE DEI FENOMENI SULLE RIMANENTI REGIONI.

TEMPERATURE:
- MINIME IN CALO SULLE AREE ALPINE OCCIDENTALI E PUGLIA MERIDIONALE;
STAZIONARIE IN VALPADANA ED IN GENERALE AUMENTO SUL RESTO DEL PAESE.
- MASSIME IN CALO SU ARCO ALPINO E SARDEGNA;
STAZIONARIE SU VALPADANA E SICILIA;
IN GENERALE AUMENTO ALTROVE.

VENTI:
- DEBOLI VARIABILI AL NORD;
- MODERATI LOCALMENTE FORTI DAI QUADRANTI OCCIDENTALI SUL RESTO DELLA
PENISOLA CON RINFORZI DI BURRASCA AL MATTINO SU SARDEGNA E TOSCANA.

MARI:
- DA MOLTO MOSSI AD AGITATI I MARI INTORNO ALLA SARDEGNA E TIRRENO
MERIDIONALE;
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI GLI ALTRI MARI.

LUNEDI' 06/12/21:
- SOLEGGIATO AL NORD ED ANCORA MOLTE NUBI SULLE REGIONI
CENTROMERIDIONALI CON FENOMENOLOGIA ASSOCIATA, IN RIDUZIONE DAL
POMERIGGIO SUL SETTORE CENTRALE TIRRENICO CON AMPIE APERTURE.

MARTEDI' 07/12/21:
- RESIDUA INSTABILITA' TRA CALABRIA E SICILIA E PREVALENZA DI SPAZI
SOLEGGIATI SUL RESTO DEL PAESE.

MERCOLEDI' 08/12/21 E GIOVEDI' 09/12/21:
- PEGGIORAMENTO ATTESO AL NORD OVEST IN ESTENSIONE GRADUALE AL
RESTANTE SETTENTRIONE.
INIZIALE BEL TEMPO SUL RESTO DEL PAESE MA CON NUBI IN ARRIVO SUL
SETTORE TIRRENICO CENTRALE IN SUCCESSIVA ESTENSIONE SINO ALLA
CALABRIA CON FENOMENI CHE INTERESSERANNO TUTTO IL SETTENTRIONE E LE
REGIONI CENTRALI TIRRENICHE.
NELLA GIORNATA DI GIOVEDI PARZIALE MIGLIORAMENTO AL NORD E
PEGGIORAMENTO ATTESO AL SUD.

C.N.M.C.A.