Contributo alla difesa

Il Servizio Meteo dell'Aeronautica Militare fornisce il supporto meteo alle Forze Armate Italiane.
L'Esercito, la Marina Militare e l'Arma dei Carabinieri sono collegati per via telematica alla Banca Dati del Servizio Meteo per acquisire in tempo reale i dati di osservazione e i prodotti di previsione appositamente sviluppati in accordo al tipo di missione.
Le strutture addestrative del Servizio Meteo dell'A.M. preparano il personale delle Forze Armate, in aderenza agli standard internazionali.
La Marina Militare beneficia di un supporto diretto con l'impiego di personale A.M. sia presso il Comando in Capo della Squadra Navale sia a bordo della nave portaeromobili "Garibaldi". Esperti del Servizio Meteo tengono corsi di insegnamento di Meteorologia presso l'Accademia di Livorno e l'Istituto Idrografico della Marina.
Il Servizio Meteo dell'Aeronautica Militare fornisce inoltre l'assistenza meteo ai gruppi di volo della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e in generale delle unità di volo dei Corpi Armati dello Stato.
Il Servizio concorre, mediante il proprio supporto, a tutte le attività che riguardano la sicurezza del Paese, i piani di Difesa nazionale e NATO e tutte le missioni internazionalii (Albania , Kosovo) nelle quali l'Italia è impegnata.