Homepage

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020, ALLE 6.00/UTC DI
DOMANI, LUNEDI' 24 FEBBRAIO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- ADDENSAMENTI NUVOLOSI SU FRIULI VENEZIA GIULIA, AREE ALPINE
ORIENTALI, AREE APPENNINICHE E LIGURIA;
SU QUEST'ULTIMA REGIONE LA POSSIBILITA' DI QUALCHE ISOLATA DEBOLE
PIOGGIA;
CIELO VELATO SUL RESTO DEL SETTENTRIONE.
- FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI NEBBIA SULLA PIANURA PADANO VENETA
DOPO IL TRAMONTO.

CENTRO E SARDEGNA:
- ANNUVOLAMENTI ANCHE COMPATTI SU SARDEGNA OCCIDENTALE, TOSCANA, E
LOCALMENTE SU UMBRIA E LAZIO SETTENTRIONALE;
- SULLE RESTANTI AREE CIELO IN PREVALENZA VELATO.
FOSCHIE E LOCALI BANCHI DI NEBBIA NELLE VALLATE INTERNE E LUNGO I
LITORALI DI TOSCANA E LAZIO DALLA NOTTE.

SUD E SICILIA:
- INIZIALMENTE GENERALMENTE SERENO O VELATO;
MA ANNUVOLAMENTI SPARSI TENDERANNO A FORMARSI SUI SETTORI TIRRENICI
PENINSULARI NEL CORSO DEL POMERIGGIO E DALLA SERATA ANCHE SU MOLISE
E PUGLIA GARGANICA.

TEMPERATURE:
- MASSIME IN DIMINUZIONE SU PIANURA VENETA, FRIULI VENEZIA GIULIA,
LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA SETTENTRIONALE E SARDEGNA OCCIDENTALE;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU LAZIO, SICILIA E UMBRIA CENTRO
MERIDIONALE;
IN AUMENTO SULLE RESTANTI REGIONI, PIU' SENSIBILE AL MERIDIONE, SULLE
REGIONI DEL MEDIO ADRIATICO E FRA PIEMONTE E LOMBARDIA.
- MINIME DI DOMANI MATTINA IN DECISO AUMENTO SU TUTTA LA PENISOLA.

VENTI:
- GENERALMENTE DEBOLI E DI DIREZIONE VARIABILE O TENDENTI A DISPORSI
DAI QUADRANTI OCCIDENTALI, CON RINFORZI DA SUD OVEST FRA LIGURIA,
ALTA TOSCANA E SARDEGNA SETTENTRIONALE E DA OVEST-NORD OVEST SU ALPI
CENTRO ORIENTALI E DORSALE APPENNINICA.

MARI:
- DA MOSSO A MOLTO MOSSO LO IONIO MERIDIONALE CON MOTO ONDOSO IN
ATTENUAZIONE;
- POCO MOSSO L'ADRIATICO CENTRO MERIDIONALE, IL MAR DI SARDEGNA ED IL
TIRRENO CON MOTO ONDOSO IN AUMENTO NEL TIRRENO CENTRALE A RIDOSSO
DELLE BOCCHE DI BONIFACIO;
- DA POCO MOSSI A MOSSI I RESTANTI MARI CON MOTO ONDOSO IN
INTENSIFICAZIONE FINO A MOLTO MOSSO NEL MAR LIGURE NELLE BOCCHE DI
BONIFACIO.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI LUNEDI' 24/02/20

NORD:
- AL MATTINO ANNUVOLAMENTI COMPATTI SULLE ALPI CENTRO-ORIENTALI CON
DEBOLI PRECIPITAZIONI NEVOSE SULLE CRESTE DI CONFINE ALTOATESINE
OLTRE I 2000 METRI;
DAL PRIMO POMERIGGIO ATTENUAZIONE DEI FENOMENI CON SCHIARITE SUL
TRENTINO-ALTO ADIGE.
- BEL TEMPO ALTROVE A PARTE UN PO DI NUBI BASSE E STRATIFORMI ATTESE
AL MATTINO SU LIGURIA, RESTANTI AREE APPENNINICHE, COSTE VENETE E
FRIULANE, E DALLA SERA NUOVAMENTE SULL'AREA LIGURE, VAL PADANA E
SULLE AREE MONTUOSE SI LOMBARDIA, VENETO E FRIULI-VENEZIA GIULIA.
-AL PRIMO MATTINO E DOPO IL TRAMONTO FORMAZIONI DI FOSCHIE E LOCALI
BANCHI DI NEBBIA SULLE ZONE PIANEGGIANTI.

CENTRO E SARDEGNA:
- AL MATTINO ESTESA NUVOLOSITA' BASSA E STRATIFICATA SU TOSCANA,
UMBRIA E LAZIO, CON NEBBIE DIFFUSE NELLE VALLATE MA IN RAPIDO
DISSOLVIMENTO;
SEGUIRANNO CONDIZIONI DI CIELO SERENO PRIMA DI UN NUOVO AUMENTO
SERALE DELLA COPERTURA NUVOLOSA.
- SUL RESTO DEL CENTRO E SULLA SARDEGNA SCARSA NUVOLOSITA' ED AMPIO
SOLEGGIAMENTO, SALVO UN AUMENTO DELLE NUBI ALTE E SOTTILI SULL'ISOLA
DALLA SERA.

SUD E SICILIA:
- ADDENSAMENTI BASSI E CONSISTENTI SU CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA
TIRRENICHE, NONCHE' SULLA SICILIA OCCIDENTALE, MA IN UN CONTESTO
ASCIUTTO.
- STABILE E SOLEGGIATO ALTROVE, A PARTE UN PO DI NUBI BASSE ATTESE AL
PRIMO MATTINO SU MOLISE OCCIDENTALE, NORD PUGLIA E RESTANTE
TERRITORIO LUCANO.

TEMPERATURE:
- MINIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU VALLE D'AOSTA, TOSCANA
CENTROMERIDIONALE, RILIEVI MARCHIGIANI, UMBRIA, AREE INTERNE SARDE E
LAZIALI, E SULLE COSTE ABRUZZESI;
IN GENERALE AUMENTO ALTROVE, PIU' MARCATO SU CALABRIA E SICILIA;
- MASSIME IN RIALZO SU PIEMONTE, LIGURIA, LOMBARDIA OCCIDENTALE,
PIANURA VENETA, FRIULI-VENEZIA GIULIA, TOSCANA, CAMPANIA, BASILICATA,
CALABRIA, ISOLE MAGGIORI E SULLE RESTANTI ZONE DELLA DORSALE
APPENNINICA;
IN DIMINUZIONE SULLA LOMBARDIA SUDORIENTALE;
STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:
- DA DEBOLI A LOCALMENTE MODERATI NORDOCCIDENTALI SU CALABRIA ED
ISOLE MAGGIORI;
- GENERALMENTE DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE ALTROVE.

MARI:
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI IL TIRRENO MERIDIONALE AD OVEST, LO STRETTO
DI SICILIA E LO IONIO CENTROMERIDIONALE, MA CON MOTO ONDOSO IN
RIDUZIONE SERALE;
- POCO MOSSO L'ADRIATICO;
- GENERALMENTE MOSSI I RESTANTI MARI.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, MARTEDI' 25 FEBBRAIO 2020,
E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

MARTEDI' 25/02/20:

NORD:
- CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO CON DEBOLI PRECIPITAZIONI SU
LIGURIA, AREE PEDEMONTANE LOMBARDE, VENETE E DEL TRENTINO-ALTO ADIGE,
PIU' DIFFUSE DAL POMERIGGIO SUL FRIULI-VENEZIA GIULIA;
ATTESE NEVICATE SEMPRE DI DEBOLE INTENSITA', DALLE ORE POMERIDIANE,
SU VALLE D'AOSTA E RILIEVI ALPINI OLTRE I 1200-1300 METRI, MA CON
QUOTA NEVE IN DISCESA SERALE FINO AI 1000 METRI.
- AL PRIMO MATTINO FORMAZIONE DI ESTESE FOSCHIE DENSE E NEBBIE SULLA
PIANURA PADANA CENTRORIENTALE.

CENTRO E SARDEGNA:
- AL MATTINO MOLTE NUBI COMPATTE SULLE REGIONI TIRRENICHE
PENINSULARI, UMBRIA E NORD MARCHE CON DEBOLI PIOGGE E QUALCHE
OCCASIONALE ROVESCIO SU TOSCANA SETTENTRIONALE E LOCALI PIOVASCHI
SULLA DORSALE APPENNINICA;
ATTESO UN MIGLIORAMENTO NEL POMERIGGIO CON DECISE SCHIARITE IN ATTESA
DI UNA NUOVA INTENSIFICAZIONE SERALE DELLA COPERTURA CON RITORNO
DELLE PIOGGE AL NORD DELLA TOSCANA.
- SUL RESTO DEL CENTRO BEL TEMPO CON ESTESE VELATURE ED UN PO DI NUBI
IN PIU' DALLA SERA SULL'ISOLA.

SUD E SICILIA:
- ANNUVOLAMENTI CONSISTENTI SU MOLISE OCCIDENTALE E CAMPANIA CON
LOCALI, DEBOLI PIOVASCHI;
- CIELO SERENO O VELATO ALTROVE ALTROVE, A PARTE ADDENSAMENTI BASSI
CHE INTERESSERANNO AL PRIMO MATTINO IL RESTANTE TERRITORIO MOLISANO,
PUGLIA GARGANICA, BASILICATA, CALABRIA TIRRENICA, NONCHE' LA SICILIA
OCCIDENTALE E MERIDIONALE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN FLESSIONE SULLE AREE ALPINE E PREALPINE, APPENNINO
CENTROSETTENTRIONALE E LOCALMENTE SULLA SICILIA CENTROMERIDIONALE;
IN RIALZO SULLE PIANURE SETTENTRIONALI, TOSCANA MERIDIONALE, UMBRIA,
RESTANTE TERRITORIO LAZIALE, NORD CAMPANIA, BASSO SALENTO E SUI
RILIEVI SARDI, MOLISANI E CALABRESI;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE;
- MASSIME IN DIMINUZIONE AL NORD-OVEST, LOMBARDIA OCCIDENTALE E
SETTENTRIONALE, TRENTINO-ALTO ADIGE, VENETO CENTROSETTENTRIONALE,
FRIULI-VENEZIA GIULIA E SUI RILIEVI DELLA DORSALE APPENNINICA
CENTROSETTENTRIONALE;
IN LIEVE AUMENTO SUL RESTANTE TERRITORIO DELL'EMILIA-ROMAGNA, COSTE
ADRIATICHE PUGLIESI, CALABRIA, SICILIA TIRRENICA E IONICA;
PRESSOCHE' STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI MERIDIONALI SULLA LIGURIA;
- DEBOLI VARIABILI SUL RESTO DEL NORD CON DECISI RINFORZI DALLE ORE
POMERIDIANE DAI QUADRANTI OCCIDENTALI SU ALPI OCCIDENTALI ED
APPENNINO EMILIANO-ROMAGNOLO;
- DA DEBOLI A LOCALMENTE MODERATI INTORNO SUD-OVEST AL CENTRO-SUD,
TENDENTI A DIVENIRE FORTI O MOLTO FORTI DAL POMERIGGIO SU BOCCHE DI
BONIFACIO, DORSALE APPENNINICA E RESTANTE TERRITORIO MARCHIGIANO.

MARI:
- DA POCO MOSSI A MOSSI TUTTI I BACINI, MA CON MOTO ONDOSO IN
INTENSIFICAZIONE DAL POMERIGGIO FINO AD AGITATO AL LARGO DEL MAR
LIGURE E SUL BASSO ADRIATICO E FINO A MOLTO MOSSO SU BOCCHE DI
BONIFACIO, BASSO TIRRENO E IONIO CENTROSETTENTRIONALE.

MERCOLEDI' 26/02/20:
- TEMPO IN ULTERIORE PEGGIORAMENTO AL NORD, SULLE REGIONI TIRRENICHE
ED IN ESTENSIONE ANCHE AL RESTO DEL PAESE NEL CORSO DELLA GIORNATA
CON ASSOCIATE PRECIPITAZIONI SPARSE, PIU' DIFFUSE SU VALLE D'AOSTA
DOVE SARANNO PREVALENTEMENTE NEVOSE, TRIVENETO, E REGIONI TIRRENICHE;
DEBOLI NEVICATE SUI RILIEVI DI NORD-EST E SU QUELLI APPENNINICI
CENTRALI TRA GLI 800 ED I 1000 METRI.
DAL POMERIGGIO MIGLIORA AL NORD-OVEST, IN SUCCESSIVA ESTENSIONE AL
RESTANTE SETTENTRIONE, FRIULI ED AREE ALPINE ESCLUSE, E SU BUONA
PARTE DEL CENTRO.

GIOVEDI' 27/02/20:
- ANCORA NEVE SULLE ALLE ALPINE CONFINALI ED AMPI SPAZI DI SERENO SUL
RIMANENTE CENTRO-NORD, MA CON COPERTURA IN NUOVA INTENSIFICAZIONE
DALLE ORE SERALI;
TEMPO INSTABILE INVECE AL SUD CON DEBOLI PRECIPITAZIONI, DIFFUSE SU
BASSA CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA TIRRENICA, E NEVOSE A QUOTE
COLLINARI;
ATTESA ANCHE SU QUESTO SETTORE UNA DECISA ATTENUAZIONE DEI FENOMENI
MA DALLA SERA.

VENERDI' 28/02/20 E SABATO 29/02/20:

VENERDI':
ANCORA MOLTE NUBI CON FENOMENI NEVOSI SULLE AREE APINE E DEBOLI
PRECIPITAZIONI SULLE REGIONI TIRRENICHE PENINSULARI;
VELATURE ANCHE SPESSE IN TRANSITO ALTROVE.
NELLA GIORNATA DI SABATO TORNA UNA COPERTURA DIFFUSA AL NORD CON
PRECIPITAZIONI NEVOSE SULLA CATENA ALPINA E PIOGGE SUL LEVANTE
LIGURE;
POCO NUVOLOSO O VELATO AL CENTRO-SUD, A PARTE ADDENSAMENTI PIU'
CONSISTENTI ASSOCIATI A DEBOLI PIOGGE SULLA TOSCANA SETTENTRIONALE.

C.N.M.C.A.