Situazione

Situazione

FXIY67

FXIY67 LIIB 250000

SITUAZIONE:

LA PERTURBAZIONE IN TRANSITO SULLE DUE ISOLE MAGGIORI E SULLE REGIONI

MERIDIONALI PENINSULARI SI MUOVE VELOCEMENTE VERSO SUD/SUD-EST ED E'

ACCOMPAGNATA DA UN'INTENSA VENTILAZIONE SETTENTRIONALE CHE SARA'

RESPONSABILE DI UNA GENERALIZZATA E DECISA DIMINUZIONE DELLE

TEMPERATURE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 241200

SITUAZIONE:

UNA PERTURBAZIONE STA APPORTANDO INSTABILITA' SULLE REGIONI DEL

MEDIO-ALTO VERSANTE ADRIATICO E VARIABILITA' SUL RESTANTE SETTORE

PENINSULARE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 231200

SITUAZIONE:

LA PRESSIONE SULL'ITALIA E' IN DIMINUZIONE DA NORD PER L'AVVICINARSI

DI UNA PERTURBAZIONE DALLA FRANCIA CHE SI MUOVE VELOCEMENTE VERSO

SUD-EST.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 230600

SITUAZIONE:

CONDIZIONI GENERALI DI BEL TEMPO SPECIE AL CENTRO SUD CON PRESSIONE

ALTA E LIVELLATA SU TUTTO IL PAESE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 230000

SITUAZIONE:

PRESSIONE ALTA E LIVELLATA SUL NOSTRO PAESE CON RESIDUE E DEBOLI

CONDIZIONI DI INSTABILTA SULLA SICILIA.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 221200

SITUAZIONE:

- MENTRE L'AREA DEPRESSIONARIA PRESENTE SULLO STRETTO DI SICILIA

CONTINUA IL LENTO SPOSTAMENTO VERSO SUD, UNA PERTURBAZIONE

DALL'EUROPA CENTRALE RAGGIUNGE IL NORD EST ITALIANO.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 220600

SITUAZIONE:

- MENTRE L'AREA DEPRESSIONARIA PRESENTE SUL TIRRENO MERIDIONALE SI

SPOSTA GRADUALMENTE VERSO SUD INTERESSANDO IN PARTICOLARE SICILIA E

CALABRIA, UNA PERTURBAZIONE DALL'EUROPA CENTRALE RAGGIUNGE IL NORD

ITALIA DIMOSTRANDOSI PIU' ATTIVA CON FENOMENI ANCHE INTENSI SUL

FRIULI-VENEZIA GIULIA.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 220000

SITUAZIONE:

- MENTRE L'AREA DEPRESSIONARIA PRESENTE SUL TIRRENO MERIDIONALE SI

SPOSTA GRADUALMENTE VERSO SUD INTERESSANDO LE DUE ISOLE MAGGIORI, UNA

PERTURBAZIONE DALL'EUROPA CENTRALE RAGGIUNGE IL NORD ITALIA MA CON

FENOMENI PIU' INTENSI SUL FRIULI-VENEZIA GIULIA.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 211200

SITUAZIONE:

AREA DEPRESSIONARIA PRESENTE SUL TIRRENO MERIDIONALE SI SPOSTA VERSO

SUD INTERESSANDO PIU DIRETTAMENTE LE DUE ISOLE MAGGIORI;

SUL RESTO DEL PAESE LA PRESSIONE SI MANTIENE SU VALORI ALTI E

LIVELLATI CON MODERATA POMERIDIANA INSTABILITA SULLE REGIONI DEL

CENTRO SUD.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 210600

SITUAZIONE:

-LA CIRCOLAZIONE DEPRESSIONARIA PRESENTE SUL TIRRENO

CENTRO-MERIDIONALE DETERMINA DIFFUSE CONDIZIONI DI INSTABILITA' SULLE

DUE ISOLE MAGGIORI E, IN MISURA MINORE, SUL CENTRO-SUD PENINSULARE

MENTRE AL NORD PREVALGONO GENERALI CONDIZIONI DI TEMPO STABILE E

SOLEGGIATO.

C.O.MET.