FXIY68

Schede primarie

FXIY68 LIIB 110600

DALLE 06.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, LUNEDI' 11 MARZO 2019,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- NUVOLOSO SUL VALLE D'AOSTA, ALTO-ADIGE E AREE ALPINE DI PIEMONTE E

LOMBARDIA CON NEVICATE OLTRE QUOTA 1500 METRI.

- GRADUALE AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' DURANTE LA MATTINATA CON DEBOLI

PIOGGE SU LIGURIA E APPENNINO EMILIANO E QUALCHE TEMPORALE SU VENETO

E AREE COSTIERE DI FRIULI ED EMILIA-ROMAGNA.

NEL POMERIGGIO ANCORA ROVESCI E TEMPORALI SU VENETO E SETTORE

ORIENTALE DELL'EMILIA-ROMAGNA MENTRE IL CIELO ANDRA' SCHIARENDOSI

SULLA PARTE OCCIDENTALE DI QUEST'ULTIMA REGIONE NONCHA'© SU PIEMONTE,

LIGURIA E LOMBARDIA.

IN SERATA POI LE PRECIPITAZIONI SI CONCENTRERANNO SOLTANTO SULLLA

ROMAGNA CON POSSIBILITA' ANCHE DI QUALCHE DEBOLE NEVICATA OLTRE QUOTA

700 METRI.

AMPI RASSERENAMENTI SONO ATTESI INVECE SU VENETO E FRIULI

VENEZIA-GIULIA.

CENTRO E SARDEGNA:

- ADDENSAMENTI COMPATTI SU UMBRIA, TOSCANA E LAZIO CON DEBOLI PIOGGE

O PIOVIGGINI NELLA PRIMA PARTE DELLA MATTINATA.

SUCCESSIVAMENTE LE PRECIPITAZIONI, ANCHE TEMPORALESCHE, SI FARANNO

PIU' DIFFUSE E INTENSE MENTRE IN SERATA ASSUMERANNO CARATTERE NEVOSO

OLTRE GLI 800 METRI;

AMPIE SCHIARITE INVECE SULLA TOSCANA.

- VELATURE INIZIALI SU MARCHE E ABRUZZO CON NUBI CHE AUMENTERANNO VIA

VIA DI CONSISTENZA PORTANDO, NEL POMERIGGIO, PRECIPITAZIONI DIFFUSE

ANCHE A CARATTERE TEMPORALESCO E, IN SERATA, NEVICATE AL DI SOPRA DEI

600 METRI.

- SERENO SULL'ISOLA TRANNE AL MATTINO PER TRANSITO DI NUBI POCO

SIGNIFICATIVE.

SUD E SICILIA:

- MOLTE NUBI SU CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA TIRRENICA CON DEBOLI

PIOGGE.

DALLA SERA SI INTENSIFICANO LE PRECIPITAZIONI CHE RISULTERANNO

LOCALMENTE ANCHE TEMPORALESCHE E NEVOSE OLTRE I 900 METRI.

- SUL RESTO DEL SUD COPERTURA MEDIO-ALTA CHE DIVENTERA' MAGGIORMENTE

CONSISTENTE IN SERATA E SARA' ACCOMPAGNATA DA PIOGGE SULLA PUGLIA

CENTRO-SETTENTRIONALE E QUALCHE FIOCCO DI NEVE SU SILA E GARGANO.

TEMPERATURE:

- MASSIME IN DIMINUZIONE SU SARDEGNA, PIEMONTE, VALLE D'AOSTA,

LOMBARDIA, TRENTINO ALTO-ADIGE, VENETO E EMILIA-ROMAGNA ORIENTALE E

MARCHE;

STAZIONARIE O IN IN LIEVE AUMENTO SULLE RESTANTI REGIONI.

VENTI:

- FORTI SETTENTRIONALI, FINO A BURRASCA FORTE AL NORD E SULLA

SARDEGNA, CON MAREGGIATE SULLE COSTE SETTENTRIONALI E OCCIDENTALI

DELL'ISOLA.

- INIZIALMENTE DEBOLI OCCIDENTALI AL CENTRO-SUD CON TENDENZA A

DISPORSI DA NORD E RINFORZARE SENSIBILMENTE DAL POMERIGGIO.

MARI:

- AGITATI IL MARE DI SARDEGNA E IL TIRRENO CENTRALE CON MOTO ONDOSO

IN RAPIDO AUMENTO.

- DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI MARI TENDENTI A DIVENIRE AGITATI

IL MAR LIGURE, IL RESTANTE TIRRENO, IL CANALE DI SARDEGNA E LO

STRETTO DI SICILIA.

C.O.MET.

Categorie Avvisi: