FXIY68

Schede primarie

FXIY68 LIIB 100600

DALLE 06.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- CIELO NUVOLOSO SU PIEMONTE, VALLE D'AOSTA, LIGURIA E SETTORI

OCCIDENTALI DI LOMBARDIA E EMILIA ROMAGNA CON POSSIBILITA' DI ISOLATE

E DEBOLI PIOGGE SOPRATTUTTO NELLA SECONDA PARTE DEL GIORNO;

- CIELO POCO NUVOLOSO O VELATO SUL RESTO DEL SETTENTRIONE.

AL PRIMO MATTINO E DOPO IL TRAMONTO FORMAZIONE DI FOSCHIE DENSE E

BANCHI DI NEBBIA SULLE AREE PIANEGGIANTI.

CENTRO E SARDEGNA:

- SULL'ISOLA CIELO IN GENERE MOLTO NUVOLOSO O COPERTO CON

PRECIPITAZIONI DA SPARSE A DIFFUSE GIA' A PARTIRE DALLA MATTINATA;

I FENOMENI LOCALMENTE TEMPORALESCHI POTRANNO ASSUMERE FORTE

INTENSITA';

- SUL RESTO DEL CENTRO INIZIALMENTE NUVOLOSITA' IRREGOLARE MA CON CON

NUBI IN PROGRESSIVA INTENSIFICAZIONE.

LE PRECIPITAZIONI SI MANIFESTERANNO SOPRATTUTTO DAL POMERIGGIO SULLE

AREE COSTIERE TIRRENICHE, E POI DALLA SERA SU RESTANTI SETTORI DI

LAZIO E TOSCANA.

SUD E SICILIA:

- CIELO MOLTO NUVOLOSO SU CAMPANIA, NONCHE' SU BASILICATA E CALABRIA

TIRRENICHE E PUGLIA MERIDIONALE CON ROVESCI E TEMPORALI DA ISOLATI A

SPARSI, I FENOMENI SI MANIFESTERANNO SOPRATTUTTO NELLA PRIMA PARTE

DEL GIORNO;

- CIELO PARZIALMENTE NUVOLOSO SUL RESTO DEL MERIDIONE, MA CON

NUVOLOSITA' IN AUMENTO SOPRATTUTTO SU BASSA CALABRIA E SICILIA CON

POSSIBILITA' DI LOCALI E DEBOLI FENOMENI ASSOCIATI.

TEMPERATURE:

- MINIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU PIANURE PIEMONTESI LIGURIA E

SARDEGNA, IN CALO ALTROVE, PIU' DECISO SU TRENTINO-ALTO ADIGE E NORD

VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA;

- MASSIME IN DIMINUZIONE SU PIEMONTE, LIGURIA CENTROCCIDENTALE,

RILIEVI LOMBARDI ED EMILIANO-ROMAGNOLI, MARCHE, SALENTO E CALABRIA;

IN LIEVE AUMENTO LUNGO LE COSTE TIRRENICHE CENTRO MERIDIONALI;

STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:

- FORTI SUDOCCIDENTALI SULLA SARDEGNA;

- DA MODERATI A FORTI DAI QUADRANTI MERIDIONALI LUNGO LE AREE

COSTIERE TIRRENICHE;

DEBOLI MERIDIONALI SUL RESTO DEL CENTRO-SUD;

- DEBOLI ORIENTALI IN PIANURA PADANA;

- DEBOLI VARIABILI SUL RESTO DEL PAESE.

MARI:

- DA AGITATO A MOLTO AGITATO IL MARE DI SARDEGNA;

- AGITATO IL CANALE DI SARDEGNA;

- DA MOLTO MOSSI AD AGITATI IL MAR LIGURE ED IL TIRRENO OCCIDENTALE;

- MOLTO MOSSI IL RESTANTE TIRRENO E LO STRETTO DI SICILIA;

- DA MOSSO A MOLTO MOSSO LO IONIO MERIDIONALE;

- MOSSO IL RIMANENTE IONIO;

- DA POCO MOSSI A MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.O.MET.

Categorie Avvisi: