FXIY68

Schede primarie

FXIY68 LIIB 120000

DALLE 00:00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, MARTEDI' 12 GENNAIO 2021,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

-COPERTURA IN INTENSIFICAZIONE SULLE AREE ALPINE CONFINALI CON

NEVICATE DAL POMERIGGIO OLTRE I 1000-1200 METRI;

-VELATURE ANCHE SPESSE IN TRANSITO SUL RESTANTE SETTENTRIONE E

QUALCHE ANNUVOLAMENTO PIU' SIGNIFICATIVO ATTESO DAL POMERIGGIO SUL

LEVANTE LIGURE.

GELATE NOTTURNE DIFFUSE SULLE PIANURE DI EMILIA ROMAGNA, BASSO

PIEMONTE E BASSA LOMBARDIA.

CENTRO E SARDEGNA:

-ADDENSAMENTI CONSISTENTI SU SARDEGNA, BASSO LAZIO ED ABRUZZO CON

QUALCHE RESIDUO FENOMENO MATTUTINO ASSOCIATO IN MIGLIORAMENTO NEL

CORSO DELLA GIORNATA, CON AMPIE APERTURE POMERIDIANE SULLE ZONE

PENINSULARI;

-SPAZI DI SERENO SEMPRE PIU' AMPI SUL RESTO DEL CENTRO, A PARTE

VELATURE POMERIDIANE DI NUBI MEDIO-ALTE;

IN SERATA TENDENZA AD INTENSIFICAZIONE DELLA COPERTURA BASSA

SULL'AREA TOSCANA.

GELATE NOTTURNE DIFFUSE NELLE ZONE INTERNE.

SUD E SICILIA:

-NUVOLOSITA' DIFFUSA SU TUTTE LE REGIONI PENINSULARI E SULLA SICILIA

TIRRENICA E IONICA CON DEBOLI ROVESCI SPARSI, PIU' FREQUENTI SU

CALABRIA E SICILIA SETTENTRIONALE;

NEVE SUI RILIEVI CALABRESI E SUL SETTORE NORDORIENTALE DELL'ISOLA

OLTRE I 1000-1200 METRI;

-DA POCO A PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI ZONE DELLA SICILIA IN

ULTERIORE MIGLIORAMENTO POMERIDIANO;

DAL POMERIGGIO PARZIALI SCHIARITE INTERESSERANNO MOLISE, CAMPANIA

CENTROSETTENTRIONALE, PUGLIA E BASILICATA.

TEMPERATURE:

-MINIME IN RIALZO SULLE AREE ALPINE;

IN CALO SU PIANURA PADANA, APPENNINO EMILIANO, ROMAGNA, COSTE

MARCHIGIANE, LAZIO CENTRO-MERIDIONALE, BASSA CAMPANIA, BASILICATA

TIRRENICA, PUGLIA CENTROMERIDIONALE, CALABRIA ED ISOLE MAGGIORI;

STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE;

-MASSIME IN TENUE AUMENTO SULLE ZONE ALPINE, SPECIE OCCIDENTALI,

NONCHE' SU LIGURIA, APPENNINO CENTRO-SETTENTRIONALE E NORD SARDEGNA;

IN DIMINUZIONE SUL RESTO DELL'ISOLA, BASSO LAZIO, CAMPANIA,

BASILICATA TIRRENICA, CALABRIA E SICILIA;

SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE.

VENTI:

-DEBOLI OCCIDENTALI SULLE AREE PIANEGGIANTI SETTENTRIONALI;

-DA DEBOLI A MODERATI DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI ALTROVE, TENDENTI

A DIVENIRE FORTI CON RAFFICHE DI BURRASCA DA NORD-OVEST DAL

POMERIGGIO SULLE DUE ISOLE MAGGIORI.

MARI:

-DA AGITATO A MOLTO AGITATO AL LARGO IL MAR DI SARDEGNA;

-DA MOLTO MOSSO AD AGITATO IL CANALE DI SARDEGNA;

-DA POCO MOSSI A MOSSI IL MAR LIGURE, IL TIRRENO SETTENTRIONALE E

L'ALTO ADRIATICO;

-DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI, TENDENTE AD AGITATO LO

STRETTO DI SICILIA.

C.O.MET.

Categorie Avvisi: