FXIY70

Schede primarie

FXIY70 LIIB 181200

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, LUNEDI' 20 GENNAIO 2020, E

PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

LUNEDI' 20/01/20:

NORD:

- ADDENSAMENTI COMPATTI SUI RILIEVI ALPINI E PREALPINI OCCIDENTALI

PIEMONTESI E SULLA BASSA ROMAGNA CON DEBOLI PRECIPITAZIONI ASSOCIATE,

NEVOSE A QUOTE DI BASSA COLLINA;

- MOLTE NUBI SULLE ALTRE ZONE APPENNINICHE E SPESSE VELATURE SUL

RESTANTE SETTENTRIONE, QUEST'ULTIME IN DIRADAMENTO DAL POMERIGGIO CON

AMPI SPAZI DI SERENO ATTESI SULLE RELATIVE AREE ALPINE, PREALPINE E

PEDEMONTANE.

- AL PRIMO MATTINO FORMAZIONE DI FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI

NEBBIA SULLE ZONE PIANEGGIANTI.

CENTRO E SARDEGNA:

- SULLA SARDEGNA MODERATO MALTEMPO CON ROVESCI E TEMPORALI DIFFUSI,

LOCALMENTE ANCHE INTENSI SUL SETTORE ORIENTALE DELL'ISOLA;

- ANNUVOLAMENTI CONSISTENTI SULLE REGIONI ADRIATICHE CON DEBOLI

FENOMENI, NEVOSI SULLE RELATIVE AREE APPENNINICHE OLTRE I 500-600

METRI, IN ASSORBIMENTO DAL POMERIGGIO;

- SPESSE ED ESTESE VELATURE ALTROVE CON ULTERIORI ANNUVOLAMENTI

COMPATTI ATTESI SU APPENNINO TOSCANO.

SUD E SICILIA:

- AMPIA COPERTURA MEDIO-ALTA E STRATIFORME LUNGO LE ZONE COSTIERE

CAMPANE, MA SENZA FENOMENI ASSOCIATI;

- CIELO MOLTO NUVOLOSO ALTROVE CON DEBOLI PRECIPITAZIONI ASSOCIATE SU

REGIONI ADRIATICHE E BASILICATA, PIU' FREQUENTI SU CALABRIA IONICA E

SICILIA CENTRORIENTALE;

DALLA SERATA ATTESO UN MIGLIORAMENTO SU MOLISE E PUGLIA CON SCHIARITE

SUL SETTORE CENTROMERIDIONALE DI QUEST'ULTIMA REGIONE.

TEMPERATURE:

- MINIME IN DIMINUZIONE SU LIGURIA, AREE ALPINE DI VALLE D'AOSTA,

PIEMONTE SETTENTRIONALE E LOMBARDIA, TRIVENETO, EMILIA-ROMAGNA,

TOSCANA, MARCHE, UMBRIA, ABRUZZO E RILIEVI CENTROSETTENTRIONALI

CALABRESI;

IN RIALZO SU LAZIO CENTROMERIDIONALE, PUGLIA SALENTINA, BASILICATA

IONICA ED ISOLE MAGGIORI;

SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE;

- MASSIME IN AUMENTO SULLE ALPI OCCIDENTALI E PIANURA PIEMONTESE;

IN FLESSIONE SUL RESTO DEL NORD, TOSCANA, ALTO LAZIO, PUGLIA

SETTENTRIONALE E SUI RILIEVI APPENNINICI MERIDIONALI;

STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:

- FORTI CON RAFFICHE DI BURRASCA FORTE SETTENTRIONALI SULLA LIGURIA

ED ORIENTALI SULLA SARDEGNA;

- DA MODERATI A FORTI DAI QUADRANTI ORIENTALI SU TOSCANA, CAMPANIA,

CALABRIA E SICILIA;

- DEBOLI VARIABILI SULLE ZONE ALPINE E GENERALMENTE DEBOLI O

LOCALMENTE MODERATI INTORNO NORD-EST SUL RESTO DEL PAESE.

MARI:

- DA AGITATI A LOCALMENTE MOLTO AGITATI AL LARGO IL MAR LIGURE E MAR

DI SARDEGNA;

- DA MOLTO MOSSI AD AGITATI I BACINI INTORNO ALLA SARDEGNA, CON MOTO

ONDOSO IN INTENSIFICAZIONE FINO A MOLTO AGITATO DALLA SERA SUL CANALE

DI SARDEGNA;

- MOLTO MOSSO IL TIRRENO SETTENTRIONALE;

- DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RIMANENTI MARI.

MARTEDI' 21/01/20:

- MALTEMPO SU SARDEGNA ORIENTALE E MERIDIONALE, BASSA CALABRIA IONICA

E SICILIA ORIENTALE CON FENOMENI CONVETTIVI SPARSI, PIU' DIFFUSI SUL

SETTORE SARDO;

ANNUVOLAMENTI COMPATTI AL MATTINO SULLE AREE ALPINE OCCIDENTALI E SUL

SETTORE ADRIATICO CENTRALE E CIELO SERENO O VELATO ALTROVE.

MERCOLEDI' 22/01/20:

- ANCORA PRECIPITAZIONI, MA DEBOLI SULLA SARDEGNA ORIENTALE;

BEL TEMPO ALTROVE CON ADDENSAMENTI BASSI ED IRREGOLARI SULLE REGIONI

TIRRENICHE.

GIOVEDI' 23/01/20 E VENERDI' 24/01/20:

- GIOVEDI':

PERSISTONO DEBOLISSIMI PIOVASCHI SULLA PORZIONE PIU' ORIENTALE SARDA,

MENTRE CONDIZIONI STABILI E SOLEGGIATE INTERESSERANNO IL RESTO DEL

PAESE, SEPPUR CON UN PO' DI ANNUVOLAMENTI BASSI E STRATIFORMI ATTESI

SULLE AREE PIANEGGIANTI CENTROCCIDENTALI DEL NORD E SULLE REGIONI

CENTRALI ADRIATICHE;

NELLA GIORNATA DI VENERDI' INTENSIFICAZIONE DELLA COPERTURA AL

CENTRO-NORD CON DEBOLE FENOMENOLOGIA SU AREE ALPINE CENTROCCIDENTALI,

RESTANTE NORD-OVEST E SULLA TOSCANA.

C.N.M.C.A.

Categorie Avvisi: