FXIY70

Schede primarie

FXIY70 LIIB 061200

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, MARTEDI' 08 GENNAIO 2019,

E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

MARTEDI' 08/01/19:

NORD:

- MOLTE NUBI COMPATTE SULLE AREE ALPINE E PREALPINE CON DEBOLI

NEVICATE OLTRE I 1200-1400 METRI, MA CON QUOTA NEVE IN GRADUALE

DISCESA TRA POMERIGGIO E SERATA FINO AGLI 800-1000 METRI.

- ANNUVOLAMENTI CONSISTENTI ANCHE SUL RESTANTE TRIVENETO,

EMILIA-ROMAGNA E LEVANTE LIGURE, MA IN ATTENUAZIONE DAL TARDO

POMERIGGIO;

CIELO SERENO ALTROVE, A PARTE SPESSE VELATURE ATTESE NELLA PRIMA

PARTE DELLA GIORNATA.

- FOSCHIE DENSE E BANCHI NEBBIA AL MATTINO E DOPO IL TRAMONTO SULLA

PIANURA PADANA CENTRORIENTALE.

CENTRO E SARDEGNA:

- ESTESA COPERTURA IN RAPIDA INTENSIFICAZIONE SU TUTTO IL SETTORE CON

DEBOLI FENOMENI CHE DA SARDEGNA E TOSCANA OCCIDENTALI, TENDERANNO A

COINVOLGERE DAL POMERIGGIO ANCHE LE RESTANTI AREE TIRRENICHE E

L'UMBRIA;

IN SERATA LE PRECIPITAZIONI SI ESTENDERANNO ANCHE ALLE REGIONI

ADRIATICHE E SARANNO NEVOSE SUI RILIEVI APPENNINICI COMPRESI TRA

MARCHE MERIDIONALI, LAZIO ED ABRUZZO OLTRE GLI 800-1000 METRI.

SUD E SICILIA:

- AL MATTINO CIELO MOLTO NUVOLOSO SU SICILIA OCCIDENTALE, REGIONI

TIRRENICHE PENINSULARI E SU GRAN PARTE DELLA PUGLIA;

AMPIO SOLEGGIAMENTO SUL RESTANTE MERIDIONE.

TRE POMERIGGIO E SERATA GENERALE PEGGIORAMENTO CON MOLTE NUBI OVUNQUE

E LOCALI DEBOLI PIOGGE O ROVESCI ASSOCIATI, PIU' DIFFUSI NELLE ORE

SERALI SU CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA TIRRENICHE E SULLA SICILIA

SETTENTRIONALE;

I FENOMENI ASSUMERANNO CARATTERE NEVOSO SUI RILIEVI CALABRO-LUCANI A

PARTIRE DAGLI 800-1000 METRI.

TEMPERATURE:

- MINIME IN FLESSIONE SULLE AREE PIANEGGIANTI PIEMONTESI, VENETO,

ROMAGNA, PUGLIA CENTROMERIDIONALE, BASILICATA IONICA, CALABRIA E

SICILIA ORIENTALE E MERIDIONALE;

IN TENUE RIALZO SU RILIEVI ALPINI, APPENNINO CENTROSETTENTRIONALE E

BASSA SARDEGNA;

SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE;

- MASSIME IN CALO SULLE AREE PIANEGGIANTI DEL PIEMONTE, VENETO, COSTE

ROMAGNOLE, TOSCANA, NORD UMBRIA E SARDEGNA CENTROCCIDENTALE;

IN AUMENTO SULLE AREE ALPINE CENTROCCIDENTALI, APPENNINO

EMILIANO-ROMAGNOLO, REGIONI CENTRALI ADRIATICHE E SU GRAN PARTE DEL

SUD;

STAZIONARIE SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:

- DAI QUADRANTI OCCIDENTALI INIZIALMENTE DEBOLI, MA CON TENDENZA A

DIVENIRE FORTI O MOLTO FORTI TRA POMERIGGIO E SERATA SUI RILIEVI

ALPINI E SULLA SARDEGNA E MODERATI SULLA DORSALE APPENNINICA.

MARI:

- INIZIALMENTE MOSSI O MOLTO MOSSI I MARI AD OVEST DELLA SARDEGNA E

LO IONIO E DA POCO MOSSI A MOSSI GLI ALTRI BACINI;

- DAL POMERIGGIO DECISA INTENSIFICAZIONE DEL MOTO ONDOSO SU MARE E

CANALE DI SARDEGNA CON MARE DA MOLTO AGITATO A LOCALMENTE GROSSO,

NONCHE' SU TIRRENO OCCIDENTALE E STRETTO DI SICILIA CON MARE DA

AGITATO A LOCALMENTE MOLTO AGITATO.

MERCOLEDI' 09/01/19:

- ADDENSAMENTI COMPATTI LUNGO L'ARCO ALPINO, SARDEGNA, REGIONI

CENTRALI ADRIATICHE ED AL SUD CON PRECIPITAZIONI DA SPARSE A DIFFUSE,

NEVOSE A RIDOSSO DEI RILIEVI ALPINI ED APPENNINICI.

POCO O PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE ALTRE AREE.

GIOVEDI' 10/01/19:

- PREVALENZA DI SCHIARITE AL NORD E REGIONI CENTRALI TIRRENICHE;

VARIABILITA' SUL RESTO DELLA PENISOLA CON FENOMENI PIU' CONSISTENTI

SULLE REGIONI ADRIATICHE CENTROMERIDIONALI, CON FENOMENI ANCHE A

CARATTERE NEVOSO, NONCHE' SU CALABRIA ED ISOLE MAGGIORI.

VENERDI' 11/01/19 E SABATO 12/01/19:

- NELLA GIORNATA DI VENERDI' ANNUVOLAMENTI CONSISTENTI SU SARDEGNA

ORIENTALE, SICILIA, BASSA CALABRIA ED ABRUZZO CON DEBOLI FENOMENI,

ANCHE NEVOSI;

BEL TEMPO ALTROVE.

SABATO:

ANCORA DEBOLI PRECIPITAZIONI ATTESE NELLA PRIMA PARTE DELLA GIORNATA

SULLA SICILIA;

NUBI COMPATTE SULLE AREE ALPINE CON ASSOCIATE NEVICATE E CIELO SERENO

O VELATO SUL RESTO DEL PAESE.

C.N.M.C.A.

Categorie Avvisi: