Nasce la Rivista on-line

Ci siamo!
La Rivista di Meteorologia Aeronautica è on-line all'indirizzo web www.aeronautica.difesa.it/RivistaMeteo 
Dopo aver espletato le necessarie azioni burocratiche dovute sia al cambio del Direttore Responsabile della Rivista che alla registrazione della stessa presso il Tribunale civile, è stato necessario costruire “ex novo” il sito per la Rivista telematica e ciò ha richiesto alcuni mesi di lavoro, in collaborazione con il personale esperto  della sezione informatica del 5° Reparto dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare. Nasce quindi, sotto gli auspici di una calda estate, la versione elettronica della Rivista che per 70 anni ha informato gli addetti ai lavori e non circa gli studi riguardanti l’atmosfera, lo stato dell’arte del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare, della sua evoluzione e della collaborazione con prestigiosi Enti internazionali, con vari Istituti di Ricerca e industrie di settore, mantenendo costantemente aggiornati i lettori sul clima registrato da tutte i nostri osservatori nei vari trimestri dell’anno.
Ora, cambiando il mezzo con cui vengono diffuse le notizie, cambia anche l’organizzazione delle stesse. Abbiamo pensato a un sito dinamico in cui i vari articoli che verranno inviati, saranno inseriti in ordine cronologico non rimanendo così ingabbiati nelle consuete scadenze editoriali tipiche della carta stampata. Continuerà a essere presente lo spazio dedicato alle recensioni di libri relativi ad argomenti meteorologici, mentre per tutto ciò che concerne il clima, il lettore interessato verrà indirizzato al sito relativo dove potrà trovare, già organizzate, notizie, statistiche e le modalità di richiesta di dati climatici. Il sito della Rivista inoltre offre anche nuove possibilità agli appassionati della materia, ovvero sia quello di vedere pubblicato il proprio articolo, che deve essere valutato e, soprattutto, essere originale, sia quello di vedere le migliori foto che hanno come soggetto argomenti legati alla meteorologia come “copertina del mese” del sito, non escludendo la possibilità, in un  futuro prossimo, di vederle pubblicate in un fascicolo o sezione ad hoc.

Il sito, proprio per le sue peculiarità, sarà un continuo laboratorio, perciò non dovranno stupire le eventuali modifiche che si presenteranno nel corso dei prossimi mesi.

Al sottoscritto non rimane che ringraziare tutto il personale che ha collaborato in questi due anni alla realizzazione sia dei fascicoli dell’ultimo anno in forma stampata, dove in particolare era stata cambiata la linea editoriale e la grafica, sia del sito, fatica, quest’ultima, non di poco conto.

Un grazie particolare quindi ai miei più stretti collaboratori, la sig.ra Marina Bonanni e il sig. Italo Piattelli, con i quali ci siamo trovati subito in sintonia  per la messa in opera delle nuove idee editoriali che hanno preso vita nel corso del 2010, e al Direttore Responsabile uscente, gen. Costante De Simone, che ha lasciato “libero sfogo” alle nostre menti artistiche.

Un caloroso benvenuto al nuovo Direttore Responsabile, gen. Vincenzo Cundari, a cui auguriamo di seguire le orme dei suoi predecessori nel dirigere con successo questa prestigiosa Rivista.

Autore: Ten. Col. Paolo Capizzi 

Rivista: