L'A.M. al primo "NATO Responce Force Meteorology and Oceanography Seminar

Dal 12 al 16 Giugno 2017 si e’ tenuto presso l’Allied Joint Force Command di Napoli (JFCNP) il primo seminario sul supporto meteorologico ed oceanografico (METOC) alla Forza di Risposta della NATO (NRF).

La componente meteorologica svolge un ruolo primario influenzando la condotta e la riuscita delle operazioni militari ed, in particolare, a livello operativo, il processo di pianificazione delle stesse. 

Lo scopo del seminario e’ stato quello di promuovere una comprensione più ampia della NRF all'interno della comunità METOC della NATO fornendo l'opportunità di discutere le recenti innovazioni e gli sviluppi del settore. Il seminario e’ stato articolato su un ciclo di lezioni indirizzate specificamente al personale METOC, assegnato alla NATO per supportare le future operazioni ed esercitazioni NRF, e a quello proveniente dai vari servizi meteorologici italiani e stranieri.

Le lezioni hanno toccato diversi argomenti.  Partendo dalla definizione della Forza di Risposta della NATO (NRF) si è passati al vero e proprio processo di pianificazione operativa ed al correlato supporto METOC per arrivare infine alla presentazione ed utilizzo dei prodotti METOC operativi di riferimento all’attività di Comando e Controllo (C2) ed dei sistemi METOC in uso alla NATO.

Particolare attenzione è stata rivolta all’argomento sull’Integrated Meteorological and Oceanographic (IMETOC) “Concept” e sulla sua implementazione in ambito NRF. In particolare per rispettare il cosidetto principio “One operation, one forecast” viene individuata una NRF IMETOC Lead Nation ovvero una nazione responsabile di fornire i dati e i prodotti METOC alla NATO in caso di attivazione NRF. 

I Paesi Bassi attualmente rivestono il ruolo di NRF IMETOC Lead Nation. Dal prossimo anno tale ruolo sara’ assegnato al Canada. 

Al seminario, organizzato dalla Sezione METOC, hanno partecipato diciotto rappresentanti dei diversi paesi dell'Alleanza impiegati nei Comandi NATO e nei servizi meteorologici.
I partecipanti sono stati accolti dal Colonnello USAF Margaret Romero, Deputy Director del Joint Operation Center da cui dipende la sezione METOC.

Sono inoltre intervenuti due Ufficiali del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare Italiana provenienti dal Centro Operativo per la Meteorologia (COMet) di Pratica di Mare. Tale presenza ha consolidato e suggellato l’eccellente ruolo svolto dall’Italia quale NRF IMETOC Lead Nation nel periodo 2013 – 2014.

Categorie News: