Le novità di meteoam

Gentili utenti, al fine di migliorare sempre di più la vostra esperienza di utilizzo, abbiamo realizzato delle modifiche alla nostra home page, che è stata in parte ridisegnata.
In particolare, sono stati aggiunti dei nuovi box sulla sinistra della pagina, che permettono un accesso più semplice ed intuitivo ad una serie di contenuti quali H-SAF (applicazioni da satellite), Space Weather (il tempo oltre l’atmosfera terrestre), Osservazioni Ambientali (il monitoraggio dei gas atmosferici), Previsioni nel Mondo (il sito web dell’OMM per le previsioni su moltissime città in giro per il mondo), Rivista di Meteorologia e, infine, app. per la versione mobile del nostro sito e iscrizione alla newsletter.

I contenuti prima raggiungibili dalle icone sulla destra sono stati distribuiti tra questi nuovi box e voci nei menù tematici, posti in testa alla pagina. La moviola ‘nefodina’ è stata spostata tra le voci del menù ‘Satellite’, così come le istruzioni per l’acquisizione delle licenze Eumetsat; le previsioni dei Cicloni Tropicali, invece, sono ora tra le voci di menù che trovate in fondo alla pagina.

Questo è stato possibile ottimizzando gli spazi della mappa centrale, dove vengono visualizzati il tempo in atto e le previsioni per le prossime ore, diventate entrambi navigabili anche direttamente dalle voci di menù poste sulla destra della mappa stessa. Al posto delle vecchie icone abbiamo messo la nostra nuova fotogallery, una funzionalità con cui condivideremo le immagini provenienti dalle stazioni meteorologiche (e non solo) dell’Aeronautica Militare.

Anche le immagini da satellite al centro della home page hanno subito una modifica: ora è possibile visualizzare una moviola, anziché un’immagine statica, delle immagini ad infrarosso nel canale 10.8 µm  – quindi disponibili 24 ore su 24 ad intervalli di quindici minuti - provenienti dal satellite MSG3.

Per finire, abbiamo completamente rivisto i grafici delle previsioni di andamento del tempo atmosferico e delle temperature per tutte le località disponibili nel nostro database.
Sperando di aver centrato almeno in parte l’obbiettivo che ci eravamo prefissati di voler migliorare effettivamente la fruibilità delle nostre pagine, vi auguriamo buona navigazione sul nuovo sito, e rinnoviamo la nostra disponibilità, invitandovi a contattarci per segnalare qualunque genere di malfunzionamento doveste riscontrare e, ove necessario, per ricevere istruzioni sul nuovo posizionamento dei contenuti.

Lo staff di meteoam.

 

Categorie News: