Navigare nella Storia del Tempo

Quante volte vi è capitato di leggere dei “record” nelle notizie riguardanti gli eventi estremi? Molte probabilmente. Ma cos’è un record meteorologico esattamente?

Vediamolo. I dati meteorologici non sono altro che valori assunti dalle grandezze fisiche di riferimento. La temperatura è quella più gettonata, ma destano molto interesse anche i venti e, naturalmente, le precipitazioni, sebbene in questo caso si tratti di un effetto determinato dalla combinazione di più fattori più che della misura di un parametro diretto.

Tutte queste misure però, come tutte le oscillazioni più o meno ampie che le portano ad assumere valori statisticamente meno frequenti o addirittura unici (appunto dei record), hanno senso esclusivamente se riferite ad uno spazio temporale ben preciso, quello che in meteorologia e climatologia si definisce periodo di riferimento.

L’Organizzazione Meteorologica Mondiale, agenzia dell’ONU presso la quale L’Aeronautica Militare esprime il Rappresentante Permanente per l’Italia, stabilisce che un periodo di riferimento idoneo all’analisi dell’andamento dei parametri atmosferici ai fini climatici debba coprire lo spazio di 30 anni. Ovviamente, grazie al lavoro di misura senza soluzione di continuità e di archiviazione dei dati rilevati, siamo in possesso di serie storiche che coprono periodi ben più lunghi. Molte di queste sono state digitalizzate, rendendone possibile una rapida consultazione che comprenda anche l’individuazione di eventi estremi.

Volete sapere quale sia stata la temperatura più bassa registrata in una delle nostre stazioni, magari quella più vicina al posto dove vivete? Oppure quella più alta? O, ancora, il vento più forte nel singolo mese del singolo anno? Da oggi basta andare sulla nostra nuova pagina “La Storia del Tempo”, selezionare il periodo di interesse e fare click sul simbolo della stazione, apparirà una tendina con i valori estremi misurati sulla stazione nel periodo prescelto o, se non ne avrete selezionato uno, in tutto l’arco temporale coperto dalla serie storica.

Un semplice tool per avvicinare i nostri utenti al mondo della misura dei parametri atmosferici. Tutto qui, buona navigazione nel “tempo”. 

Categorie News: