Una delegazione degli Emirati Arabi Uniti in visita al Centro Operativo per la Meteorologia

Scambio di esperienze tra il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e quello degli Emirati Arabi Uniti.

Da martedì 4 a giovedì 6 aprile, il Centro Operativo per la Meteorologia (COMet) di Pratica di Mare ha ospitato un incontro con una delegazione militare degli Emirati Arabi Uniti, nell'ambito del Piano di Cooperazione Bilaterale 2017.

L'attività, denominata "Visit to ITA-ATC and Visit Meteorology Center", ha visto la partecipazione di una delegazione emiratina composta da personale pilota, meteo, controllore del traffico aereo. Il programma della visita, iniziata con il benvenuto ufficiale da parte del Comandante del COMet, Col. Stefano Bianca, è stato caratterizzato da una serie di incontri con i rappresentanti di tutto il comparto meteo presente sul sedime di Pratica di Mare, nonché una visita alla torre di controllo dell'aeroporto, curata dal Comando Aeroporto Pratica di Mare.

Dopo la presentazione introduttiva in cui si è discussa l'organizzazione del comparto meteorologico di Forza Armata e la missione di ciascuno degli Enti che lo costituiscono, si sono succeduti briefings su molteplici argomenti di natura tecnica nel campo della meteorologia. In particolare è stata descritta la rete osservativa del servizio meteorologico dell'A.M., sia al suolo (stazioni meteorologiche, stazioni di radiosondaggio, radar, sensori per la rilevazione dei fulmini, etc.) che in quota, attraverso l'uso dei satelliti meteorologici polari e geostazionari. Altre presentazioni hanno toccato gli aspetti legati alla modellistica numerica utilizzata in A.M., le tecniche di produzione delle mappe meteorologiche e la loro capillare diffusione per l'impiego finale da parte del personale previsore e navigante. Molto apprezzato anche il contributo inerente i metodi di previsione, basati sui cosiddetti modelli concettuali, utilizzati dal personale previsore del COMet per effettuare previsioni fino a 24 ore. Di estremo interesse per la delegazione emiratina è stato anche il contributo del CNMCA riguardante le previsioni stagionali e le procedure per l'emissione di avvisi meteorologici quali supporto decisionale al Dipartimento di Protezione Civile, per l'emissione di allerte di carattere idrogeologico.

Parlando infine di supporto ICT alla meteorologia, il personale del GSM-ReSIA ha presentato i propri sistemi di telecomunicazione, la tipologia degli apparati utilizzati, nonché tutti gli applicativi di dominio pubblico (pagina web, app meteo per smartphone, etc.) e di carattere operativo di cui è responsabile. In tale ambito, è stato mostrato agli ospiti il supercalcolatore asservito al Servizio Meteorologico dell'A.M., che risulta essere uno dei più performanti in Italia.

L'attività si è conclusa con una discussione aperta in cui sono state individuate ulteriori aree per possibili collaborazioni future, in diversi ambiti della meteo e con ricadute di carattere operativo e lo scambio dei crest tra il Comandante del COMet ed il Capo della delegazione emiratina.

Il COMet è un Ente del Comando Squadra Aerea ed è l'articolazione operativa del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica. Fornisce il supporto ad enti e reparti della Difesa e ad altre Amministrazioni dello Stato (sulla base di accordi o convenzioni), nonché alla NATO, all'Unione Europea ed ai singoli partner internazionali.

Categorie News: