MeteoAM.it - Newsletter: Previsioni Brevissima Scadenza (oggi)

FXIY68

FXIY68 LIIB 301200

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, LUNEDI' 30 MARZO 2020, ALLE 6.00/UTC DI

DOMANI, MARTEDI' 31 MARZO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- MOLTO NUVOLOSO O COPERTO CON PIOGGE SPARSE SULLE PIANURE DEL

PIEMONTE, SULLE AREE PEDEMONTANE ALPINE E SULL'APPENNINO EMILIANO;

NEVICATE SULLE ALPI INTORNO AI 1200-1400 METRI.

NEL CORSO DEL POMERIGGIO, LE PIOGGE RAGGIUNGERANNO ANCHE LA LIGURIA E

LE ZONE PIANEGGIANTI DI LOMBARDIA, VENETO ED EMILIA-ROMAGNA E LA

QUOTA NEVE SARA' IN PROGRESSIVO ABBASSAMENTO FINO A 800-1000 METRI.

DURANTE LA NOTTE CESSANO GRADUALMENTE I FENOMENI SULLA PIANURA PADANA

ORIENTALE MENTRE LE NEVICATE TENDERANNO A MANIFESTARSI A QUOTE SEMPRE

PIU' BASSE FINO AI 200-300 METRI DELL'APPENNINO EMILIANO.

QUALCHE SCHIARITA E' ATTESA INVECE SUL FRIULI-VENEZIA GIULIA.

CENTRO E SARDEGNA:

- NUVOLOSITA' IRREGOLARE SULL'ISOLA CON QUALCHE RESIDUO ROVESCIO O

FXIY68

FXIY68 LIIB 300600

DALLE 06.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, LUNEDI' 30 MARZO 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- MOLTO NUVOLOSO SUI RILIEVI ALPINI E PREALPINI CON PRECIPITAZIONI

SPARSE, NEVOSE INIZIALMENTE AL DI SOPRA DEI 1200-1300 MT MA IN

ABBASSAMENTO PROGRESSIVO FINO A QUOTE DI 200-300 MT IN SERATA SUI

RILIEVI CENTRO-ORIENTALI;

- PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI ZONE MA CON GENERALE

PEGGIORAMENTO CON PRECIPITAZIONI INIZIALMENTE ISOLATE SULLA PIANURA

DEL PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO E FRIULI VENEZIA-GIULIA, IN GRADUALE

INTENSIFICAZIONE ED ESTENSIONE ALLE RESTANTI AREE.

CENTRO E SARDEGNA:

- MOLTO NUVOLOSO SULLA SARDEGNA CON ROVESCI ED ISOLATI TEMPORALI

SPECIE SUL SETTORE MERIDIONALE ED ORIENTALE DELLA REGIONE, IN

SUCCESSIVA ATTENUAZIONE SERALE CON SCHIARITE;

- PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE AREE TIRRENICHE CON NEBBIE IN BANCHI AL

FXIY68

FXIY68 LIIB 300000

DALLE 00.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, LUNEDI' 30 MARZO 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- MOLTO NUVOLOSO SUI RILIEVI ALPINI E PREALPINI CON PRECIPITAZIONI IN

INTENSIFICAZIONE NEVOSE INIZIALMENTE AL DI SOPRA DEI 1400 MT MA IN

ABBASSAMENTO PROGRESSIVO FINO A RAGGIUNGERE QUOTE DI 200-300 MT IN

SERATA SUI RILIEVI CENTRO-ORIENTALI;

- PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI ZONE MA CON GENERALE

PEGGIORAMENTO CON PRECIPITAZIONI INIZIALMENTE OCCASIONALI SULLA

PIANURA DEL PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO E FRIULI VENEZIA-GIULIA, IN

INTENSIFICAZIONE NEL CORSO DELLA GIORNATA INIZIALMENTE SUI RILIEVI

LIGURI ED APPENNINO EMILIANO-ROMAGNOLO PER ESTENDERSI A FINE GIORNATA

ANCHE SULLE RESTANTI AREE.

CENTRO E SARDEGNA:

- MOLTO NUVOLOSO SULLA SARDEGNA CON ROVESCI CHE SI INTENSIFICHERANNO

NEL CORSO DELLA GIORNATA DIVENENDO ANCHE TEMPORALESCHI SUL VERSANTE

FXIY68

FXIY68 LIIB 291200

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, DOMENICA 29 MARZO 2020, ALLE 6.00/UTC DI

DOMANI, LUNEDI' 30 MARZO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- ANNUVOLAMENTI COMPATTI SUI RILIEVI ALPINI IN INTENSIFICAZIONE CON

NEVICATE SERALI A QUOTE INIZIALMENTE AL DI SOPRA DEI 1400MT MA IN

ABBASSAMENTO NEL CORSO DELLA NOTTE FINO AGLI 800-1000 MT ED IN

GRADUALE INTENSIFICAZIONE;

- SERENO O PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI ZONE MA CON NUBI IN

GRADUALE AUMENTO SULLE AREE APPENNINICHE LIGURI ED EMILIANO-ROMAGNOLE

CON ISOLATI ROVESCI POMERIDIANI.

CENTRO E SARDEGNA:

- MOLTO NUVOLOSO SULLA SARDEGNA CON ROVESCI ANCHE TEMPORALESCHI A

CARATTERE SPARSO IN TEMPORANEA ATTENUAZIONE SERALE MA IN NUOVA

INTENSIFICAZIONE SULLE COSTE OCCIDENTALI NEL CORSO DELLA NOTTE;

- PARZIALMENTE NUVOLOSO CON NUB IN SVILUPPO SULLE AREE INTERNE CON

FXIY68

FXIY68 LIIB 290600

DALLE 06.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, DOMENICA 29 MARZO 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

-ANNUVOLAMENTI COMPATTI SUI RILIEVI ALPINI CON NEVICATE SPARSE, PIU'

DECISE DALLA SERATA SPECIALMENTE SUL SETTORE CENTRORIENTALE CON QUOTA

NEVE SOPRA I 1400-1600 METRI;

-SULLE RESTANTI ZONE CIELO ALL'INIZIO PRESSOCHE' SERENO, CON NUBI IN

GRADUALE AUMENTO MATTUTINO E DEBOLI PRECIPITAZIONI DAL POMERIGGIO

SULLE AREE PEDEMONTANE E SULLA PIANURA PADANA SETTENTRIONALE, UN PO'

PIU' INTENSE DALLA SERA.

FINO AL PRIMO MATTINO FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI NEBBIA SULLE

PIANURE.

CENTRO E SARDEGNA:

-AMPIO SOLEGGIAMENTO E SCARSA NUVOLOSITA' IN RAPIDA INTENSIFICAZIONE

DAPPRIMA SOLO SULLA SARDEGNA, CON FENOMENI ASSOCIATI DALLA TARDA

MATTINATA, E POI IN RAPIDA ESTENSIONE ANCHE SULLE REGIONI TIRRENICHE

E SULLE AREE APPENNINICHE CON ROVESCI SPARSI SUL LAZIO

FXIY68

FXIY68 LIIB 290000

DALLE 00.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, DOMENICA 29 MARZO 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

-ANNUVOLAMENTI COMPATTI SUI RILIEVI ALPINI CON NEVICATE SPARSE, PIU'

DECISE DALLA SERATA SPECIALMENTE SUL SETTORE CENTRORIENTALE CON QUOTA

NEVE SOPRA I 1400-1600 METRI;

-SULLE RESTANTI ZONE CIELO ALL'INIZIO PRESSOCHE' SERENO, CON NUBI IN

GRADUALE AUMENTO MATTUTINO E DEBOLI PRECIPITAZIONI DAL POMERIGGIO

SULLE AREE PEDEMONTANE E SULLA PIANURA PADANA SETTENTRIONALE, UN PO'

PIU' INTENSE DALLA SERA.

NELLA NOTTE E AL PRIMO MATTINO FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI

NEBBIA SULLE PIANURE.

CENTRO E SARDEGNA:

-AMPIO SOLEGGIAMENTO E SCARSA NUVOLOSITA' IN RAPIDA INTENSIFICAZIONE

DAPPRIMA SOLO SULLA SARDEGNA, CON FENOMENI ASSOCIATI DALLA TARDA

MATTINATA, E POI IN RAPIDA ESTENSIONE ANCHE SULLE REGIONI TIRRENICHE

E SULLE AREE APPENNINICHE CON ROVESCI SPARSI SUL LAZIO

FXIY68

FXIY68 LIIB 281200

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, SABATO 28 MARZO 2020, ALLE 6.00/UTC DI

DOMANI, DOMENICA 29 MARZO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

-CIELO POCO NUVOLOSO CON QUALCHE ADDENSAMENTO PIU' COMPATTO SULLE

AREE ALPINE CENTRO-ORIENTALI MA CON BASSE PROBABILITA' DI

PRECIPITAZIONI.

NELLA NOTTE E AL PRIMO MATTINO FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI

NEBBIA SULLE PIANURE.

CENTRO E SARDEGNA:

-VARIABILE SULLE REGIONI TIRRENICHE CON NUBI E QUALCHE FENOMENO, PIU'

FREQUENTE NEL POMERIGGIO SULLE AREE INTERNE E SUL SETTORE ORIENTALE

DELLA SARDEGNA;

-NUVOLOSO SULLE ZONE ADRIATICHE CON PIOGGE SPARSE, TEMPORANEAMENTE

DIFFUSE SULL'ABRUZZO CENTRO-MERIDIONALE.

NELLA NOTTE E AL PRIMO MATTINO FOSCHIE DENSE E LOCALI BANCHI DI

NEBBIA SULLE VALLATE INTERNE.

SUD E SICILIA:

-NUVOLOSITA' CON DEBOLI ROVESCI PIU' FREQUENTI SU SETTORI IONICI E

NORD SICILIA;

FXIY68

FXIY68 LIIB 280600 RRA

DALLE 06.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, SABATO 28 MARZO 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- CIELO DA POCO A PARZIALMENTE NUVOLOSO CON DEBOLI PIOGGE AL MATTINO

A RIDOSSO DEI RILIEVI OCCIDENTALI, I FENOMENI SI ATTENUERANNO IN

TARDA MATTINATA, CON LA NUVOLOSITA' MEDIO-ALTA CHE RIMARRA' LUNGO I

SETTORI PIU' PIANEGGIANTI MENTRE SUI RILIEVI, SPECIE QUELLI

CENTROCCIDENTALI, INSISTERA' UNA COPERTURA PIU' BASSA E

TEMPORANEAMENTE PIU' COMPATTA;

- DEBOLI NEVICATE ANCORA PRESENTI SU ALPI E PREALPI OCCIDENTALI CON

QUOTA NEVE TRA I 800-900 MT, CON I FENOMENI CHE TERMINERANNO A META'

MATTINATA.

CENTRO E SARDEGNA:

- VARIABILE SULLE REGIONI TIRRENICHE CON PIU' NUBI CHE FENOMENI E

COPERTURA CHE TENDERA' A DISSOLVERSI SOLAMENTE NEL TARDO POMERIGGIO;

- MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SULLE ADRIATICHE CON PIOGGE SPARSE,

FXIY68

FXIY68 LIIB 272358

DALLE 23.58/UTC DI OGGI, VENERDI' 27 MARZO 2020, ALLE 6.00/UTC DI

DOMANI, SABATO 28 MARZO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- CIELO DA POCO A PARZIALMENTE NUVOLOSO CON DEBOLI PIOGGE AL MATTINO

A RIDOSSO DEI RILIEVI OCCIDENTALI, I FENOMENI SI ATTENUERANNO IN

TARDA MATTINATA, CON LA NUVOLOSITA' MEDIO-ALTA CHE RIMARRA' LUNGO I

SETTORI PIU' PIANEGGIANTI MENTRE SUI RILIEVI, SPECIE QUELLI

CENTROCCIDENTALI, INSISTERA' UNA COPERTURA PIU' BASSA E

TEMPORANEAMENTE PIU' COMPATTA;

- DEBOLI NEVICATE ANCORA PRESENTI SU ALPI E PREALPI OCCIDENTALI CON

QUOTA NEVE TRA I 800-900 MT, CON I FENOMENI CHE TERMINERANNO AL PRIMO

MATTINO.

CENTRO E SARDEGNA:

- VARIABILE SULLE REGIONI TIRRENICHE CON PIU' NUBI CHE FENOMENI E

COPERTURA CHE TENDERA' A DISSOLVERSI SOLAMENTE NEL TARDO POMERIGGIO;

- MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SULLE ADRIATICHE CON PIOGGE SPARSE,

FXIY68

FXIY68 LIIB 271200

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, VENERDI' 27 MARZO 2020, ALLE 6.00/UTC DI

DOMANI, SABATO 28 MARZO 2020, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- CIELO NUVOLOSO O MOLTO NUVOLOSO CON DEBOLI PIOGGE A RIDOSSO DEI

RILIEVI OCCIDENTALI, SULLE ZONE DI CONFINE TRA LOMBARDIA E VENETO E

LUNGO IL SETTORE MERIDIONALE DELLA ROMAGNA.

I FENOMENI SI ATTENUERANNO TRA LA TARDA SERATA E LE PRIME ORE DELLA

GIORNATA SEGUENTE, CON LA NUVOLOSITA' MEDIO-ALTA CHE RIMARRA' LUNGO I

SETTORI PIU' PIANEGGIANTI MENTRE SUI RILIEVI, SPECIE QUELLI

CENTROCCIDENTALI, INSISTERA' UNA COPERTURA PIU' BASSA E

TEMPORANEAMENTE PIU' COMPATTA;

- DEBOLI NEVICATE ANCORA PRESENTI SU ALPI E PREALPI OCCIDENTALI CON

QUOTA NEVE TRA I 700-800 MT;

SU ALPI LIGURI E APPENNINO SETTENTRIONALE SCARSA LA POSSIBILITA' DI

PRECIPITAZIONI A CARATTERE NEVOSO E COMUNQUE A QUOTE PIU' ALTE.

FENOMENI NEVOSI IN ATTENUAZIONE AL MATTINO.