MeteoAM.it - Newsletter: Situazione

Situazione Meteo sull'Italia

FXIY67

FXIY67 LIIB 180600

SITUAZIONE:

MENTRE AL NORD E PARTE DEL CENTRO SI VA CONSOLIDANDO UN CAMPO DI ALTA

PRESSIONE LA DEPRESSIONE CHE STAZIONA SULLO JONIO APPORTA

INSTABILITA' ATMOSFERICA SULLE REGIONI JONICHE E MARGINALMENTE SULLE

RESTANTI AREE DEL SUD.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 180000

SITUAZIONE:

LA PROFONDA DEPRESSIONE CHE STAZIONA SULLO JONIO APPORTA INSTABILITA'

ATMOSFERICA SULLE REGIONI JONICHE E MARGINALMENTE SULLE RESTANTI AREE

DEL SUD SULLE CENTRALI ADRIATICHE E SULLA SARDEGNA, PREVALENTE

STABILITA' SULLE RESTANTI AREE DEL PAESE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 171200

SITUAZIONE:

SULL'ITALIA AFFLUISCONO CORRENTI DI ARIA PIU' FREDDA DALL'EUROPA

ORIENTALE CHE ALIMENTERANNO UN'AREA DEPRESSIONARIA IN FORMAZIONE TRA

IL MAR LIBICO E LO JONIO.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 170600

SITUAZIONE:

-UN'AREA DEPRESSIONARIA CENTRATA SULLA LIBIA TENDE AD ESTENDERSI

SULLE REGIONI MERIDIONALI ITALIANE;

INOLTRE FRESCHE CORRENTI ORIENTALI AFFLUISCONO DAI BALCANI APPORTANDO

INSTABILITA' SOPRATTUTTO SULLE AREE IONICHE, ADRIATICHE E SULLE DUE

ISOLE MAGGIORI.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 170000

SITUAZIONE:

-UN'AREA DEPRESSIONARIA CENTRATA SULLA LIBIA TENDE AD ESTENDERSI

SULLE NOSTRE REGIONI MERIDIONALI;

NEL CONTEMPO CORRENTI ORIENTALI IN INTENSIFICAZIONE FANNO

GRADUALMENTE AFFLUIRE SU TUTTA L'ITALIA ARIA PIU' FRESCA DAI BALCANI

FAVORENDO L'INSTABILITA' SOPRATTUTTO SULLE AREE IONICHE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 161200

SITUAZIONE:

-UN'AREA DEPRESSIONARIA CENTRATA SULLA LIBIA TENDE AD ESTENDERSI

SULLE NOSTRE REGIONI MERIDIONALI;

NEL CONTEMPO CORRENTI ORIENTALI IN INTENSIFICAZIONE FANNO

GRADUALMENTE AFFLUIRE SU TUTTA L'ITALIA ARIA PIU' FRESCA DAI BALCANI

FAVORENDO L'INSTABILITA' SOPRATTUTTO SULLE AREE IONICHE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 160600

SITUAZIONE:

-UN'AREA DEPRESSIONARIA CENTRATA SULLA LIBIA TENDE AD ESTENDERSI

SULLE NOSTRE REGIONI MERIDIONALI ED IN PARTE SU QUELLE CENTRALI

RICHIAMANDO ARIA UMIDA DAL MEDITERRANEO MERIDIONALE;

NEL CONTEMPO CORRENTI ORIENTALI IN INTENSIFICAZIONE FANNO

GRADUALMENTE AFFLUIRE SU TUTTA L'ITALIA ARIA PIU' FRESCA DAI BALCANI

FAVORENDO UNA SPICCATA INSTABILITA' SPECIE SULLE AREE IONICHE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 160000

SITUAZIONE:

-UN CAMPO DEPRESSIONARIO CENTRATO SULLA LIBIA TENDE AD ESTENDERSI

SULLE NOSTRE REGIONI MERIDIONALI ED IN PARTE SU QUELLE CENTRALI

RICHIAMANDO ARIA UMIDA TEMPERATA;

NEL CONTEMPO CORRENTI ORIENTALI IN INTENSIFICAZIONE FANNO

GRADUALMENTE AFFLUIRE SU TUTTA L'ITALIA ARIA PIU' FRESCA DAI BALCANI

FAVORENDO UNA SPICCATA INSTABILITA' SPECIE SULLE AREE IONICHE.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 151200

SITUAZIONE:

-IL CAMPO ANTICICLONICO PRESENTE SULL'ITALIA DETERMINA ANCORA LA

FORMAZIONE DI NEBBIE IN BANCHI SULLA PIANURA PADANO VENETA E NELLE

VALLI E PIANURE DEL CENTRO-SUD IN PARZIALE ATTENUAZIONE NELLE ORE

CENTRALI DELLA GIORNATA, MA TENDE A RIDURSI SULLE REGIONI

CENTRO-MERIDIONALI PER INFILTRAZIONI DI ARIA UMIDA.

C.O.MET.

FXIY67

FXIY67 LIIB 150600

SITUAZIONE:

- IL CAMPO ANTICICLONICO PRESENTE SULL'ITALIA CHE FAVORISCE ANCORA LA

FORMAZIONE DI NEBBIE IN BANCHI SULLA PIANURA PADANO VENETA E NELLE

VALLI E PIANURE DEL CENTRO SUD, TENDE A RIDURSI SULLE REGIONI

CENTRO-MERIDIONALI PER INFILTRAZIONI DI ARIA UMIDA.

C.O.MET.