Colonnella

COLONNELLA

(TE)

227 m.s.l.m

 

CRONOLOGIA

1925

Stazione già attiva presso il Semaforo della Marina

1934

Classificazione come stazione supplementare per gli avvisi di tempesta

01.09.1936

Classificazione come stazione ausiliaria

01.03.1938

Classificazione come stazione ausiliaria e sussidiaria

08.09.1943

Interruzione servizio per eventi bellici

 

Martinsicuro e la zona di Colonnella

Ubicazione del Semaforo di Colonnella

 

 

                                   DATI DI STAZIONE (al 1938)

Indicativo OMM

== (CLN)

Indicativo ICAO

==(CLN)

Stato/operazioni

Chiusa

Tipologia

Manuale

Operatività

1925-43

Altitudine

227 m.s.l.m.

Latitudine Nord

42°51’57”

Longitudine Est

13°53’41”

Comune

Colonnella

Località

Civita

Ubicazione

Semaforo M.M.

Logistica

N.N.

Accessibilità

Stazione isolata,

strada carrozzabile

Ambientazione

Rurale-Su un poggio in vista del mare

Ostacoli

Nessuno – ottima osservazione del mare

Capannina

N.N.

Classe stazione

2^

Servizi espletati

S3**-A3

Orario servizio

04-18 U.T.C.

Archivio

39-43

 

NOTE

La stazione meteorologica di Colonnella era installata presso l’omonimo semaforo della Regia Marina ed operata da personale della Marina. La stazione faceva parte della rete delle stazioni semaforiche che inviavano all’Ufficio Presagi il telegramma quotidiano delle osservazioni.

La stazione era già attiva nel 1925, con osservazioni alle 07 e 18 UTC. Dal 1934 figura nella lista delle stazioni supplementari (poi ausiliarie) e per l’emissione degli avvisi di tempesta, con osservazioni alle 07-13-16 in estate e 13-18 in inverno. Nel 1938 la stazione venne inclusa tra le stazioni sussidiarie per l’aviazione, con osservazioni triorarie dalle 04 alle 18. Dopo l’8 settembre 1943, a seguito degli eventi bellici, la stazione interruppe il servizio.

 

L’edificio della stazione semaforica risale ai primi del Novecento, e fu utilizzato nelle due Guerre Mondiali dalla Regia Marina come postazione di avvistamento e segnalazione delle navi in mare, oltre che come stazione meteorologica. Successivamente dismesso dopo il secondo conflitto mondiale, rimase molti decenni in stato di abbandono. Ristrutturato negli anni ’90 dalle Case Popolari e successivamente passato al Comune,  non è poi mai stato utilizzato, scivolando nuovamente nell’abbandono, tanto che è stato oggetto di numerosi atti vandalici. E’ in progetto la riqualificazione dell’edificio come centro polifunzionale.

 

                                La collina di Civita di Colonnella con il Semaforo (Pagano2011)

 

         Il semaforo di Colonnella nel 2011 (Pagano)