San Marino

SAN MARINO

 

712 m.s.l.m

 

CRONOLOGIA

       1931

Inclusione nella rete meteo aeronautica come stazione di 3^ classe

01.09.1936

Elevazione della stazione a 2^ classe – indicativo V80

01.03.1938

Cambio dell’indicativo in SMR

1940

Cancellazione dalla rete e sostituzione con Sassofeltrio

 

La Repubblica di San Marino e la zona circostante

 

La città San Marino con L’Osservatorio

DATI DI STAZIONE (1936)

Indicativo  OMM

==(V80)

Indicativo OACI

==(V80)

Stato attuale

Chiusa

Tipologia

Manuale

Operatività

1931

Altitudine s.l.m.

712

Latitudine Nord

43°56’05”

Longitudine Est

12°26’53’

Comune

San Marino  

Località

San Marino

Ubicazione

Liceo  Classico 

Logistica

N.N.

Accessibilità

Stazione isolata

Ambientazione

In città in colina

Ostacoli

N.N.

Capannina

N.N. 

Classe stazione

2^

Servizi espletati

S3**-A4**

Orario servizio U.T.C.

07-18

Archivio

N.N.

                                              

NOTE

La Repubblica di San Marino, ancorché Stato sovrano, può essere considerata, dal punto di vista meteorologico, parte integrante del territorio italiano. In tal senso nella riorganizzazione della rete meteorologica dell’Aeronautica del 1931, fu incluso anche l’Osservatorio meteorologico di San Marino. L’Osservatorio, ubicato presso l’Istituto di fisica del Ginnasio-Liceo classico, risultava attivo, nel 1931, come stazione di 3^ classe, con osservazioni a richiesta. Alla data del 1 settembre 1936 l’Osservatorio fu elevato a stazione ausiliaria e sussidiaria (2^ classe) con tre osservazioni sinottiche al giorno (7-13-18), oltre a quelle aeronautiche a richiesta (indicativo V80). Il 1° marzo 1938 l’indicativo della stazione fu cambiato in SMR. La stazione trasmetteva i dati direttamente all’Ufficio Meteorologico Regionale di Venezia e, dal 1939, a Bologna attraverso la stazione meteorologica di Rimini.  

L’Osservatorio risultava ancora attivo nel 1939, ma non più nel 1940, presumibilmente sostituito dalla stazione di Sassofeltrio,  aperta nello stesso periodo.

 

Nel 2003 nella Repubblica di San Marino è stato istituito il Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia di San Marino (MeteoSanMarino), riconosciuto dall’OMM tra i Servizi dei Paesi osservatori, e che gestisce due stazioni di osservazione.

 

Il Liceo Classico di San Marino, sede della stazione meteo