Fenomeni Intensi

Previsti Fenomeni Intensi

Previsioni del tempo in Italia

Previsioni testuali

DALLE 00.00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, MARTEDI' 30 AGOSTO 2016,
SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- GIORNATA ALL'INSEGNA DEL MALTEMPO SU GRAN PARTE DELLE REGIONI AD
ECCEZIONE DELLA PARTE COSTIERA ED IMMEDIATO ENTROTERRA DI VENETO,
FRIULI VENEZIA GIULIA ED EMILIA ROMAGNA;
LE PRECIPITAZIONI, A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO, RISULTERANNO
DAPPRIMA PIU' INTENSE SU PIEMONTE, LOMBARDIA CENTRO-SETTENTRIONALE,
LIGURIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL SETTORE DI PONENTE E,
LOCALMENTE, SU TRENTINO ALTO ADIGE;
DALLA SERATA TENDENZA AD ATTENUAZIONE DEI FENOMENI SU LOMBARDIA E
NORDEST MENTRE SI AVRA' UNA PERSISTENZA DELLE PIOGGE O DEI TEMPORALI
SU GRAN PARTE DEL PIEMONTE E DELLA LIGURIA.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUBI IN RAPIDO AUMENTO NEL CORSO DELLA MATTINATA CON DEBOLI ROVESCI
SU TOSCANA CENTRO SETTENTRIONALE, UMBRIA A RIDOSSO DEI RILIEVI
MONTUOSI E ZONE INTERNE DI MARCHE, ABRUZZO, LAZIO E SETTORE
SETTENTRIONALE DELL'ISOLA;
PIOGGE IN ESTENSIONE DAL POMERIGGIO SU TUTTA LA TOSCANA, UMBRIA ED IN
MODERATA INTENSIFICAZIONE NELL'ENTROTERRA DI MARCHE, LAZIO E ABRUZZO;
MIGLIORAMENTO PER FINE GIORNATA ANCHE SE LE PRECIPITAZIONI TENDERANNO
A PERSISTERE SU TOSCANA CENTRO-SETTENTRIONALE.

SUD E SICILIA:
- PREVALENZA DI AMPI SPAZI SERENI CON POCHE NUBI CONFINATE
SOPRATTUTTO SU CAMPANIA ED AREE TIRRENICHE DI BASILICATA E CALABRIA;
SEGUIRA' UN GRADUALE AUMENTO DELLA COPERTURA NUVOLOSA NELLE AREE
INTERNE PENINSULARI CON QUALCHE DEBOLE ROVESCIO POMERIDIANO SUI
RILIEVI APPENNINICI COMPRESI TRA MOLISE E CAMPANIA;
CONDIZIONI PIU' STABILI SUL RESTO DEL MERIDIONE CON PREVALENZA DI
CIELO SERENO O AL PIU' POCO NUVOLOSO.

TEMPERATURE:
- MINIME IN CALO SULLE AREE ALPINE E PREALPINE, SU CAMPANIA ED AREE
TIRRENICHE DI BASILICATA, CALABRIA, SICILIA OCCIDENTALE E CENTRALE;
IN LIEVE AUMENTO ALTROVE;
- MASSIME IN SENSIBILE DIMINUZIONE AL NORD, MENO MARCATA SU SARDEGNA,
MARCHE, ABRUZZO, MOLISE E PUGLIA GARGANICA, IN TENUE AUMENTO SULLA
TOSCANA, SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RESTANTE TERRITORIO.

VENTI:
- DEBOLI DAI QUADRANTI ORIENTALI AL NORD CON RINFORZI DA NORD-EST
SULL'ALTO ADRIATICO E, DAL POMERIGGIO, SU PIEMONTE CENTRO MERIDIONALE
E LIGURIA;
- DEBOLI IN GENERE DI DIREZIONE VARIABILE SUL RESTO DEL TERRITORIO A
PARTE DECISI RINFORZI DI MAESTRALE ATTESI SULLA PARTE OCCIDENTALE
DELLA SARDEGNA.

MARI:
- MOLTO MOSSO IL MARE DI SARDEGNA;
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI IL MAR LIGURE, IL CANALE DI SARDEGNA E
L'ADRIATICO SETTENTRIONALE;
- DA POCO MOSSO A MOSSO LO IONIO OCCIDENTALE;
- POCO MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI MARTEDI' 30/08/16

NORD:
- CONDIZIONI ALL'INSEGNA DEL MALTEMPO SU GRAN PARTE DELLE REGIONI AD
ECCEZIONE DELLA PARTE COSTIERA ED IMMEDIATO ENTROTERRA DEL VENETO,
FRIULI VENEZIA GIULIA ED EMILIA ROMAGNA.
LE PRECIPITAZIONI, A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO, RISULTERANNO
DAPPRIMA PIU' INTENSE SU PIEMONTE, LOMBARDIA CENTRO-SETTENTRIONALE,
LIGURIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO SUL SETTORE DI PONENTE E
LOCALMENTE SU TRENTINO ALTO ADIGE.
DALLA SERATA TENDENZA AD ATTENUAZIONE DEI FENOMENI SU LOMBARDIA E
NORDEST E PERSISTENZA, INVECE, DELLE PIOGGE O TEMPORALI SU GRAN PARTE
DEL PIEMONTE E DELLA LIGURIA.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUBI IN RAPIDO AUMENTO NEL CORSO DELLA MATTINATA CON DEBOLI ROVESCI
SU TOSCANA CENTRO SETTENTRIONALE UMBRIA A RIDOSSO DEI RILIEVI
MONTUOSI E ZONE INTERNE DI MARCHE, ABRUZZO, LAZIO E SETTORE
SETTENTRIONALE DELL'ISOLA.
PIOGGE IN ESTENSIONE DAL POMERIGGIO SU TUTTA LA TOSCANA UMBRIA,ED IN
INTENSIFICAZIONE NELL'ENTROTERRA DI MARCHE LAZIO E ABBRUZZO.
MIGLIORAMENTO PER FINE GIORNATA ANCHE SE LE PRECIPITAZIONI TENDERANNO
A PERSISTERE SU TOSCANA CENTRO-SETTENTRIONALE.

SUD E SICILIA:
- AL MATTINO PREVALENZA DI AMPI SPAZI SERENI CON POCHE NUBI CONFINATE
SOPRATTUTTO SU CAMPANIA ED AREE TIRRENICHE DI BASILICATA E CALABRIA.
SEGUIRA' UN GRADUALE AUMENTO DELLA COPERTURA NUVOLOSA NELLE AREE
INTERNE PENINSULARI CON QUALCHE DEBOLE ROVESCIO POMERIDIANO SUI
RILIEVI APPENNINICI COMPRESI TRA MOLISE E CAMPANIA.
CONDIZIONI PIU' STABILI SUL RESTO DEL MERIDIONE CON PREVALENZA DI
CIELO SERENO O AL PIU' POCO NUVOLOSO.

TEMPERATURE:
- MINIME IN CALO SULLE AREE ALPINE E PREALPINE E SU CAMPANIA ED AREE
TIRRENICHE DI BASILICATA, CALABRIA, SICILIA OCCIDENTALE E CENTRALE,
IN LIEVE AUMENTO ALTROVE;
- MASSIME IN SENSIBILE DIMINUZIONE AL NORD, MENO MARCATA SU SARDEGNA,
MARCHE, ABRUZZO, MOLISE E PUGLIA GARGANICA, IN TENUE AUMENTO SULLA
TOSCANA, SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RESTANTE TERRITORIO.

VENTI:
- DEBOLI DAI QUADRANTI ORIENTALI AL NORD CON RINFORZI DA NORD-EST
SULL'ALTO ADRIATICO E DAL POMERIGGIO SU PIEMONTE CENTRO MERIDIONALE E
LIGURIA;
- DEBOLI IN GENERE DI DIREZIONE VARIABILE SUL RESTO DEL TERRITORIO A
PARTE DECISI RINFORZI DI MAESTRALE ATTESI SULLA PARTE OCCIDENTALE
DELLA SARDEGNA.

MARI:
- MOLTO MOSSO IL MARE DI SARDEGNA;
- DA MOSSO A MOLTO MOSSO IL MAR LIGURE, IL CANALE DI SARDEGNA E
L'ADRIATICO SETTENTRIONALE;
- DA POCO MOSSO A MOSSO LO JONIO OCCIDENTALE;
- POCO MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, MERCOLEDI' 31 AGOSTO 2016,
E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

MERCOLEDI' 31/08/16:

NORD:
- NUVOLOSITA' ABBASTANZA DIFFUSA E COMPATTA CON PRECIPITAZIONI
SPARSE, SEMPRE IN PREVALENZA TEMPORALESCHE, SULLE ZONE ALPINE E TRA
PIEMONTE CENTRO-OCCIDENTALE E LIGURIA.
SU QUESTE ULTIME AREE AL PRIMO MATTINO I FENOMENI POTRANNO RISULTARE
ANCORA INTENSI.
TENDENZA A DECISO MIGLIORAMENTO DURANTE LA SECONDA PARTE DELLA
GIORNATA.
SPAZI SERENI CHE SI FARANNO INVECE SEMPRE PIU' AMPI DOMINERANNO LE
CONDIZIONI SU LOMBARDIA MERIDIONALE, EMILIA ROMAGNA CENTRO-ORIENTALE
E ZONE PIANEGGIANTI E COSTIERE DI VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA.
TRA LA SERATA E LA NOTTE CIELO IN PREVALENZA LIMPIDO UN PO' OVUNQUE
AD ECCEZIONE DEI RILIEVI ALPINI COMPRESI TRA VALLE D'AOSTA E TRENTINO
ALTO ADIGE DOVE TENDERA' A PERSISTERE UN PO' DI NUVOLOSITA' MA CON
SCARSA O NULLA FENOMENOLOGIA ASSOCIATA.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO MOLTO NUVOLOSO SU TOSCANA, UMBRIA, LAZIO, ZONE INTERNE DI
ABRUZZO E MARCHE E SETTORE SETTENTRIONALE ED ORIENTALE DI SARDEGNA.
TALE NUVOLOSITA' SARA' ASSOCIATA A PRECIPITAZIONI SPARSE ANCHE
TEMPORALESCHE CHE SI ATTENUERANNO DURANTE LE ORE SERALI.
IN NOTTATA PREVALENZA DI CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO.

SUD E SICILIA:
- NUBI IN RAPIDO AUMENTO SULLE REGIONI PENINSULARI CON PIOGGE O
LOCALI TEMPORALI, TRA TARDA MATTINATA ED ORE POMERIDIANE, SU CAMPANIA
E ZONE INTERNE COMPRESE TRA MOLISE, PUGLIA E BASILICATA CON PARZIALE
COINVOLGIMENTO DELL'APPENINO CALABRO.
SEMPRE NEL CORSO DEL POMERIGGIO LOCALI ROVESCI O ISOLATI TEMPORALI
ATTESI NELLE ZONE PIU' INTERNE DELLA SICILIA.
GENERALE MIGLIORAMENTO PER FINE GIORNATA.

TEMPERATURE:
- MINIME IN DIMINUZIONE SU GRAN PARTE DEL NORD E SU SARDEGNA;
IN LIEVE AUMENTO SU REGIONI TIRRENICHE E SICILIA;
IN GENERE STAZIONARIE ALTROVE;
- MASSIME IN AUMENTO ANCHE DECISO AL SETTENTRIONE;
IN DIMINUZIONE SU SARDEGNA E ZONE INTERNE DEL CENTRO;
IN TENUE RIALZO LUNGO LE COSTE TIRRENICHE E SENZA SOSTANZIALI
VARIAZIONI SUL RESTO DEL TERRITORIO.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI NORDORIENTALI AL SETTENTRIONE, SPECIE AREE
ADRIATICHE, LIGURIA E TOSCANA CENTRO SETTENTRIONALE CON TENDENZA A
CALO DI INTENSITA' DURANTE LA SECONDA PARTE DELLA GIORNATA;
- DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE ALTROVE A PARTE RESIDUI RINFORZI DI
MAESTRALE SU SARDEGNA OCCIDENTALE.

MARI:
- DA MOSSI A LOCALMENTE MOLTO MOSSI L'ALTO ADRIATICO, IL MAR LIGURE
ED IL MAR DI SARDEGNA CON MOTO ONDOSO IN ATTENUAZIONE DAL POMERIGGIO;
- IN PREVALENZA POCO MOSSI GLI ALTRI MARI AD ECCEZIONE DELLO IONIO
ORIENTALE CHE RISULTERA' MOSSO.

GIOVEDI' 01/09/16:
- PREVALENZA DI AMPI SPAZI SERENI AL NORD SEPPUR CON NUVOLOSITA' AD
EVOLUZIONE DIURNA CHE SULLE ZONE ALPINE DARA' LUOGO A TEMPORALI TRA
IL POMERIGGIO E LA SERATA.
DECISI SPAZI SERENI ALTROVE ANCHE SE NON MANCHERANNO NUBI IN
FORMAZIONE NEL POMERIGGIO CON ASSOCIATI ROVESCI SPARSI O ISOLATI
TEMPORALI NELLE ZONE INTERNE COMPRESE TRA LAZIO, ABRUZZO, REGIONI
MERIDIONALI PENINSULARI E PARTE SETTENTRIONALE E CENTRALE DELLA
SICILIA.
MIGLIORA DALLA SERA.

VENERDI' 02/09/16:
- CONDIZIONI MEDIAMENTE STABILI E SOLEGGIATE UN PO' OVUNQUE AD
ECCEZIONE DELLE CONSUETE NUBI IN SVILUPPO DURANTE LE ORE PIU' CALDE
DELLA GIORNATA IN GRADO DI DAR LUOGO A ROVESCI SPARSI O ISOLATI
TEMPORALI POMERIDIANI PRINCIPALMENTE A RIDOSSO DELLE ZONE ALPINE E
DEI RILIEVI APPENNINICI CENTRALI E MERIDIONALI, COMUNQUE IN
ATTENUAZIONE GIA' DAL TARDO POMERIGGIO.

SABATO 03/09/16 E DOMENICA 04/09/16:
- SITUAZIONE CHE TENDE A PERMANERE PRESSOCHE' STAZIONARIA CON
ALL'INSEGNA DI AMPI SPAZI SERENI AL MATTINO E DI QUALCHE ROVESCIO NEL
POMERIGGIO SUI RILIEVI ALPINI CENTRALI ED ORIENTALI.
DAL POMERIGGIO DI DOMENICA TENDENZA A NUOVO PEGGIORAMENTO SUL TUTTO
IL NORD ITALIA.

C.N.M.C.A.

Satellite

Moviola Satellitare

Meteomar

Meteomar