Fenomeni Intensi

Previsti Fenomeni Intensi

Previsioni del tempo in Puglia

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, SABATO 24 GIUGNO 2017, ALLE 6.00/UTC DI
DOMANI, DOMENICA 25 GIUGNO 2017, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- CIELO INIZIALMENTE SERENO O POCO NUVOLOSO SU GRAN PARTE DEI SETTORI
CON L'ESCLUSIONE DELLA LIGURIA DOVE INVECE SARA' PRESENTE UNA
COPERTURA DI NUBI BASSE CHE POTRANNO DAR LUOGO AD ISOLATE E DEBOLI
PIOGGE.
MENTRE LE NUBI SULLA LIGURIA TENDERANNO AD UN PARZIALE DIRADAMENTO
NEL CORSO DEL POMERIGGIO SULLE RESTANTI AREE LA NUVOLOSITA'
RISULTERA' IN PROGRESSIVO AUMENTO, SPECIE SULLE ZONE ALPINE E
PREALPINE, DOVE SI AVRANNO DEI BREVI ROVESCI O TEMPORALI NEL TARDO
POMERIGGIO.
VERSO SERA E DURANTE LA NOTTE LE PRECIPITAZIONI TEMPORALESCHE
DIVERRANNO PIU' FREQUENTI SULLE ZONE PIANEGGIANTI PIU' PROSSIME AI
RILIEVI ALPINI, E SPECIE SU PIEMONTE LOMBARDIA E FRIULI VENEZIA
GIULIA SARANNO POSSIBILI TEMPORALI LOCALMENTE DI FORTE INTENSITA'.

CENTRO E SARDEGNA:
- SULLA SARDEGNA CIELO LIMPIDO, SALVO QUALCHE VELATURA POMERIDIANA
LIMITATA AI RILIEVI ORIENTALI;
- GENERALMENTE CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO SULLE REGIONI PENINSULARI
CENTRALI, MA CON TENDENZA A QUALCHE NUBE PIU' COMPATTA SUI RILIEVI
DELLA DORSALE APPENNINICA DURANTE LE ORE PIU' CALDE DELLA GIORNATA E
A CUI POTRANNO ESSERE ASSOCIATI LOCALI ED ISOLATE PRECIPITAZIONI,
COMUNQUE IN ASSORBIMENTO SERALE.

SUD E SICILIA:
- TEMPO STABILE ED IN PREVALENZA SOLEGGIATO A PARTE QUALCHE NUBE
BASSA LUNGO I LITORALI TIRRENICI DI CAMPANIA E CALABRIA IN VELOCE
DIRADAMENTO;
NEL CORSO DEL POMERIGGIO ANNUVOLAMENTI CUMULIFORMI SI FORMERANNO
NELLE ZONE INTERNE APPENNINICHE E SARANNO ASSOCIATI A BREVI E LOCALI
ROVESCI, SPECIE TRA PUGLIA, BASILICATA E CALABRIA.
FENOMENI E NUBI IN ATTENUAZIONE DAL TRAMONTO.

TEMPERATURE:
- MASSIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU LIGURIA, PIANURA PADANA,
UMBRIA, E CAMPANIA;
IN LIEVE CALO SUL LAZIO CENTROMERIDIONALE;
IN RIALZO SUL RESTO DEL PAESE CON VALORI CHE SPECIE IN PIANURA
PADANA, PUGLIA, BASILICATA E LOCALMENTE NELLE ZONE INTERNE DELLA
SICILIA CENTRO-ORIENTALE RISULTERANNO PARTICOLARMENTE ELEVATI TANTO
DA SUPERARE IN QUALCHE CASO ANCHE I 36-38 GRADI.

VENTI:
- DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE CON TENDENZA A DIVENIRE MERIDIONALI
SU LIGURIA E BASSO PIEMONTE E OCCIDENTALI, CON INTENSITA' ANCHE
MODERATA, SULLA PARTE PIU' A NORD DELLA SARDEGNA.

MARI:
- GENERALMENTE MOSSO IL MAR LIGURE AL LARGO E SULLE BOCCHE DI
BONIFACIO, CON MOTO ONDOSO IN INTENSIFICAZIONE NELLE ORE SERALI;
- POCO MOSSI O QUASI CALMI I RESTANTI MARI, CON TENDENZA A DIVENIRE
MOSSI DAL POMERIGGIO IL SETTORE SETTENTRIONALE DEL MAR DI SARDEGNA ED
IL TIRRENO CENTRALE AD OVEST.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI DOMENICA 25/06/17

NORD:
- AL PRIMO MATTINO MOLTE NUBI COMPATTE SULLA LIGURIA E SULLE REGIONI
ALPINE E PREALPINE, CON ROVESCI O TEMPORALI SPARSI DI DEBOLE
INTENSITA' SULLA LIGURIA, E DIFFUSI SULLA PARTE CENTROSETTENTRIONALE
DELLE REGIONI ALPINE E PREALPINE, CON FENOMENI LOCALMENTE DI FORTE
INTENSITA' SU PIEMONTE E LOMBARDIA CENTROSETTENTRIONALI E LEGGERMENTE
MENO INTENSI MA PIU' PERSISTENTI SUL FRIULI VENEZIA GIULIA.
DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA ESTENSIONE DELLA NUVOLOSITA'
COMPATTA ED INTENSIFICAZIONE DEI FENOMENI ANCHE AL RESTO DEL NORD CON
ROVESCI O TEMPORALI DIFFUSI, LOCALMENTE ANCORA INTENSI SU
FRIULI-VANEZIA GIULIA, PIEMONTE E LOMBARDIA.
DAL POMERIGGIO DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' ED ATTENUAZIONE DEI
FENOMENI SU PIEMONTE E LOMBARDIA MA ANCORA FENOMENI SPARSI DI DEBOLE
INTENSITA' SULLA LIGURIA E DIFFUSI SUL TRIVENETO ED EMILIA ROMAGNA,
CON PARTICOLARE ATTENZIONE AL FRIULI -VENEZIA GIULIA DOVE
CONTINUERANNO AD ESSERE DI FORTE INTENSITA'.
IN SERATA ANCORA RESIDUA NUVOLOSITA' COMPATTA SULLA LIGURIA E SUL
TRIVENETO ORIENTALE CON ANCORA FENOMENI INTENSI SUL FRIULI-VENEZIA
GIULIA.
SERENO O POCO NUVOLOSO SUL RESTO DEL SETTENTRIONE.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO SERENO O OPOCO NUVOLOSO AL PRIMO MATTINO, MA CON NUVOLOSITA'
IN GRADUALE AUMENTO, DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA, SU GRAN
PARTE DEL SETTORE CON DEBOLI ROVESCI O TEMPORALI SPARSI, DALLA TARDA
MATTINATA ED IL PRIMO POMERIGGIO SU TOSCANA, MARCHE, UMBRIA, ABRUZZO,
AREE INTERNE DEL LAZIO E SARDEGNA ORIENTALE.
DAL TARDO POMERIGGIO E' ATTESO UN DECISO MIGLIORAMENTO CON AMPIE
SCHIARITE A PRTIRE DAL SETTORE TIRRRENICO.

SUD E SICILIA:
- AL PRIMO MATTINO TEMPO STABILE CON AMPIO SOLEGGIAMENTO E QUALCHE
NUBE BASSA IN PIU' LUNGO I LITORALI TIRRENICI PENINSULARI.
AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' CUMULIFORME DALLA SECONDA PARTE DELLA
MATTINATA SULLE REGIONI ADRIATICHE E IONICHE, CON ISOLATI DEBOLI
ROVESCI O TEMPORALI DALLA TARDA MATTINATA E PER IL PRIMO POMERIGGIO.
GENERALE DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' DAL TARDO POMERIGGIO, CON IN
SERATA CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO OVUNQUE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN DIMINUZIONE SULLE REGIONI ALPINE E PREALPINE, SENZA
VARIAZIONI DI RILIEVO SULLA LIGURIA E PIANURA PADANA, IN AUMENTO
ALTROVE;
- MASSIME IN DIMINUZIONE, SENSIBILE AL NORD, ED IN MODO MENO
ACCENTUATO SU TOSCANA, UMBRIA, LAZIO E MARCHE, SENZA VARIAZIONI DI
RILIEVO SULLA CAMPANIA , IN GENERALE AUMENTO ALTROVE.

VENTI:
- AL MATTINO DA DEBOLI A LOCALMENTE MODERATI MERIDIONALI SULLA
LIGURIA, AL NORD EST ED IN PIANURA PADANA, IN REGIME DI BREZZA
ALTROVE;
- DALLA TARDA MATTINATA RINFORZO DEL VENTO DAI QUADRANTI OCCIDENTALI
SULLE REGIONI CENTRORIENTALI DEL NORD, SULLE REGIONI CENTRALI
ADRIATICHE E SULLE ISOLA MAGGIORI, IN SUCCESSIVA ATTENUAZIONE DAL
TARDO POMERIGGIO;
- IN SERATA ANCORA VENTI MODERATI DA EST IN PIANURA PADANA
CENTRORIENTALE E SULLE COSTE ADRIATICHE SETTENTRIONALI, DEBOLI
VARIABILI ALTROVE.

MARI:
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI IL TIRRENO CENTRALE AD OVEST, LE BOCCHE DI
BONIFACIO ED IL MAR LIGURE, QUEST'ULTIMO CON TENDENZA A DIVENIRE
AGITATI DALLA SERA;
- DA POCO MOSSO A MOSSO IL MARE DI SARDEGNA;
- POCO MOSSI I RESTANTI BACINI, MA CON AUMENTO DEL MOTO ONDOSO SU
TIRRENO SETTENTRIONALE ED ALTO ADRIATICO.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, LUNEDI' 26 GIUGNO 2017, E
PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

LUNEDI' 26/06/17:

NORD:
- AL PRIMO MATTINO NUVOLOSITA' IRREGOLARE A TRATTI COMPATTA AL
NORD-EST E SULLA LIGURIA, MA IN GRADUALE AUMENTO DALLA SECONDA PARTE
DELLA MATTINATA A PARTIRE DALLE REGIONI OCCIDENTALI, CON ROVESCI O
TEMPORALI SPARSI, IN GENERALE DI DEBOLE INTENSITA', AL NORD-OVEST,
LOMBARDIA ED EMILIA- ROMAGNA OCCIDENTALE, DALLA TARDA MATTINATA.
DAL POMERIGGIO INTENSIFICAZIONE DEI FENOMENI SU VALLE D'AOSTA,
TRENTINO-ALTO ADIGE, LOMBARDIA E PIEMONTE, CON PARTICOLARE ATTENZIONE
A QUESTE ULTIME DUE REGIONI DOVE IN SERATA I FENOMENI SARANNO ANCHE
DI FORTE INTENSITA'.

CENTRO E SARDEGNA:
- AL PRIMO MATTINO CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO SU TUTTO IL SETTORE.
AUMENTO DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA DELLA NUVOLOSITA'
CUMULIFORME SULLE REGIONI ADRIATICHE, AREE INTERNE DEL LAZIO,
UMBRIA,TOSCANA MERIDIONALE E SARDEGNA ORIENTALE, CON ROVESCI O
TEMPORALI SPARSI, IN GENERALE DI DEBOLE INTENSITA', DALLA TARDA
MATTINATA E PER IL PRIMO POMERIGGIO.
GENERALE DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' CUMULIFORME E ATTENUAZIONE DEI
FENOMENI DAL TARDO POMERIGGIO, CON IN SERATA CIELO SERENO O POCO
NUVOLOSO SUL SETTORE PENINSULARE E VELATO SULLA SARDEGNA.

SUD E SICILIA:
- AL PRIMO MATTINO CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO OVUNQUE.
DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA AUMENTO DELLA NUVOLOSITA'
CUMULIFORME SULLE AREE APPENNINICHE PENINSULARI E SULLE AREE INTERNE
DELLA SICILIA, CON PIOGGE O ROVESCI SPARSI, IN GENERALE DI DEBOLE
INTENSITA', DALLA TARDA MATTINATA E PER IL PRIMO POMERIGGIO.
GENERALE DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' ED ATTENUAZIONE DEI FENOMENI
DAL TARDO POMERIGGIO, CON IN SERATA CIELO NUOVAMENTE SERENO O POCO
NUVOLOSO SU TUTTO IL SETTORE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN DIMINUZIONE AL NORD E SULLE REGIONI ADRIATICHE CENTRALI,
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RESTANTI REGIONI PENINSULARI E
SULLA SARDEGNA, IN AUMENTO SULLA SICILIA;
- MASSIME IN AUMENTO AL NORD, SULLA TOSCANA E SULLE ISOLE MAGGIORI,
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RESTANTI REGIONI TIRRENICHE, IN
DIMINUZIONE SU QUELLE ADRIATICHE.

VENTI:
- GENERALMENTE DEBOLI VARIABILI , TENDENTI AD ASSUMERE REGIME DI
BREZZA NELLE ORE CENTRALI DELLA GIORNATA.

MARI:
- DA POCO MOSSI A MOSSI IL TIRRENO CENTRALE, MAR LIGURE, MARE DI
SARDEGNA E IONIO OCCIDENTALE, CON MOTO ONDO IN GRADUALE ATTENUAZIONE;

MARTEDI' 27/06/17:
- AL MATTINO NUBI COMPATTE AL NORD-OVEST E SULLE AREE ALPINE E
PREALPINE CON ROVESCI O TEMPORALI DA SPARSI A DIFFUSI CHE, SULLE AREE
MONTUOSE DI LOMBARDIA E PIEMONTE, SARANNO ANCHE DI FORTE INTENSITA';
CIELO IN GENERALE VELATO SUL RESTO DEL NORD, SERENO O POCO NUVOLOSO
SUL RESTO DEL PAESE.
DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA AUMENTO DELLA NUVOLOSITA'
CUMULIFORME ANCHE SULLE AREE PIANEGGIANTI DEL NORD, SULLE AREE
INTERNE DELLE REGIONI ADRIATICHE E SULLA SARDEGNA ORIENTALE, CON
ROVESCI O TEMPORALI SPARSI, IN GENERALE DI DEBOLE INTENSITA', IN
GRADUALE ATTENUAZIONE DAL TARDO POMERIGGIO.
IN SERATA ANCORA NUBI COMPATTE SULLE AREE ALPINE E PREALPINE , CON
ROVESCI E TEMPORALI SPARSI SU VAL D'AOSTA ED AREE MONTUOSE DI
PIEMONTE E LOMBARDIA, VELATO SUL RESTO DEL CENTRO-NORD, POCO NUVOLOSO
AL SUD.

MERCOLEDI' 28/06/17:
NUOVO PEGGIORAMENTO AL CENTRO-NORD CON FENOMENI CONVETTIVI INTENSI
SUI RILIEVI ALPINI CENTROCCIDENTALI .
DALLA TARDA MATTINATA DEBOLI PIOVASCHI INTERESSERANNO LA LIGURIA, LE
ZONE INTERNE DELLA SARDEGNA ED I RILIEVI APPENNINICI CENTRALI;
SERENO O POCO NUVOLOSO SULLE REGIONI IONICHE, ESTESE VELATURE SUL
RESTO DEL PAESE.
IN NOTTATA INTENSIFICAZIONE DEI FENOMENI SU LEVANTE LIGURE E TOSCANA
SETTENTRIONALE.

GIOVEDI' 29/06/17 E VENERDI' 30/06/17:

GIOVEDI':
MOLTO NUVOLOSO O COPERTO AL CENTRO-NORD CON ROVESCI O TEMPORALI ANCHE
DI FORTE INTENSITA' SULLE REGIONI ALPINE E PREALPINE , LEVANTE LIGURE
E TOSCANA SETTENTRIONALE, E FENOMENI SPARSI, MOLTO MENO INTENSI ANCHE
SUL RESTO DELLA TOSCANA, SULL'UMBRIA, LAZIO ED AREE INTERNE
DELL'ABRUZZO, IN GRADUALE ATTENUAZIONE NEL CORSO DELLA GIORNATA.
NELLA GIORNATA DI VENERDI' ANCORA ESTESA NUVOLOSITA' COMPATTA AL
PRIMO MATTINO SULLE REGIONI ALPINE E PREALPINE E SULLE AREE
APPENNINICHE CENTROSETTENTRIONALI,CON ROVESCI E TEMPORALI SPARSI, IN
ESTENSIONE DALLA SECONDA PARTE DELLA MATTINATA ANCHE AL RESTO DEL
CENTRO-NORD;
GENERALMENTE SERENO O POCO NUVOLOSO AL SUD.

C.N.M.C.A.