28 Marzo: l'Aeronautica Militare celebra 90 anni

L’evento si è tenuto a Napoli in Piazza del Plebiscito, insieme alla cerimonia di giuramento e battesimo del corso "Pegaso V" dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli.

Giovedì 28 Marzo, in Piazza del Plebiscito, a Napoli, si è svolta la cerimonia per l’anniversario dei 90 anni dalla costituzione dell’Aeronautica Militare. Nell’occasione si è tenuto anche il giuramento e il battesimo del corso "Pegaso V" dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. La cerimonia, presieduta dal Presidente del Senato Pietro Grasso, ha avuto inizio intorno alle ore 11.00 ed ha visto la partecipazione del Ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e dei vertici delle Forze Armate. Dopo gli onori militari da parte dello schieramento, il Presidente del Senato ha consegnato alla Bandiera di Guerra dell’Aeronautica Militare la Medaglia d’Oro al Merito Civile, per il contributo offerto nel soccorso alle popolazioni colpite dal sisma in Abruzzo nel 2009. E' seguito il rito di giuramento di fedeltà alla Repubblica da parte degli 81 allievi ufficiali del corso "Pegaso V", il più giovane dei corsi dell’Accademia Aeronautica, che nell’occasione ha avuto anche il suo battesimo. Il luogo dell’evento è stato sorvolato, nei suoi momenti solenni, dai velivoli della Pattuglia Acrobatica Nazionale, che hanno steso sulla città di Napoli il Tricolore della Bandiera italiana, a suggellare il valore delle capacità e delle eccellenze espresse dall’Aeronautica Militare al servizio del Paese, per la difesa e la sicurezza della collettività.
Nel pomeriggio, a Roma, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, ha reso omaggio al Sacello del Milite Ignoto con la deposizione di una Corona di Alloro.


Ulteriori informazioni sul portale web dell'Aeronautica Militare