Analisi tecnica

Commento sinottico su situazione e previsione meteorologica fino a tre giorni.
Viene emesso ogni giorno alle 08:30 UTC.

ANALISI GENERALE FINO ALLE ORE 24:00 DEL 19/09/21:
DIAGNOSI SINOTTICA SU SCENARIO EURO-ATLANTICO CON EVIDENZA SU AREA
NAZIONALE:
LO SCENARIO SUL SETTORE OCCIDENTALE E' CARATTERIZZATO DA UNA PROFONDA
SACCATURA PRESENTE A SUD DELL'ISLANDA CON UN MINIMO DERIVATO CHE
GRADUALMENTE SI PORTA SUL SETTORE NORDOCCIDENTALE ITALIANO.
SULL'EUROPA CENTRALE E' PRESENTE UN'AREA DI ALTA PRESSIONE ESTESA
DALLA FRANCIA FIN OLTRE IL CIRCOLO POLARE E CHE SEPARA UN'ALTRA AREA
DEPRESSIONARIA ALIMENTATA DA ARIA CONTINENTALE DI ORIGINE POLARE, CHE
DALLA SIBERIA SI ELONGA CON UN SECONDO MINIMO IN FASE FINO ALL'EUROPA
ORIENTALE.
UN RAMO PIU' MERIDIONALE DEL FLUSSO PERTURBATO PRINCIPALE SCORRE
SULL'ITALIA, MENTENDO QUINDI UNA CIRCOLAZIONE MEDIAMENTE ZONALE E
TRASCINANDO VERSO LEVANTE IL VORTICE SECONDARIO SOPRAMENZIONATO;
DURANTE GIORNATA TALE MINIMO ATTRAVERSERA' QUINDI L'INTERO
SETTENTRIONE, PER POSIZIONARSI A FINE SCADENZA SULLE REGIONI NORD
ADRIATICHE CON INTENSIFICAZIONE SIGNIFICATIVA DELL'INSTABILITA' AL
NORD SU PARTE DEL CENTRO, ANCHE PER UNA MODERATA AVVEZIONE FREDDA
ASSOCIATA AL PASSAGGIO DEL VORTICE.
CONDIZIONI INVECE PIU' STABILI AL SUD CON CIRCOLAZIONE ZONALE E
MAGGIORE AVVEZIONE CALDA IN QUOTA.
A D+1 IL MINIMO SI MUOVERA' VELOCEMENTE VERSO EST MA L'ESPANSIONE DI
UN ANTICICLONE PRESENTE SUL MEDIO ATLANTICO FINO ALLE ISOLE
BRITANNICHE ED ALLA FRANCIA SETTENTRIONALE, RINVIGORIRA' IL FLUSSO DI
CORRENTI UMIDE SUD-OCCIDENTALI SU TUTTA L'ITALIA, E CHE SARANNO PIU'
ATTIVE SULLE REGIONI SETTENTRIONALI, DOVE SARANNO ANCORA ACCOMPAGNATE
DA UNA MODERATA AVVEZIONE FREDDA IN QUOTA.
A D+2 L'ULTERIORE ESPANSIONE VERSO LEVANTE DELL'ANTICICLONE
ATLANTICO, DETERMINERA' L'ISOLAMENTO DI UN NUOVO MINIMO IN QUOTA A
NORD DEL MEDITERRANEO OCCIDENTALE, ACCOMPAGNATO DA ARIA PIU' FREDDA E
CHE DARA' I PRIMI EFFETTI DA FINE SCADENZA SULLE ISOLE MAGGIORI
ITALIANE;
LE AREE ADRIATICHE CENTRALI RISENTIRANNO INVECE MAGGIORMENTE DELLA
CURVATURA CICLONICA LEGATA ALL'INFLUENZA DEL VORTICE PRESENTE
SULL'EUROPA ORIENTALE.
PREVISIONI SU AREA NAZIONALE PER LE PROSSIME 72 ORE:
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 19 SETTEMBRE 2021:
TEMPORALI ANCHE INTENSI GIA' DALLE PRIMISSIME ORE SU PIEMONTE,
LOMBARDIA, EST LIGURIA E NORD TOSCANA, IN ESTENSIONE MATTUTINA A
TRENTINO-ALTO ADIGE, VENETO E TOSCANA CENTRALE E DAL POMERIGGIO AL
FRIULI-VENEZIA GIULIA.
TEMPORALI ISOLATI O SPARSI SU VALLE D'AOSTA, EMILIA-ROMAGNA E NEL
POMERIGGIO SU UMBRIA E LAZIO, IN ESTENSIONE SERALE ANCHE ALLA
CAMPANIA.
DECISA INTENSIFICAZIONE DEL VENTO DA SW SU LIGURIA, TOSCANA,
APPENNINO EMILIANO-ROMAGNOLO E MARCHIGIANO E SARDEGNA
SETTENTRIONALE/BOCCHE DI BONIFACIO, IN ROTAZIONE DA SETTENTRIONE SUL
SETTORE LIGURE DAL POMERIGGIO.
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 20 SETTEMBRE 2021:
TEMPORALI SPARSI NELLA NOTTE SU FRIULI-VENEZIA GIULIA, NORD VENETO ED
EST TRENTINO-ALTO ADIGE E CAMPANIA, A EVOLUZIONE DIURNA SU RESTANTE
SETTORE ALPINO/PREALPINO, MA IN NUOVA INTENSIFICAZIONE SERALE SU ALPI
LOMBARDE E RILIEVI DEL TRIVENETO, CON ROVESCI E TEMPORALI SERALI CHE
INTERESSERANNO ANCHE LA PIANURA PADANA ORIENTALE, ROMAGNA E MARCHE.
LIEVI INSTABILITA' DIURNE ANCHE SU GRAN PARTE DELLE REGIONI
PENINSULARI.
ANCORA RINFORZI DI VENTO SU BOCCHE DI BONIFACIO E SULL'APPENNINO
MERIDIONALE.
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 21 SETTEMBRE 2021:
CONDIZIONI INSTABILI SULLA CATENA ALPINA, LIGURIA, ROMAGNA E REGIONI
CENTROMERIDIONALI ADRIATICHE, IN ESTENSIONE NEL POMERIGGIO ANCHE AD
EST SARDEGNA, CON PRECIPITAZIONI PIU' DIFFUSE ATTESE SULLE AREE
ROMAGNOLA, MARCHIGIANA ED ABRUZZESE;
NUOVE PIOGGE DALLA SERA ANCHE SULLE DUE ISOLE MAGGIORIA.
QUALCHE RINFORZO DEL VENTO DA EST LUNGO LE COSTE CENTROSETTENTRIONALI
ADRIATICHE.

C.N.M.C.A.