Fenomeni Intensi

Previsti Fenomeni Intensi

Analisi tecnica

Commento sinottico su situazione e previsione meteorologica fino a tre giorni.
Viene emesso ogni giorno alle 08:30 UTC.

ANALISI GENERALE FINO ALLE ORE 24:00 DEL 19/09/17:
-DIAGNOSI SINOTTICA SU SCENARIO EUROPEO:
LO SCENARIO SINOTTICO SULL'EUROPA CONTINUA AD ESSERE CARATTERIZZATO
DA UN PROMONTORIO INTERCICLONICO ESTESO IN SENSO MERIDIANO
DALL'ATLANTICO CENTRO-SETTENTRIONALE FINO AL CIRCOLO POLARE,
CONTESTUALMENTE SI EVIDENZIA UNA SECONDA AREA ANTICICLONICA SULL'EST
EUROPEO.
TRA LE DUE CONFIGURAZIONI PERSISTONO DUE ESTESE SACCATURE:
LA PRIMA CON MINIMO A SUD DELLA GROENLANDIA E LA SECONDA CHE, DALLE
AREE ARTICHE ORIENTALI, ESTENDE LA PROPRIA INFLUENZA FINO AL
MEDITERRANEO, INTERESSANDO GRAN PARTE DEL COMPARTO CENTROCCIDENTALE
EUROPEO CON LA FORMAZIONE DI UN MINIMO IN FASE SULL'EUROPA CENTRALE.
IL FLUSSO PERTURBATO TENDE COSI' A SCORRERE CON MARCATE ONDULAZIONI
ASSUMENDO DAPPRIMA UNA DIRETTRICE ZONALE SUL MEDITERRANEO E POI
DISPONENDOSI DA SUD OVEST SULL'EUROPA CENTRALE.
A D+1 LA PROGRESSIONE VERSO LEVANTE DELLA SACCATURA GROENLANDESE
SPINGE IL PROMONTORIO ATLANTICO VERSO EST, PERMETTENDO UNA RIPRESA
DEL GEOPOTENZIALE SUL SETTORE OCCIDENTALE EUROPEO;
CONTESTUALMENTE L'AZIONE DI BLOCCO DEL PROMONTORIO RUSSO PIU' AD EST,
DETERMINA LO STRETCHING DELLA SACCATURA SCANDINAVA CON LA FORMAZIONE
DI UNA CUT-OFF TRA L'ITALIA E LA PENISOLA BALCANICA.
A D+2 PROSEGUE IL CONSOLIDAMENTO DEL GEOPOTENZIALE SUL MEDITERRANEO
CENTRALE MENTRE IL CUT OFF SI PORTA DECISAMENTE VERSO LEVANTE MENTRE
NEL CONTEMPO SULL'ATLANTICO NORD OCCIDENTALE UN NUOVO MINIMO BARICO
TENDE A PROGREDIRE VERSO SUD EST INIZIANDO AD ACCENTUARE
L'ONDULAZIONE DEL FLUSSO PERTURBATO PRINCIPALE IN CORRISPONDENZA
DELLE ISOLE BRITANNICHE.
-DIAGNOSI SINOTTICA SU AREA NAZIONALE:
L'INTERO SETTORE CENTROSETTENTRIONALE DEL PAESE E' INFLUENZATO DAL
PASSAGGIO DI DIVERSI TRANSIENTI LEGATI AL MINIMO CENTROEUROPEO E
TRASCINATI VELOCEMENTE VERSO LEVANTE DAL FLUSSO PERTURBATO
SUDOCCIDENTALE.
A D+1 SI ISOLA UN CUT-OFF IN RAPIDO TRASFERIMENTO VERSO LA PENISOLA
BALCANICA;
CONTESTUALMENTE SI ASSISTERA' AD UNA RIPRESA DEL GEOPOTENZIALE SUL
SETTORE NORD-OCCIDENTALE DEL PAESE E SULLA SARDEGNA, CON IL FLUSSO IN
QUOTA CHE ASSUME COMPONENTE SETTENTRIONALE.
A D+2 IL CONSOLIDAMENTO DELL'ANTICICLONE SULL'INTERA PENISOLA
ASSICURA CONDIZIONI DI STABILITA' OVUNQUE PUR SE AL PRIMO MATTINO IL,
SETTORE ADRIATICO COSTIERO RISENTE ANCORA DI UNA RESIDUA INSTABILITA'
DERIVATA DAL TRANSITO DEL CUT OFF VERSO LA PENISOLA BALCANICA.
EVOLUZIONE PREVISTA PER LE PROSSIME 72 ORE:
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 19 SETTEMBRE 2017:
RESIDUE CONDIZIONI DI INSTABILITA' AL NORD EST E PARTE DELLE REGIONI
CENTRALI MA CON RAPIDO MIGLIORAMENTO ENTRO IL POMERIGGIO AD ECCEZIONE
DELLE REGIONI ADRIATICHE CENTRALI DOVE SARANNO ANCORA PRESENTI
ROVESCI E TEMPORALI SPECIE SUI SETTORI COSTIERI.
PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI REGIONI CENTRALI MA CON NUBI IN
INTENSIFICAZIONE TRA POMERIGGIO E SERA CHE SARANNO RESPONSABILI DI
ROVESCI SPARSI SULLE COSTE TOSCANE E SUL LAZIO CENTRO MERIDIONALE.
PREVALENZA DI BEL TEMPO SUL RESTO DELLA PENISOLA IN ATTESA DI UN
AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' AL SUD, SPECIE SUL VERSANTE TIRRENICO AD
INIZIARE DALLA CAMPANIA DOVE SONO ATTESI ROVESCI SPARSI.
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 20 SETTEMBRE 2017:
AL NORD AL PRIMO MATTINO ADDENSAMENTI COMPATTI SUI RILIEVI ALPINI
CENTRO OCCIDENTALI, SU TRIVENETO E ROMAGNA CON QUALCHE RESIDUO DEBOLE
ROVESCIO LUNGO LE COSTE ROMAGNOLE MERIDIONALI MA IN SUCCESSIVO
MIGLIORAMENTO CON AMPI SPAZI DI SERENO;
POCHE NUBI E PREVALENZA DI SERENO SUL RESTANTE SETTENTRIONE.
AL CENTRO MOLTE NUBI SU SARDEGNA OCCIDENTALE, UMBRIA, MARCHE ED
ABRUZZO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO
E TEMPORALE SULLE REGIONI ADRIATICHE.
IN SERATA ESAURIMENTO DEI FENOMENI SU MARCHE ED AREE INTERNE DI
ABRUZZO.
PREVALENZA DI SERENO AL PRIMO MATTINO SULLE REGIONI TIRRENICHE IN
ATTESA DI UN AUMENTO DELLA COPERTURA NUVOLOSA POMERIDIANA, SPECIE SU
LAZIO, DOVE NON SI ESCLUDONO LOCALI ROVESCI SULLE AREE PIU' INTERNE.
AL SUD CIELO NUVOLOSITA' IRREGOLARE SULLA SICILIA SETTENTRIONALE E
SULLE REGIONI PENINSULARI CON PIOGGE SPARSE E LOCALI TEMPORALI, PIU'
DIFFUSE AL MATTINO SU CAMPANIA E PER GRAN PARTE DELLA GIORNATA TRA
MOLISE E PUGLIA GARGANICA;
DAL POMERIGGIO ATTESA UNA GRADUALE ATTENUAZIONE DEI FENOMENI CON
SCHIARITE SULLE REGIONI TIRRENICHE, IN ESTENSIONE SERALE ANCHE
ALL'ENTROTERRA DI MOLISE E PUGLIA.
PREVALENZA DI SERENO SUL RESTO DELL'ISOLA.
-EVOLUZIONE PER IL GIORNO 21 SETTEMBRE 2017:
AL NORD TEMPO STABILE CON POCHE NUBI E PREVALENZA DI SPAZI DI SERENO.
A FINE GIORNATA MODERATO AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' SUL SETTORE
OCCIDENTALE.
BEL TEMPO AL CENTRO CON TEMPORANEI ADDENSAMENTI CUMULIFORMI
POMERIDIANI SUI RILIEVI APPENNINICI.
RESIDUI ADDENSAMENTI COMPATTI AL MATTINO LUNGO LE COSTE DI MOLISE E
PUGLIA ADRIATICA CON DEBOLI ROVESCI E QUALCHE TEMPORALE, MA IN
SUCCESSIVO DECISO MIGLIORAMENTO.
SCARSA NUVOLOSITA' ED AMPIE ZONE DI SERENO SUL RESTANTE MERIDIONE.

C.N.M.C.A.