Fenomeni Intensi

Previsti Fenomeni Intensi

Previsioni per domani

Le previsioni per domani e fino ai prossimi cinque giorni sono emesse alle ore 06 UTC e successivamente aggiornate alle ore 12 UTC.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI MARTEDI' 30/08/16

NORD:
- CONDIZIONI ALL'INSEGNA DEL MALTEMPO SU GRAN PARTE DELLE REGIONI AD
ECCEZIONE DELLA PARTE COSTIERA ED IMMEDIATO ENTROTERRA DEL VENETO,
FRIULI VENEZIA GIULIA ED EMILIA ROMAGNA.
LE PRECIPITAZIONI, A PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO, RISULTERANNO
DAPPRIMA PIU' INTENSE SU PIEMONTE, LOMBARDIA CENTRO-SETTENTRIONALE,
LIGURIA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO SUL SETTORE DI PONENTE E
LOCALMENTE SU TRENTINO ALTO ADIGE.
DALLA SERATA TENDENZA AD ATTENUAZIONE DEI FENOMENI SU LOMBARDIA E
NORDEST E PERSISTENZA, INVECE, DELLE PIOGGE O TEMPORALI SU GRAN PARTE
DEL PIEMONTE E DELLA LIGURIA.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUBI IN RAPIDO AUMENTO NEL CORSO DELLA MATTINATA CON DEBOLI ROVESCI
SU TOSCANA CENTRO SETTENTRIONALE UMBRIA A RIDOSSO DEI RILIEVI
MONTUOSI E ZONE INTERNE DI MARCHE, ABRUZZO, LAZIO E SETTORE
SETTENTRIONALE DELL'ISOLA.
PIOGGE IN ESTENSIONE DAL POMERIGGIO SU TUTTA LA TOSCANA UMBRIA,ED IN
INTENSIFICAZIONE NELL'ENTROTERRA DI MARCHE LAZIO E ABBRUZZO.
MIGLIORAMENTO PER FINE GIORNATA ANCHE SE LE PRECIPITAZIONI TENDERANNO
A PERSISTERE SU TOSCANA CENTRO-SETTENTRIONALE.

SUD E SICILIA:
- AL MATTINO PREVALENZA DI AMPI SPAZI SERENI CON POCHE NUBI CONFINATE
SOPRATTUTTO SU CAMPANIA ED AREE TIRRENICHE DI BASILICATA E CALABRIA.
SEGUIRA' UN GRADUALE AUMENTO DELLA COPERTURA NUVOLOSA NELLE AREE
INTERNE PENINSULARI CON QUALCHE DEBOLE ROVESCIO POMERIDIANO SUI
RILIEVI APPENNINICI COMPRESI TRA MOLISE E CAMPANIA.
CONDIZIONI PIU' STABILI SUL RESTO DEL MERIDIONE CON PREVALENZA DI
CIELO SERENO O AL PIU' POCO NUVOLOSO.

TEMPERATURE:
- MINIME IN CALO SULLE AREE ALPINE E PREALPINE E SU CAMPANIA ED AREE
TIRRENICHE DI BASILICATA, CALABRIA, SICILIA OCCIDENTALE E CENTRALE,
IN LIEVE AUMENTO ALTROVE;
- MASSIME IN SENSIBILE DIMINUZIONE AL NORD, MENO MARCATA SU SARDEGNA,
MARCHE, ABRUZZO, MOLISE E PUGLIA GARGANICA, IN TENUE AUMENTO SULLA
TOSCANA, SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RESTANTE TERRITORIO.

VENTI:
- DEBOLI DAI QUADRANTI ORIENTALI AL NORD CON RINFORZI DA NORD-EST
SULL'ALTO ADRIATICO E DAL POMERIGGIO SU PIEMONTE CENTRO MERIDIONALE E
LIGURIA;
- DEBOLI IN GENERE DI DIREZIONE VARIABILE SUL RESTO DEL TERRITORIO A
PARTE DECISI RINFORZI DI MAESTRALE ATTESI SULLA PARTE OCCIDENTALE
DELLA SARDEGNA.

MARI:
- MOLTO MOSSO IL MARE DI SARDEGNA;
- DA MOSSO A MOLTO MOSSO IL MAR LIGURE, IL CANALE DI SARDEGNA E
L'ADRIATICO SETTENTRIONALE;
- DA POCO MOSSO A MOSSO LO JONIO OCCIDENTALE;
- POCO MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.N.M.C.A.