Fenomeni Intensi

Nessun Fenomeno Intenso

Previsioni per domani

Le previsioni per domani e fino ai prossimi cinque giorni sono emesse alle ore 06 UTC e successivamente aggiornate alle ore 12 UTC.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI VENERDI' 24/02/17

NORD:
- CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO CON PRECIPITAZIONI SPARSE CHE, CON
LA SOLA ECCEZIONE DEL PIEMONTE E DELLA LIGURIA OCCIDENTALE DOVE
SARANNO PIU' ISOLATE, INTERESSERANNO UN PO TUTTO IL SETTENTRIONE,
RISULTANDO PIU' INTENSE AL MATTINO SU LEVANTE LIGURE E FRIULI VENEZIA
GIULIA ORIENTALE;
DEBOLI NEVICATE SUI RILIEVI ALPINI CONFINALI A PARTIRE DAI 1300-1500
METRI.
NEL POMERIGGIO PRIME SCHIARITE A PARTIRE DALLE REGIONI PIU'
OCCIDENTALI, MENTRE LE PRECIPITAZIONI SI FARANNO PIU' INTENSE SU
EMILIA ROMAGNA E GRAN PARTE DEL TRIVENETO, CON NEVICATE DIFFUSE SUI
RILIEVI ALPINI PIU' ORIENTALI, IN ABBASSAMENTO SERALE FINO A QUOTE
COLLINARI.
DALLA SERATA DEBOLI NEVICATE ANCHE SUI RILIEVI APPENNINICI EMILIANI
SOPRA I 500 METRI, MENTRE E' UN ULTERIORE DIRADAMENTO DELLA
NUVOLOSITA' SUL RESTO DELLA LOMBARDIA ED AL TRENTINO-ALTO ADIGE.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUBI COMPATTE SULLE REGIONI TIRRENICHE PENINSULARI, IN ESTENSIONE
POMERIDIANA A SARDEGNA E MARCHE SETTENTRIONALI,CON PIOGGE O ROVESCI
SPARSI AL MATTINO AL MATTINO SULLE REGIONI TIRRENICHE PENINSULARI,
PIU' DIFFUSE SULLA TOSCANA E, DALLE ORE POMERIDIANE, ANCHE SU
SARDEGNA CENTROSETTENTRIONALE;
SENSIBILE INTENSIFICAZIONE DELLE PRECIPITAZIONI ATTESA IN SERATA SU
TOSCANA E MARCHE SETTENTRIONALI MENTRE SUL RESTO DELLE REGIONI
TIRRENICHE PENINSULARI I FENOMENI PASSERANNO DA SPARSI A DIFFUSI.

SUD E SICILIA:
- UN PO DI NUBI BASSE AL MATTINO SU CAMPANIA, MOLISE OCCIDENTALE E
PUGLIA, MA IN PARZIALE DIRADAMENTO;
CIELO INIZIALMENTE SERENO O VELATO ALTROVE PER PASSAGGI DI NUBI
MEDIO-ALTE E STRATIFICATE.
NEL CORSO DEL POMERIGGIO, TUTTAVIA, LE NUBI SI FARANNO DECISAMENTE
PIU' ESTESE COPRENDO GRAN PARTE DEL CIELO;
A TALE NUVOLOSITA' DALLA SERA SARANNO COMUNQUE ASSOCIATI, DEBOLI, MA
ESTESI PIOVASCHI.

TEMPERATURE:
- MINIME IN CALO SULL'ARCO ALPINO, IN GENERALE AUMENTO SUL RESTO DEL
PAESE, PIU' DECISO SULLE ISOLE MAGGIORI;
- MASSIME IN DIMINUZIONE SULL'AREA ALPINA E APPENNINICA
SETTENTRIONALE,PIANURA PADANA, LAZIO, TOSCANA, MARCHE ED UMBRIA,
STAZIONARIE O IN LIEVE AUMENTO ALTROVE, CON VALORI PIU' ELEVATI SU
CALABRIA E SICILIA.

VENTI:
- MODERATI MERIDIONALI AL MATTINO CON LOCALI RINFORZI SU LIGURIA,
COSTE TIRRENICHE CENTRALI PENINSULARI, PUGLIA E FRIULI VENEZIA GIULIA
MERIDIONALE;
- MODERATI DA SUD OVEST MA CON RAFFICHE FINO A BURRASCA FORTE SUI
RILIEVI APPENNINICI CENTROSETTENTRIONALI;
- IN SERATA ROTAZIONE DEI VENTI DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI CON
VENTI FORTI SU SARDEGNA OCCIDENTALE, COSTE ADRIATICHE SETTENTRIONALI
E DELLE MARCHE.

MARI:
- TUTTI DA MOSSI A MOLTO MOSSI, CON MOTO ONDOSO IN ULTERIORE
INTENSIFICAZIONE FINO AD AGITATO DAL POMERIGGIO SU MEDIO E BASSO
ADRIATICO E FINO A GROSSO NELLA SERA SUL MAR DI SARDEGNA.

C.N.M.C.A.