FXIY68

Schede primarie

FXIY68 LIIB 260000

DALLE 00:00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, MARTEDI' 26 GENNAIO 2021,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

-ANNUVOLAMENTI CONSISTENTI SULLE AREE ALPINE CONFINALI CON QUALCHE

DEBOLE NEVICATA ASSOCIATA;

-BEL TEMPO SUL RESTANTE SETTENTRIONE CON PASSAGGI DI NUBI MEDIO-ALTE

E SOTTILI DA FINE GIORNATA.

GELATE NOTTURNE DIFFUSE NELLE ZONE PIANEGGIANTI E LUNGO LE VALLATE.

CENTRO E SARDEGNA:

-ADDENSAMENTI COMPATTI SULLE COSTE E NELL'IMMEDIATO ENTROTERRA

ABRUZZESE CON DEBOLI PRECIPITAZIONI, ANCHE NEVOSE OLTRE I 500-600

METRI, MA IN GENERALE MIGLIORAMENTO DALLA SERATA CON AMPIE APERTURE;

-CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO SUL RESTO DEL CENTRO, MA CON COPERTURA

NUVOLOSA IN AUMENTO SULLA SARDEGNA TRA IL POMERIGGIO E LA SERATA AD

INIZIARE DAL SETTORE PIU' OCCIDENTALE DELL'ISOLA.

LOCALI GELATE NOTTURNE SULLE VALLATE INTERNE.

SUD E SICILIA:

-INIZIALE CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU CALABRIA E SICILIA CON

FENOMENI DIFFUSI, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO E NEVOSI SUI RILIEVI

CALABRESI OLTRE I 700-800 METRI;

SEGUIRA' UNA GRADUALE RIDUZIONE DELLE PRECIPITAZIONI DAL POMERIGGIO

CON SPAZI SOLEGGIATI SEMPRE PIU' ESTESI ATTESI SULLA CALABRIA E SUL

SETTORE CENTROMERIDIONALE DELL'ISOLA.

-SULLA CAMPANIA PARZIALMENTE NUVOLOSO CON ADDENSAMENTI PIU' COMPATTI

ASSOCIATI A RESIDUI DEBOLI ROVESCI FINO ALLA MATTINATA SULLA ZONA

CENTRO MERIDIONALE MA IN MIGLIORAMENTO DURANTE LA GIORNATA.

-NUVOLOSITA' IRREGOLARE A TRATTI ANCHE INTENSA SUL RESTANTE MERIDIONE

CON DEBOLI PRECIPITAZIONI, NEVOSE SULLE AREE APPENNINICHE SOPRA AI

500-600 METRI, IN ATTENUAZIONE POMERIDIANA E IN GENERALE

MIGLIORAMENTO SERALE.

TEMPERATURE:

-MINIME IN LIEVE RIALZO SU SALENTO E CALABRIA, PIU' DECISO SULLA

SICILIA;

SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU LOMBARDIA CENTROSETTENTRIONALE,

TRIVENETO, PIANURA EMILIANA, CAMPANIA E BASILICATA;

IN LIEVE FLESSIONE SUL RESTO DEL PAESE, PIU' MARCATA SU SARDEGNA E

TOSCANA;

-MASSIME PRESSOCHE' STAZIONARIE AL NORD E SULLA SICILIA SUDORIENTALE;

IN DIMINUZIONE SUL RESTANTE CENTRO-SUD.

VENTI:

-FORTI ANCHE DI BURRASCA DA NORD SUL MERIDIONE;

-DEBOLI OCCIDENTALI IN VAL PADANA E DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI SUL

RIMANENTE TERRITORIO, CON LOCALI RINFORZI SU LIGURIA, CRINALI ALPINI

NORDORIENTALI, SARDEGNA, COSTE DEL LAZIO E DEL MEDIO VERSANTE

ADRIATICO.

MARI:

-AGITATI IL MARE E CANALE DI SARDEGNA;

-DA MOLTO MOSSI AD AGITATI IL BASSO TIRRENO, LO STRETTO DI SICILIA,

L'ADRIATICO CENTRO-MERIDIONALE E LO IONIO;

-DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI CON MOTO ONDOSO IN

RIDUZIONE SU MAR LIGURE E ALTO TIRRENO.

C.O.MET.

Categorie Avvisi: