FXIY68

Schede primarie

FXIY68 LIIB 040000

DALLE 00:00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, VENERDI' 04 DICEMBRE 2020,

SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:

- NELLA PRIMA PARTE DEL GIORNO CIELO COPERTO SUI SETTORI OCCIDENTALI

E LOMBARDIA, MENTRE MAGGIORI APERTURE SULLE RESTANTI REGIONI, LE

PRECIPITAZIONI INTERESSERANNO:

IN FORMA DIFFUSA PIEMONTE E LIGURIA, A CARATTERE SPARSO VALLE D'AOSTA

E LOMBARDIA E SETTORI OCCIDENTALI DELL'EMILIA ROMAGNA, MENTRE SARANNO

GENERALMENTE ISOLATI I FENOMENI SULLE RESTANTI REGIONI.

DAL POMERIGGIO LA NUVOLOSITA' SI ESTENDERA ANCHE AI SETTORI ORIENTALI

E COSI' LE PRECIPITAZIONI RISULTERANNO DIFFUSE SU TUTTI I SETTORI

ALPINI E PREALPINI, LIGURIA E SETTORI OCCIDENTALI DELL'EMILIA

ROMAGNA, MENTRE SARANNO SPARSE SULLE RESTANTI ZONE.

I FENOMENI TEMPORALESCHI LOCALMENTE ANCHE DI FORTE INTENSITA' SI

MANIFESTERANNO SU LIGURIA ED EMILIA.

LE NEVICATE SONO ATTESE DA QUOTE PIANEGGIANTI SU VALLE D'AOSTA,

PIEMONTE, PARTE OCCIDENTALE LOMBARDA, MENTRE OLTRE I 1000 METRI SUL

SETTORE LIGURE, E DAI 500-700 METRI SULLE RESTANTI ZONE ALPINE E

PREALPINE MA CON QUOTA NEVE IN GRADUALE RIALZO POMERIDIANO SU

QUEST'ULTIME FINO AI 1200 METRI;

ATTESI ACCUMULI NEVOSI ABBONDANTI DAPPRIMA SU ALTO PIEMONTE E POI,

DAL POMERIGGIO SULLA RESTANTE CATENA ALPINA CENTRORIENTALE.

CENTRO E SARDEGNA:

- NUVOLOSITA' IN PROGRESSIVO AUMENTO SU REGIONI TIRRENICHE, SARDEGNA,

UMBRIA ED AREE APPENNINICHE DI MARCHE ED ABRUZZO CON PIOGGE E ROVESCI

CHE, NELLA PRIMA PARTE DEL GIORNO, INTERESSERANNO IN MANIERA ISOLATA

TOSCANA E SARDEGNA, MENTRE DAL POMERIGGIO I FENOMENI SULLE

SOPRACITATE REGIONI SARANNO DIFFUSI E LOCALMENTE TEMPORALESCHI DI

FORTE INTENSITA' SULL'ALTA TOSCANA.

PRECIPITAZIONI A CARATTERE SPARSO SU LAZIO UMBRIA NEL POMERIGGIO.

- POCHE NUBI INIZIALMENTE SULLE RESTANTI ZONE DELLE REGIONI

ADRIATICHE MA CON NUVOLOSITA' CHE TENDE AD AUMENTARE DAL POMERIGGIO.

SUD E SICILIA:

- SULLE REGIONI IONICHE PENINSULARI MOLTE NUBI AL MATTINO CON DEBOLI

PIOGGE E LOCALI TEMPORALI ASSOCIATI, POI NUBI E FENOMENI RISULTERANNO

IN DIRADAMENTO POMERIDIANO;

- SULLE RESTANTI ZONE CIELO GENERALMENTE NUVOLOSO MA CON SCARSA

POSSIBILITA' DI PRECIPITAZIONI NELLA PRIMA PARTE DEL GIORNO MENTRE

DAL POMERIGGIO LOCALI FENOMENI POTREBBERO MANIFESTARSI SU AREE

COSTIERE SOPRATTUTTO DELLA CAMPANIA.

TEMPERATURE:

- MINIME IN LIEVE RIALZO SU VALLE D'AOSTA, LIGURIA ED APPENNINO

EMILIANO-ROMAGNOLO, PIU' DECISO L'AUMENTO SULLA SARDEGNA;

SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU PIANURA PADANA CENTROCCIDENTALE E

MARCHE;

IN FLESSIONE SUL RESTO DEL PAESE, PIU' DECISO IL CALO SU ALTO VENETO

E AL MERIDIONE;

- MASSIME IN DIMINUZIONE SU LIGURIA CENTROCCIDENTALE, PIEMONTE,

RILIEVI VENETI E SULLE REGIONI IONICHE PENINSULARI;

IN AUMENTO SU RILIEVI E COSTE EMILIANO-ROMAGNOLE, SARDEGNA, REGIONI

CENTRALI ADRIATICHE, MOLISE, PUGLIA SETTENTRIONALE, NORD CAMPANIA E

SICILIA CENTROCCIDENTALE.

STAZIONARIE SULLE RESTANTI REGIONI.

VENTI:

- DEBOLI VARIABILI SU VALLE D'AOSTA, PIEMONTE ED ORIENTALI SULLA

RESTANTE PIANURA PADANA;

- GENERALMENTE MODERATI DAI QUADRANTI MERIDIONALI SUL RESTO DEL PAESE

CON DECISI RINFORZI SU COSTE NORD-ADRIATICHE, LEVANTE LIGURE,

SARDEGNA, TOSCANA, UMBRIA, COSTE LAZIALI E CAMPANE E, DALLA SERA SUI

RILIEVI ABRUZZESI.

MARI:

- AGITATO IL MAR DI SARDEGNA;

- DA MOLTO MOSSI AD AGITATI IL MAR LIGURE, CANALE DI SARDEGNA,

NONCHE' IL TIRRENO CENTROMERIDIONALE E L'ALTO ADRIATICO DALLA SERA;

- GENERALMENTE MOLTO MOSSO LO STRETTO DI SICILIA;

- DA MOSSI A MOLTO MOSSI GLI ALTRI MARI.

C.O.MET.

Categorie Avvisi: