Valcava

VALCAVA

(LC)

1258 m.s.l.m

 

 

CRONOLOGIA

12.09.1963

Apertura della stazione in sostituzione di Grigna Settentrionale

31.01.1972

Chiusura della stazione, sostituita da Grigna Settentrionale

 

Il triangolo lariano con le stazioni meteo

 

 

L’abitato di Valcava

L’albergo Valcava, già sede della stazione meteo

 (Stefano Gusmeroli)

DATI DI STAZIONE (1980)

Indicativo  OMM

16074

Indicativo OACI

==

Stato attuale

Chiusa

Tipologia

Manuale

Operatività

1963-72

Altitudine s.l.m.

1258

Latitudine Nord

45°47’06”

Longitudine Est

09°30’37”

Comune

Torre de’ Busi

Località

Valcava

Ubicazione

Albergo Valcava

Logistica

Due stanze al 3° p 

Accessibilità

Stazione isolata

Ambientazione

Montagna

Ostacoli

Coperto sui quadranti settentrionali

Capannina

Su prato  

Classe stazione

3^

Servizi espletati

A4-SPECI-MON-

VAL

Orario servizio U.T.C.

06-18

Archivio

1963-71

 

 NOTE

Valcava è una località montana a 1200 m di altitudine posta in posizione dominante la Pianura Padana settentrionale e la zona del milanese. Per tale motivo è ora un importante centro di emittenti radiotelevisive di reti nazionali e locali che coprono Milano e le provincie limitrofe.

La stazione meteo di Valcava fu aperta il 12 settembre 1963, riutilizzando l’indicativo già assegnato alla stazione di Como,  in sostituzione di quella di Grigna Settentrionale, chiusa per motivi logistici. La stazione,  ubicata presso l’Albergo Valcava,  per la sua posizione risultava particolarmente utile le informazioni sulla nuvolosità in Val Padana e sulla formazione delle nebbie, in particolare sulla zona degli aeroporti di Linate e Malpensa. Erano invece coperti i quadranti settentrionali. La stazione fu chiusa il 31 gennaio 1972 e sostituita nuovamente dalla stazione di Grigna Settentrionale.

   

L’albergo Valcava, sede della stazione meteo, nel 1965.

E’ visibile l’anemometro e l’antenna RT (Arch. SVZ Meteo)

L’interno della sala meteo. Sulla scrivania l’apparato RT e il ricevitore dell’anemografo. A parete il barometro di stazione e il barografo (arc.SVZ meteo)