PREVISIONI PER DOMANI

Le previsioni per domani e fino ai prossimi cinque giorni sono emesse alle ore 06 UTC
e successivamente aggiornate alle ore 12 UTC.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI DOMENICA 26/10/2014

NORD:
- DURANTE LE ORIME ORE DEL GIORNO NUBI GENERALMENTE ESTESE E
TEMPORANEAMENTE COMPATTE IN ARRIVO UN PO' SU TUTTO L'ARCO ALPINO E
TRA VALLE D'AOSTA, PIEMONTE, LIGURIA E LOMBARDIA. TALE NUVOLOSITA'
SARA' IN GRADO DI ESSERE ASSOCIATA A PIOGGE SPARSE E LOCALI ROVESCI
CHE TENDERANNO A PERDERE DI CONSITENZA IN TARDA MATTINATA PER POI
DEFINITIVAMENTE ATTENUERSI A RIDOSSO DEL POMERIGGIO LASCIANDO SPAZIO
A DECISI SPAZI DI SERENO. SEMPRE A PARTIRE DALLE ORE POMERIDIANE IL
RESTO DEL SETTENTRIONE SARA' INTERESSATO DA RASSERENAMENTI SEMPRE
PIU' AMPI FINO A CIELO SERENO IN SERATA E NELLA NOTTE. NON
MANCHERANNO PERO' BANCHI DI NEBBIA DOPO IL TRAMONTO E NOTTETEMPO
SULLA PIANURA PADANA CON RIFERIMENTO PARTICOLARE AL SETTORE
ORIENTALA.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUBI CHE TENDONO AD AUMENTARE NUOVAMENTE SULLE REGIONI PENINSULARI
NEL CORSO DELLA MATTINATA APPORTANDO DEBOLI PRECIPITAZIONI CHE
RISULTERANNO PIU' PROBABILI SIA SULLE COSTE ADRIATICHE CHE SU QUELLE
TIRRENICHE. DALLA SERA-NOTTE TENDENZA A SCHIARITE AD INIZIARE DAI
SETTORI PIU' A NORD DI TOSCANA MARCHE ED ABRUZZO MENTRE QUALCHE
PIOGGIA SI ATTARDERA' IN NOTTATA SULLE ZONE COSTIERE E
NELL'IMMEDIATO ENTROTERRA DEL LAZIO.
- NUVOLOSITA' IRREGOLARE TENDENTE A DIVENIRE DIFFUSA SULLA SARDEGNA
CON PIOGGE O ROVESCI SPARSI CHE INTERESSERANNO L'ISOLA TRA IL
POMERIGGIO E LE ORE NOTTURNE.

SUD E SICILIA:
- GIORNATA ALL'INSEGNA DI AMPIE SCHIARITE ALTERNATE A RESIDUA
NUVOLOSITA' SULLE REGIONI PENINSULARI. QUALCHE NUBE PIU' COMPATTA
ATTESA ANCORA TRA BASSO ADRIATICO E ZONE IONICHE CON DEBOLI
PIOVASCHI INTERMITTENTI;
- PREVALENZA DI CIELO SERENO O POCO NUVOLOSO SULLA SICILIA.

TEMPERATURE:
- MINIME IN LIEVE FLESSIONE SULLE REGIONI SETTENTRIONALI ADRIATICHE,
IN LIEVE AUMENTO SULL'ARCO ALPINO ORIENTALE ED IN GENERE STAZIONARIE
ALTROVE;
- MASSIME IN TENUE DIMINUZIONE SULLE REGIONI DELL'ALTO TIRRENO,
SULLA SARDEGNA E SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SUL RESTO DEL
TERRITORIO.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI SETTENTRIONALI SU PUGLIA, BASILICATA E
CALABRIA IONICA;
- DEBOLI DAI QUADRANTI ORIENTALI AL NORD, DA QUELLI SETTENTRIONALI
ALTROVE, CON LOCALI RINFORZI LUNGO LE COSTE ESPOSTE SPECIE TRA
VENETO, EMILIA ROMAGNA E MARCHE, IN PARZIALE ATTENUAZIONE D TRA LE
ORE SERALI E NOTTURNE.

MARI:
- MOLTO MOSSO LO JONIO;
- MOSSO LOCALMENTE MOLTO MOSSO L'ADRIATICO ED IL TIRRENO ORIENRALE;
- MOSSI GLI ALTRI BACINI, POCO MOSSI IL TIRRENO ED IL LIGURE
SOTTOCOSTA, IL MAR DI SARDEGNA.
C.N.M.C.A.