PREVISIONI PER DOMANI

Le previsioni per domani e fino ai prossimi cinque giorni sono emesse alle ore 06 UTC
e successivamente aggiornate alle ore 12 UTC.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI GIOVEDI' 23/10/2014

NORD:
PREVALENZA DI CIELO SERENO UN PO' SU TUTTE LE REGIONI AD ECCEZIONE
DELLE ZONE ALPINE DI CONFINE CENTRO-ORIENTALI E DI GRAN PARTE DEL
FRIULI VENEZIA GIULIA DOVE INSISTERANNO ADDENSAMENTI NUVOLOSI
COMPATTI ASSOCIATI A PRECIPITAZIONI SPARSE CHE RISULTERANNO NEVOSE
MEDIAMENTE A QUOTE INTORNO AI 1200-1400 METRI, MA IN ATTENUAZIONE
VERSO LA FINE DELLA GIORNATA.

CENTRO E SARDEGNA:
NUVOLOSITA' DIFFUSA SULLE AREE ADRIATICHE CON ROVESCI CHE
INTERESSERANNO DAPPRIMA LE AREE COSTIERE E POI ANCHE L'ENTROTERRA
FINO AD ESTENDERSI ALL'UMBRIA ED AREE APPENNINICHE LAZIALI. I
FENOMENI RISULTERANNO A CARATTERE NEVOSO TRA I 1400 E I 1600 METRI
CON QUOTA NEVE IN ULTERIORE ABBASSAMENTO. PREVALENZA DI AMPI SPAZI
DI SERENO SUL RESTO DELLE REGIONI PENINSULARI. VARIABILITA' SULLA
SARDEGNA MA CON PIU' NUBI SULLA PARTE OCCIDENTALE DELL'ISOLA
ASSOCIATA A BREVI PIOVASCHI SUL SETTORE OCCIDENTALE DURANTE LA PRIMA
PARTE DELLA GIORNATA.

SUD E SICILIA:
NUVOLOSITA' DIFFUSA UN PO' SU TUTTE LE REGIONI, IN PARTICOLARE
QUELLE PENINSULARI, CON PRECIPITAZIONI AL MATTINO SU PUGLIA E
MOLISE, IN INTENSIFICAZIONE SUCCESSIVA E CON L'INTERESSAMENTO ANCHE
DELLE AREE TIRRENICHE, IN PARTICOLARE TRA SICILIA E CALABRIA DOVE
ASSUMERANNO PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO ANCHE INTENSO.

TEMPERATURE:
- MINIME IN GENERALE DIMINUZIONE, PIÙ SENSIBILE AL CENTRO SUD.
- MASSIME IN AUMENTO AL NORD, SULLE REGIONI CENTRALI TIRRENICHE ED
IN FORMA PIU' MARGINALE SULLA SARDEGNA, IN DIMINUZIONE, INVECE, SUL
RESTO DEL TERRITORIO CON VALORI DECISAMENTE PIU' BASSI SULLE REGIONI
MERIDIONALI PENINSULARI.

VENTI:
DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI, DEBOLI O MODERATI AL NORD, DA MODERATI
A FORTI SULLE ALTRE REGIONI SPECIE SULLE ISOLE MAGGIORI E SUL
SETTORE TIRRENICO.

MARI:
MOSSO IL MAR LIGURE, LO JONIO ED ADRIATICO SETTENTRIONALE, IN
PREVALENZA AGITATI TUTTI GLI ALTRI MARI, MOLTO AGITATO IL MAR DI
SARDEGNA.
C.N.M.C.A.