PREVISIONI PER DOMANI

Le previsioni per domani e fino ai prossimi cinque giorni sono emesse alle ore 06 UTC
e successivamente aggiornate alle ore 12 UTC.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI MARTEDI' 27/01/2015

NORD:
- CIELO VELATO UN PO' SU TUTTO IL SETTENTRIONE DALLE PRIMISSIME ORE
DEL GIORNO CON NUBI CHE PERO', TENDERANNO A DIRADARSI RAPIDAMENTE
VERSO LA FINE DELLA MATTINATA
A INIZIARE DALLE REGIONI DI PONENETE. IN TALE CONTESTO NON MANCHERA'
UNA NUVOLOSITA' PIU' DIFFUSA E CONSISTENTE IN PROSSIMITA' DELL'ARCO
ALPINO CON NEVICATE SULLE
ZONE DI CONFINE OCCIDENTALI E CENTRALI SEMPRE NEL CORSO DELLA
MATTINATA. I FENOMENI INFATTI SONO DESTINATI AD ESAURIRSI DURANTE LE
ORE POMERIDIANE. DOPO IL TRAMONTO
QUALCHE RIDUZIONE DI VISIBILITA' SULLE ZONE PIANEGGIANTI
OCCIDENTALI.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO IN PREVALENZA SERENO PUR CON NUVOLOSITA' ALTA E STRATIFORME
IN TRANSITO AL MATTINO DALLA TOSCANA VERSO IL RESTO DEL CENTR
PENINSULARE PER POI DIRADARSI NEL
PRIMO POMERIGGIO;
- NUVOLOSITA' IN AUMENTO TRA MARCHE ED ABRUZZO CON PRECIPITAZIONI
CHE DAL POMERIGGIO E PER IL RESTO DELLA IN SERATA ASSUMERANNO
CARATTERE NEVOSO CON QUOTA NEVE A
PARTIRE DA 200-300 METRI;
- NUVOLOSITA' VARIABILE A TRATTI INTENSA SULLA SARDEGNA ASSOCIATA A
ROVESCI DA ISOLATI A SPARSI DAPPRIMA SUL SETTORE ORIENTALE E POI
SULLA PARTE CENTRO MERIDIONALE
CON TENDENZA AD ESAURIRSI A FINE GIORNATA.

SUD E SICILIA:
- MODERATO MALTEMPO CON PRECIPITAZIONI DA SPARSE A DIFFUSE ANCHE
TEMPORALESCHE, MA IN GRADUALE ATTENUAZIONE, SOPRATTUTTO SULLE
REGIONI DEL BASSO ADRIATICO, SULLE AREE
IONICHE, SULLA CALABRIA CENTRO-MERIDIONALE E SULLA SICILIA
SETTENTRIONALE. DAL POMERIGGIO, INFATTI SI ASSISTERA' A UNA GRADUALE
ATTENUAZIONE DEI FENOMENI PUR CON
PERSISTENZA TRA CALABRIA E SICILIA FINO ALLE ORE SERALI;
- PREVALENZA DI TEMPO VARIABILE SUL RESTO DEL MERIDIONE CON NUBI CHE
SI ALTERNERANNO AD AMPIE SCHIARITE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN AUMENTO AL NORD, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL SETTORE
ALPINO, IN DIMINUZIONE SULLE REGIONI DEL MEDIO-ALTO ADRIATICO E
TIRRENICHE CENTRALI, IN LIEVE
DIMINUZIONE SUL RESTO DEL TERRITORIO;
- MASSIME IN LEVE AUMENTO AL NORD, A ECCEZIONE DEL TRIVENETO DOVE
RISULTERANNO IN TENUE DIMINUZIONE, E SULLA SARDEGNA; IN GENERE
STAZIONARIE SUL RESTO DEL TERRITORIO.

VENTI:
- DEBOLI SETTENTRIONALI AL NORD CON LOCALI RINFORZI SULLE COSTE
ADRIATICHE;
- MODERATI SEMPRE SETTENTRIONALI SUL RESTO DEL TERRITORIO MA CON
DECISI RINFORZI SU SARDEGNA, SICILIA OCCIDENTALE, PUGLIA SALENTINA E
AREE IONICHE.

MARI:
- POCO MOSSI SOTTOCOSTA IL MAR LIGURE E L'ALTO ADRIATICO;
- MOLTO MOSSI I RIMANENTI MARI AD ECCEZIONE DEL MAR DI SARDEGNA E
TEMPORANEAMENTE DEL MAR IONIO CHE RISULTERANNO AGITATI.
C.N.M.C.A.