PREVISIONI PER OGGI

Previsione testuale a brevissima scadenza (18 ore di validità). Viene emessa tre volte al giorno alle ore 00 - 06 e 12 UTC.

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, VENERDI' 24 OTTOBRE 2014, ALLE 06.00/UTC DI
DOMANI, SABATO 25 OTTOBRE 2014, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
CIELO IN PREVALENZA CIELO SERENO SALVO QUALCHE RESIDUO ADDENSAMENTO
SULLA ROMAGNA NEL POMERIGGIO, CON TENDENZA A VELATURE SULLE REGIONI
OCCIDENTALI DAL PRIMO MATTINO.

CENTRO E SARDEGNA:
-NUVOLOSITA' ANCORA INIZIALMENTE ESTESA E CONSISTENTE SU MARCHE ED
ABRUZZO CON RESIDUE PRECIPITAZIONI, IN MIGLIORAMENTO DAALLA SERA
SULLE MARCHE E DURANTE LA NOTTE SULL'ABRUZZO;
-PREVALENTE SOLEGGIAMENTO SULLE RESTANTI REGIONI, CON QUALCHE NUBE
IN PIU' NEL POMERIGGIO SUI SETTORI PIU' ORIENTALI DI TOSCANA, UMBRIA
E LAZIO.

SUD E SICILIA:
SU TUTTE LE REGIONI NUVOLOSITA' IRREGOLARE A TRATTI INTENSA CON
SCHIARITE ANCHE AMPIE SULLE COSTE DI CAMPANIA, BASILICATA TIRRENICA
E SULLA SICILIA MERIDIONALE: LE PRECIPITAZIONI INVECE, ANCHE A
CARATTERE DI ROVESCIO E TEMPORALE, SARANNO SPARSE SU MOLISE, PUGLIA
E SETTORI TIRRENICI DI CALABRIA E SICILIA MENTRE SARANNO DECISAMENTE
PIU' ISOLATE SULLE RESTANTI AREE INTERESSANDO PIU' DIRETTAMENTE IL
SETTORE APPENNINICO DI CAMPANIA E BASILICATA E LE AREE JONICHE DELLA
CALABRIA CENTRO-SETTENTRIONALE, CON SITUAZIONE IN GENERALE
MIGLIORAMENTO DALLA TARDA SERA SEPPUR CON PRECIPITAZIONI ANCORA
POSSIBILI NELLA NOTTE SUI SETTORI TIRRENICI DI SICILIA E CALABRIA
MERIDIONALE.

TEMPERATURE:
-MASSIME IN AUMENTO SU TRENTINO-ALTO ADIGE, VALLE D'AOSTA, SARDEGNA
E TUTTE LE REGIONI CHE SI AFFACCIANO SULL'ADRIATICO, STAZIONARIE SUL
RESTO D'ITALIA;
-MINIME IN LIEVE CALO AL NORD E SU TOSCANA E UMBRIA, IN AUMENTO AL
SUD E SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SULLE RIMANENTI REGIONI.

VENTI:
-DEBOLI SETTENTRIONALI O ORIENTALI AL NORD CON LOCALI RINFORZI DA
NORD-EST SULLE COSTE ADRAITICHE;
-DEBOLI SETTENTRIONALI SULLA SARDEGNA, CON RESIDUI RINFORZI SUL
SETTORE ORIENTALE;
-DA MODERATI A LOCALMENTE FORTI SULLE RESTANTI REGIONI, CON I
RINFORZI MAGGIORI SU ABRUZZO, MOLISE, PUGLIA, BASILICATA, CALABRIA E
SICILIA.

MARI:
-AGITATI IL CANALE DI SARDEGNA, IL SETTORE OVEST DEL TIRRENO
CENTRO-MERIDIONALE, LO STRETTO DI SICILIA E LO JONIO, CON MOTO
ONDOSO IN GENERALE DIMINUZIONE AD ECCEZIONE DELLO JONIO
SETTENTRIONALE;
-MOSSO L'ALTO TIRRENO E, LOCALMENTE, IL MAR LIGURE;
-MOLTO MOSSI I RESTANTI MARI, CON MOTO ONDOSO IN DIMINUZIONE SUL
MARE DI SARDEGNA.
C.N.M.C.A.