Fenomeni Intensi

Nessun Fenomeno Intenso

Homepage

Previsioni testuali

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, MERCOLEDI' 29 GIUGNO 2016, ALLE 6.00/UTC DI
DOMANI, GIOVEDI' 30 GIUGNO 2016, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
-NUVOLOSITA' VARIABILE SUI SETTORI ALPINI E PREALPINI CON BREVI
ROVESCI POMERIDIANI ASSOCIATI MENTRE QUALCHE LOCALE FENOMENO RESTERA'
POSSIBILE ANCHE DURANTE LE ORE SERALI E NOTTURNE SU NORD PIEMONTE,
VALLE D'AOSTA E LOMBARDIA;
-TEMPO STABILE E PREVALENTEMENTE SOLEGGIATO SUL RESTO DEL NORD SEPPUR
CON VELATURE PER NUBI ALTE E SOTTILI.

CENTRO E SARDEGNA:
-SULLA SARDEGNA NUVOLOSITA' IRREGOLARE DI TIPO MEDIO-ALTO STRATIFORME
CON POSSIBILITA' DI QUALCHE SPORADICA PRECIPITAZIONE SERALE ED
MIGLIORAMENTO TRA NOTTE E MATTINO;
-PREVALENTE SOLEGGIAMENTO SULLE REGIONI PENINSULARI SEPPUR CON
VELATURE ANCHE ESTESE PER NUBI ALTE E SOTTILI IN TRANSITO DA OVEST.

SUD E SICILIA:
PREVALENTI SPAZI DI SERENO IN ATTESA DI VELATURE IN ARRIVO DA OVEST
DALLA SERA SULLE REGIONI PENINSULARI, CON QUALCHE ADDENSAMENTO PIU'
CONSISTENTE AL PRIMO MATTINO SU CAMPANIA E MOLISE.

TEMPERATURE:
-MASSIME IN AUMENTO AL CENTRO-SUD E SULL'EMILIA-ROMAGNA, STAZIONARIE
SUL RESTO DEL PAESE;
-MINIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO AL NORD, IN GENERALE AUMENTO AL
CENTRO-SUD.

VENTI:
-MODERATI SETTENTRIONALI SU MOLISE, PUGLIA ED AREE JONICHE
PENINSULARI, IN GRADUALE ATTENUAZIONE;
-DEBOLI ORIENTALI SULLA SARDEGNA CON RINFORZI SUL SETTORE SUD;
-DEBOLI VARIABILI SUL RESTO DEL PAESE, A REGIME DI BREZZA LUNGO LE
COSTE NEL POMERIGGIO.

MARI:
-MOLTO MOSSO IL SETTORE EST DELLO JONIO MA CON MOTO ONDOSO IN RAPIDA
DIMINUZIONE;
-MOSSI IL BASSO ADRIATICO, IL RESTO DELLO JONIO ED IL CANALE DI
SARDEGNA CON MOTO ONDOSO IN AUMENTO SU QUEST'ULTIMO ED IN DIMINUZIONE
SU JONIO E BASSO ADRIATICO;
-POCO MOSSI GLI ALTRI MARI.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI GIOVEDI' 30/06/16

NORD:
SPESSE VELATURE OVUNQUE MENTRE ADDENSAMENTI NUVOLOSI COMPATTI AL
PRIMO MATTINO SULLE AREE OCCIDENTALI DARANNO LUOGO A ROVESCI E
TEMPORALI SPARSI, LOCALMENTE PIU' CONSISTENTI SULLE AREE ALPINE TRA
PIEMONTE E LOMBARDIA.
NEL CORSO DELLA MATTINATA PARZIALE MIGLIORAMENTO CON TRASFERIMENTO
DEI FENOMENI SU TRENTINO ALTO ADIGE E SUI SETTORI ALPINI E PREALPINI
DI VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA ED IN SUCCESSIVA ATTENUAZIONE IN
SERATA.

CENTRO E SARDEGNA:
PREVALENZA DI BEL TEMPO CON TRANSITO DI NUVOLOSITA' ALTA E POCO
CONSISTENTE A PARTE QUALCHE ADDENSAMENTO PIU' COMPATTO AL MATTINO SU
TOSCANA ED UMBRIA OCCIDENTALE E NEL CORSO DEL POMERIGGIO TRA MARCHE
ED ABRUZZO CON QUALCHE OCCASIONALE DEBOLE PIOVASCO.

SUD E SICILIA:
PROSEGUE LA FASE DI BEL TEMPO ANCHE SE NON MANCHERANNO ISOLATI
FENOMENI SULLE AREE APPENNINICHE TRA MOLISE E D AREE INTERNE DELLA
CAMPANIA PER SVILUPPO DI NUVOLOSITA' NEL CORSO DEL POMERIGGIO.

TEMPERATURE:
- MINIME STAZIONARIE SU LOMBARDIA ED EMILIA ROMAGNA, ED IN AUMENTO
SUL RESTO DEL PAESE;
- MASSIME IN DIMINUZIONE SULLE REGIONI SETTENTRIONALI AD ECCEZIONE
DEL TRIVENETO E REGIONI CENTRALI PENINSULARI DOVE SARANNO PER LO PIU'
STAZIONARIE;
IN AUMENTO SULLE RIMANENTI REGIONI.

VENTI:
- DEBOLI VARIABILI AL NORD;
- DEBOLI SETTENTRIONALI SU PUGLIA;
- DEBOLI MERIDIONALI SUL RESTO DEL TERRITORIO CON TEMPORANEI RINFORZI
DA SUD EST SULLE DUE ISOLE MAGGIORI.

MARI:
- DA MOSSO A MOLTO MOSSO IL CANALE DI SARDEGNA;
- POCO MOSSI GLI ALTRI MARI CON MOTO ONDOSO IN AUMENTO FINO A MOSSI
SU MAR DI SARDEGNA E STRETTO DI SICILIA.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, VENERDI' 01 LUGLIO 2016, E
PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

VENERDI' 01/07/16:

NORD:
RESIDUI DEBOLI FENOMENI AL PRIMO MATTINO SUL TRIVENETO E NUBI SPARSE
SULLE RIMANENTI AREE IN ATTESA DI NUOVA INSTABILITA' DIURNA SULLE
AREE ALPINE E PREALPINE CON ADDENSAMENTI NUVOLOSI LOCALMENTE
CONSISTENTI NEL CORSO DEL POMERIGGIO E SVILUPPO DI ROVESCI E QUALCHE
TEMPORALE A RIDOSSO DEI RILIEVI IN LOCALE SCONFINAMENTO A FINE
GIORNATA SU BASSA LOMBARDIA.

CENTRO E SARDEGNA:
PREVALENZA DI BEL TEMPO MA CON FORMAZIONI NUVOLOSE POMERIDIANE
ASSOCIATE A ROVESCI SPARSI SULLA DORSALE APPENNINICA.

SUD E SICILIA:
TEMPO STABILE ANCHE SE NON MANCHERANNO ISOLATI FENOMENI SULLE AREE
APPENNINICHE TRA MOLISE E D AREE INTERNE DELLA CAMPANIA PER SVILUPPO
DI NUVOLOSITA' NEL CORSO DEL POMERIGGIO.

TEMPERATURE:
- MINIME IN LIEVE CALO AL NORD OVEST, IN LIEVE AUMENTO SULLE REGIONI
ADRIATICHE ED AL SUD, STAZIONARIE SULLE RIMANENTI REGIONI;
- MASSIME IN LIEVE DIMINUZIONE SUL TRIVENETO ED IN AUMENTO SUL RESTO
DELLA PENISOLA, SPECIE AL NORD OVEST.

VENTI:
- DEBOLI VARIABILI TENDENTI A RINFORZARE DA MAESTRALE SULLA SARDEGNA.

MARI:
- MOSSI CANALE DI SARDEGNA E STRETTO DI SICILIA MA CON MOTO ONDOSO IN
ATTENUAZIONE;
- POCO MOSSI GLI ALTRI MARI.

SABATO 02/07/16:
RESIDUI FENOMENI AL PRIMO MATTINO TRA PIEMONTE E LOMBARDIA, NUBI
SPARSE SUL RESTO DEL NORD E BEL TEMPO ALTROVE MA CON RIPRESA DEI
ROVESCI GIA' DALLA TARDA MATTINATA PER INSTABILITA' SULLE AREE A
RIDOSSO DEI RILIEVI SPECIE QUELLI ALPINI.

DOMENICA 03/07/16:
VARIABILITA' AL NORD CON NUBI SPARSE E LOCALMENTE CONSISTENTI
ASSOCIATE A ROVESCI SPARSI, SPECIE SUL TRIVENETO ED EMILIA ROMAGNA.
BEL TEMPO ALTROVE.

LUNEDI' 04/07/16 E MARTEDI' 05/07/16:
GIORNATA DI LUNEDI ANCORA ALL'INSEGNA DEL BEL TEMPO MA CON
INSTABILITA' POMERIDIANE A RIDOSSO DEI RILIEVI SPECIE QUELLI ALPINI.
NELLA GIORNATA DI MARTEDI NUBI IN AUMENTO SU TUTTO L'ARCO ALPINO E
SPESSE VELATURE AL CENTRO SUD.

C.N.M.C.A.

Satellite

Moviola Satellitare

Meteomar

Meteomar