Fenomeni Intensi

Previsti Fenomeni Intensi

Homepage

DALLE 00:00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, SABATO 25 FEBBRAIO 2017,
SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- ANNUVOLAMENTI COMPATTI ASSOCIATI A RESIDUE PIOGGE O ROVESCI SPARSI
SULLE COSTE ED IMMEDIATO ENTROTERRA DI ROMAGNA IN ESTENSIONE ALLE
AREE APPENNINICHE PIU' SETTENTRIONALI DOVE LE PRECIPITAZIONI
RISULTERANNO NEVOSE A PARTIRE DA 700-900 METRI;
DECISO MIGLIORAMENTO A PARTIRE DALLA MATTINATA INOLTRATA
CONESAURIMENTO DEI FENOMENI E PREVALENZA DI CIELO SERENO FINO AL
TERMINE DELLA GIORNATA.
- NUBI BASSE CON LOCALI DEBOLI PIOVASCHI TENDERANNO A PERSISTERE SU
LOMBARDIA CENTRO-OCCIDENTALE E PIEMONTE ORIENTALE PER POI ATTENUARSI
RAPIDAMENTE A RIDOSSO DELLE ORE POMERIDIANE;
- CONDIZIONI STABILI DOMINATE DAL CIELO TERSO SUL RESTO DEL
SETTENTRIONE.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU TUTTE LE REGIONI PENINSULARI CON
PIOGGE DIFFUSE E LOCALI ROVESCI O TEMPORALI PIU' FREQUENTI NELLE ZONE
INTERNEDI TOSCANA, UMBRIA, MARCHE, LAZIO CENTRO-SETTENTRIONALE ED IN
FORMA PIU' SPORADICA SU ABRUZZO;
GIA' NEL CORSO DELLA MATTINATA SI ASSISTERA' AD UN
DECISOMIGLIORAMENTO CON SPAZI SERENI CHE SI FARANNO SEMPRE PIU' AMPI
NONOSTANTE LE PRECIPITAZIONI TENDERANNO AD INTERESSARE IL BASSO LAZIO
ANCHE DURANTE LE ORE POMERIDIANE;
DALLA SERA CIELO IN GENERE SERENO OVUNQUE;
- NUVOLOSITA' IRREGOLARE SULLA SARDEGNA CON PIOGGE O LOCALI ROVESCI
SULLA PARTE SETTENTRIONALE ED ORIENTALE DELL'ISOLA IN MIGLIORAMENTO A
PARTIRE DAL TARDO POMERIGGIO.

SUD E SICILIA:
- NUVOLOSITA' SEMPRE PIU' DIFFUSA SULLE REGIONI PENINSULARI E SULLA
PARTE CENTRO-SETTENTRIONALE DELLA SICILIA CON PRECIPITAZIONI SPARSE
CHE DA CAMPANIA, BASILICATA TIRRENICA, CALABRIA E PUGLIA
CENTRO-MERIDIONALE SI ESTENDERANNO ALLE RESTANTI AREE AD ECCEZIONE
DELLA PARTE MERIDIONALE DELL'ISOLA DOVE INVECE PERSISTERANNO AMPIE
ZONE DI SERENO;
SULLA PUGLIA SALENTINA I FENOMENI ASSUMERANNO ANCHE CARATTERISTICA
TEMPORALESCA E DALLA SERATA VI SARA' LA TENDENZA AD UN PARZIALE
MIGLIORAMENTO SU CAMPANIA, MOLISE E SICILIA.
TEMPERATURE;
- MINIME IN DIMINUZIONE ANCHE DECISA AL NORD, SU SARDEGNA E REGIONI
CENTRALI PENINSULARI AD ECCEZIONE DEL LAZIO CENTRO-MERIDIONALE DOVE
INVECE RISULTERANNO IN RIALZO;
IN AUMENTO SUL RESTO DEL TERRITORIO.
- MASSIME IN GENERALE CALO, PIU' MARCATO SU SARDEGNA, REGIONI
ADRIATICHE E ZONE INTERNE DEL CENTRO-SUD.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI SETTENTRIONALI SULLE ZONE ALPINE;
- DEBOLI O MODERATI ORIENTALI IN PIANURA PADANA IN ATTENUAZIONE DALLA
TARDA MATTINATA;
- IN PREVALENZA FORTI DI PROVENIENZA SETTENTRIONALE SU COSTE VENETE,
EMILIA ROMAGNA, MARCHE, UMBRIA, ALTO LAZIO, TOSCANA, LIGURIA E
SARDEGNA CON TENDENZA A CALO DI INTENSITA' DALLE ORE POMERIDIANE
ANCHE SE CON PERSISTENZA SULLA PARTE SETTENTRIONALE ED ORIENTALE
DELL'ISOLA;
- DA MODERATI A LOCALMENTE FORTI MERIDIONALI SULLE REGIONI IONICHE E
SUL BASSO ADRIATICO;
- MODERATI OCCIDENTALI SU SICILIA;
- DEBOLI O MODERATI ORIENTALI O NORDORIENTALI SUL RESTO DEL
TERRITORIO.

MARI:
- MOLTO AGITATI IL MAR DI SARDEGNA ED IL CANALE DI SARDEGNA;
- AGITATI O LOCALMENTE MOLTO AGITATI L'ADRIATICO
CENTRO-SETTENTRIONALE, IL MAR LIGURE A LARGO, IL TIRRENO CENTRALE
SETTORE OVEST ED IL CANALE DI SARDEGNA;
- MOLTO MOSSI I RIMANENTI MARI;
DAL POMERIGGIO SERA TENDENZA A GENERALE ATTENUAZIONE DEL MOTO
ONDOSO.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI SABATO 25/02/17

NORD:
- DURANTE LE PRIME ORE DEL GIORNO ANCORA PRESENZA DI ANNUVOLAMENTI
COMPATTI ASSOCIATI A RESIDUE PIOGGE O ROVESCI SPARSI SULLE COSTE ED
IMMEDIATO ENTROTERRA DI ROMAGNA IN ESTENSIONE FIN VERSO LE AREE
APPENNINICHE PIU' SETTENTRIONALI DOVE LE PRECIPITAZIONI RISULTERANNO
NEVOSE A PARTIRE DA 700-900 METRI.
DECISO MIGLIORAMENTO A PARTIRE DALLA MATTINATA INOLTRATA CON
ESAURIMENTO DEI FENOMENI E PREVALENZA DI CIELO SERENO FINO AL TERMINE
DELLA GIORNATA.
ALL'INIZIO DEL GIORNO E DURANTE IL MATTINO, INOLTRE, NUBI BASSE CON
LOCALI DEBOLI PIOVASCHI TENDERANNO A PERSISTERE SU LOMBARDIA
CENTRO-OCCIDENTALE E PIEMONTE ORIENTALE PER POI ATTENUARSI
RAPIDAMENTE A RIDOSSO DELLE ORE POMERIDIANE.
ANCHE SU QUESTE REGIONI IL RESTO DEL PERIODO TRASCORRERA' ALL'INSEGNA
DEL CIELO PRESSOCHA'© LIMPIDO.
CONDIZIONI INVECE STABILI DOMINATE DAL CIELO TERSO SUL RESTO DEL
SETTENTRIONE.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU TUTTE LE REGIONI PENINSULARI CON
PIOGGE DIFFUSE E LOCALI TEMPORALI PIU' FREQUENTI NELLE ZONE INTERNE
DI TOSCANA, SU UMBRIA, MARCHE, LAZIO CENTRO-SETTENTRIONALE ED IN
FORMA PIU' SPARSA SU ABRUZZO.
GIA' NEL CORSO DELLA MATTINATA SI ASSISTERA' AD UN DECISO
MIGLIORAMENTO CON SPAZI SERENI CHE SI FARANNO SEMPRE PIU' AMPI
NONOSTANTE LE PRECIPITAZIONI TENDERANNO AD INTERESSARE IL BASSO LAZIO
ANCHE DURANTE LE ORE POMERIDIANE.
DALLA SERA CIELO IN GENERE SERENO OVUNQUE;
- NUVOLOSITA' IRREGOLARE SULLA SARDEGNA CON PIOGGE O LOCALI ROVESCI
SULLA PARTE SETTENTRIONALE ED ORIENTALE DELL'ISOLA MA CON TEMPO IN
MIGLIORAMENTO A PARTIRE DAL TARDO POMERIGGIO.

SUD E SICILIA:
- NUVOLOSITA' SEMPRE PIU' DIFFUSA SULLE REGIONI PENINSULARI E SULLA
PARTE CENTRO-SETTENTRIONALE DELLA SICILIA CON PRECIPITAZIONI SPARSE
CHE DA CAMPANIA, BASILICATA TIRRENICA, CALABRIA E PUGLIA
CENTRO-MERIDIONALE SI ESTENDERANNO AL RESTO DEL SETTORE MERIDIONALE
AD ECCEZIONE DELLA RESTANTE PARTE DELL'ISOLA DOVE INVECE
PERSISTERANNO AMPIE ZONE DI SERENO.
SULLA PUGLIA SALENTINA I FENOMENI ASSUMERANNO ANCHE CARATTERISTICA
TEMPORALESCA.
DALLA SERATA TENDENZA A PARZIALE MIGLIORAMENTO SU CAMPANIA, MOLISE E
SICILIA.
TEMPERATURE- MINIME IN DIMINUZIONE ANCHE DECISA AL NORD, SU SARDEGNA
E REGIONI CENTRALI PENINSULARI, AD ECCEZIONE DEL LAZIO
CENTRO-MERIDIONALE DOVE INVECE RISULTERANNO IN RIALZO;
IN AUMENTO SUL RESTO DEL TERRITORIO;
- MASSIME IN GENERALE CALO, PIU' MARCATO SU SARDEGNA, REGIONI
ADRIATICHE E ZONE INTERNE DEL CENTRO-SUD.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI SETTENTRIONALI SULLE ZONE ALPINE;
- DEBOLI O MODERATI ORIENTALI IN PIANURA PADANA IN ATTENUAZIONE DALLA
TARDA MATTINATA;
- IN PREVALENZA FORTI DI PROVENIENZA SETTENTRIONALE SU COSTE VENETE,
EMILIA ROMAGNA, MARCHE, UMBRIA, ALTO LAZIO, TOSCANA, LIGURIA E
SARDEGNA CON TENDENZA A CALO DI INTENSITA' DALLE ORE POMERIDIANE
ANCHE SE CON PERSISTENZA SULLA PARTE SETTENTRIONALE ED ORIENTALE
DELL'ISOLA;
- DA MODERATI A LOCALMENTE FORTI MERIDIONALI SULLE REGIONI IONICHE E
SUL BASSO ADRIATICO;
- MODERATI OCCIDENTALI SU SICILIA;
- DEBOLI O MODERATI ORIENTALI O NORDORIENTALI SUL RESTO DEL
TERRITORIO.

MARI:
- MOLTO AGITATI IL MAR DI SARDEGNA ED IL CANALE DI SARDEGNA;
- AGITATI O LOCALMENTE MOLTO AGITATI L'ADRIATICO
CENTRO-SETTENTRIONALE, IL MAR LIGURE A LARGO, IL TIRRENO CENTRALE
SETTORE OVEST ED IL CANALE DI SARDEGNA;
- MOLTO MOSSI I RIMANENTI MARI;
DAL POMERIGGIO SERA TENDENZA A GENERALE ATTENUAZIONE DEL MOTO
ONDOSO.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017,
E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

DOMENICA 26/02/17:

NORD:
- CONDIZIONI STABILI ALL'INSEGNA DEL CIELO SERENO AL PRIMO MATTINO MA
CON TENDENZA AD AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' IN PREVALENZA ALTA E
SOTTILE, A PARTIRE DALLE ZONE ALPINE, CHE SOLO IN PARTE TENDERA' A
NASCONDERE LA PRESENZA DEL SOLE.

CENTRO E SARDEGNA:
- CIELO IN GENERE SERENO SULLE REGIONI PENINSULARI CON TENDENZA A
DIVENIRE VELATO DAL POMERIGGIO SU TOSCANA ED MARCHE
CENTRO-SETTENTRIONALI;
- NUVOLOSITA' IRREGOLARE CON RESIDUE PIOGGE SULLA PARTE ORIENTALE E
MERIDIONALE DELLA SARDEGNA MA CON FENOMENI IN ATTENUAZIONE DAL

POMERIGGIOSUD E SICILIA:
- SCHIARITE SULLE COSTE ED IMMEDIATO ENTROTERRA CAMPANO E CIELO MOLTO
NUVOLOSO O COPERTO SUL RESTO DEL MERIDIONE CON PRECIPITAZIONI DA
SPARSE A DIFFUSE ANCHE TEMPORALESCHE SU BASILICATA, PUGLIA,
CENTRO-MERIDIONALE, CALABRIA E SICILIA.
TEMPO IN PARZIALE MIGLIORAMENTO SOLO PER FINE GIORNATA.

TEMPERATURE:
- MINIME IN AUMENTO ANCHE DECISO SULLE ZONE ALPINE ED IN GENERALE
DIMINUZIONE SUL RESTO DEL PAESE;
- MASSIME IN RIALZO AL NORD, AL CENTRO E SU SARDEGNA, SICILIA
OCCIDENTALE, CAMPANIA E MOLISE;
IN LIEVE DIMINUZIONE ALTROVE.

VENTI:
- DEBOLI VARIABILI AL NORD;
- MODERATI MERIDIONALI SU PUGLIA ED AREE IONICHE IN ROTAZIONE DAI
QUADRANTI SETTENTRIONALI SU CALABRIA E SICILIA;
- IN PREVALENZA MODERATI SETTENTRIONALI SULLE RIMANENTI REGIONI CON
RESIDUI RINFORZI SU SARDEGNA.

MARI:
- MOLTO MOSSI IL CANALE DI SARDEGNA, LO STRETTO DI SICILIA ED IL MAR
IONIO;
- POCO MOSSO L'ALTO ADRIATICO;
- MOSSI I RIMANENTI MARI.

LUNEDI' 27/02/17:
- NUVOLOSITA' VARIABILE A TRATTI COMPATTA AL NORD E SU TOSCANA CON
DEBOLI PIOGGE SU LIGURIA E SETTORE SETTENTRIONALE TOSCANO.
NEVICATE DA SPARSE A DIFFUSE SULLE ZONE ALPINE SPECIE
CENTRO-ORIENTALI.
NUBI ALTERNATE A SCHIARITE SUL RESTO DEL CENTRO E SARDEGNA.
RESIDUE PIOGGE AL SUD MA CON TEMPO IN MIGLIORAMENTO DAL POMERIGGIO.

MARTEDI' 28/02/17:
- CONDIZIONI CHE TENDONO A PEGGIORARE AL NORD CON PIOGGE O ROVESCI DA
SPARSI A DIFFUSI ECCEZION FATTA PER PIEMONTE E LIGURIA DI PONENTE.
DALLA TARDA MATTINATA I FENOMENI ANDRANNO AD INTERESSARE LE REGIONI
CENTRALI TIRRENICHE, SARDEGNA ED UMBRIA MENTRE LE RIMANENTI REGIONI
RISULTERANNO ALL'INSEGNA DI SPAZI SERENI ALTERNATI A NUBI.

MERCOLEDI' 01/03/17 E GIOVEDI' 02/03/17:
- TEMPO IN MIGLIORAMENTO AL NORD E NUBI E FENOMENI CHE SI SPOSTANO AL
CENTRO SUD PER POI ATTENUARSI NELLA PRIMA PARTE DI GIOVEDI'
NONOSTANTE LA PRESENZA DI QUALCHE SPORADICA PIOGGIA SOPRATTUTTO LUNGO
LE REGIONI TIRRENICHE.

C.N.M.C.A.