Homepage

DALLE 12.00/UTC DI OGGI, VENERDI' 18 GENNAIO 2019, ALLE 6.00/UTC DI
DOMANI, SABATO 19 GENNAIO 2019, SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
- AMPIE SCHIARITE SUL NORD OVEST E SULLE AREE ALPINE IN GENERALE CON
QUALCHE RESIDUO ADDENSAMENTO SULLA LIGURIA DI LEVANTE;
ANNUVOLAMENTI SPARSI SULLE RESTANTI AREE FRA LOMBARDIA E TRIVENETO
CON LOCALI PRECIPITAZIONI, MENTRE NUBI PIU' DIFFUSE SI AVRANNO ANCORA
SULL'EMILIA ROMAGNA SETTORE ORIENTALE E A RIDOSSO DEI RILIEVI
APPENNINICI CON PRECIPITAZIONI SPARSE;
DEBOLI ED ISOLATE NEVICATE SI POTRANNO AVERE A QUOTE SUPERIORI AI 500
MT E LOCALMENTE A QUOTE PIU' BASSE;
IN SERATA NUVOVO AUMENTO DELLE NUBI SUL NORD OVEST A PARTIRE DALLE
AREE ALPINE;
DURANTE LA NOTTE E AL PRIMO MATTINO POSSIBILITA' DI FOSCHIE DENSE E
LOCALI NEBBIE NELLE PIANURE E NELLE VALLATE.

CENTRO E SARDEGNA:
- AMPIE SCHIARITE SULLA SARDEGNA;
NUVOLOSITA' IRREGOLARE SULLA TOSCANA CON ANNUVOLAMENTI SPARSI
ASSOCIATI AD ISOLATI RESIDUI ROVESCI IN MIGLIORAMENTO SERALE;
MOLTE NUBI SULLE RESTANTI REGIONI CON PRECIPITAZIONI SPARSE, ANCHE A
CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE;
TENDENZA A SCHIARITE SULL'ALTO LAZIO IN ESTENSIONE A UMBRIA E AREE
INTERNE ADRIATICHE;
AL PRIMO MATTINO FOSCHIE E QUALCHE BANCO DI NEBBIA SI POTRA' AVERE
NELLE VALLATE INTERNE.

SUD E SICILIA:
- MOLTE NUBI CON ROVESCI SPARSI E LA POSSIBILITA' DI ISOLATI
TEMPORALI SU CAMPANIA, BASILICATA TIRRENICA, CALABRIA E SICILIA
OCCIDENTALE;
DA PARZIALMENTE NUVOLOSO A MOLTO NUVOLOSO PER NUBI IN PREVALENZA
MEDIO ALTE SULLE RESTANTI AREE MA CON ISOLATI ADDENSAMENTI PIU'
CONSISTENTI E QUALCHE SPORADICO ROVESCIO SU SALENTO, AREE INTERNE FRA
PUGLIA E MOLISE E SU AREE IONICHE FRA CALABRIA MERIDIONALE E SICILIA.

TEMPERATURE:
- MINIME IN DECISA FLESSIONE SU FRIULI VENEZIA GIULIA, REGIONI
CENTRALI, MOLISE E SARDEGNA;
STAZIONARIE O IN LIEVE FLESSIONE SUL RESTO DEL TRIVENETO, LIGURIA E
AL SUD;
SENZA NOTEVOLI VARIAZIONI ALTROVE.

VENTI:
- MODERATI SUDOCCIDENTALI AL SUD;
MODERATI NORD OCCIDENTALI SULLA SARDEGNA;
ORIENTALI DEBOLI AL NORD E SULLA TOSCANA CON RINFORZI DA NORD-NORD
EST SULLA LIGURIA E DA EST-NORD EST SULLE AREE ADRIATICHE;
DEBOLI MERIDIONALI SUL RESTO DEL CENTRO IN ROTAZIONE DAI QUADRANTI
SETTENTRIONALI SUL SETTORE ADRIATICO.

MARI:
- MOSSI IL TIRRENO SETTENTRIONALE, IL TIRRENO MERIDIONALE,
L'ADRIATICO CENTRALE E LO STRETTO DI SICILIA;
DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI MARI.

C.O.MET.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMANI SABATO 19/01/19

NORD:
- MOLTE NUBI SULL'ARCO ALPINO CENTROCCIDENTALE E SULLE AREE
APPENNINICHE ROMAGNOLE, CON POSSIBILI NEVICATE DEBOLI AL DI SOPRA DEI
500/600 METRI AL MATTINO;
BEL TEMPO SULLE RESTANTI AREE CON TEMPORANEE NUBI IN FORMAZIONE SULLA
PIANURA PADANO-VENETA.

CENTRO E SARDEGNA:
- NUVOLOSITA' ESTESA A TRATTI COMPATTA SU BUONA PARTE DEL CENTRO;
ATTESE LOCALI PIOGGE E ROVESCI SU BASSA TOSCANA, LUNGO LA COSTA
MARCHIGIANA, UMBRIA, LAZIO, AREE INTERNE DELL'ABRUZZO E SARDEGNA
OCCIDENTALE.

SUD E SICILIA:
- ADDENSAMENTI COMPATTI SU CAMPANIA, BASILICATA, PUGLIA GARGANICA E
MERIDIONALE ED AREE TIRRENICHE DI CALABRIA E SICILIA, CON ROVESCI
ANCHE A CARATTERE TEMPORALESCO.
CIELO PARZIALMENTE NUVOLOSO SULLE RESTANTI AREE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN FLESSIONE AL CENTRO, EMILIA-ROMAGNA, VALLE D'AOSTA E
TRIVENETO;
STAZIONARIE ALTROVE;
- MASSIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO AL SUD;
IN GENERALE CALO SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:
- MODERATI SETTENTRIONALI SU LIGURIA E COSTE ADRIATICHE
SETTENTRIONALI;
- DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE ALTROVE.

MARI:
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI LO IONIO, TIRRENO CENTRALE E MAR LIGURE, CON
ATTENUAZIONE DEL MOTO ONDOSO SU QUESTI ULTIMI DUE BACINI;
- GENERALMENTE MOSSI I RESTANTI MARI.

C.N.M.C.A.

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOPODOMANI, DOMENICA 20 GENNAIO 2019,
E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI

DOMENICA 20/01/19:

NORD:
- AMPI SPAZI DI SERENO SU BUONA PARTE DEL NORD, SALVO ANNUVOLAMENTI
COMPATTI SU EMILIA-ROMAGNA, BASSO PIEMONTE E LIGURIA.
DALLA SERA DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' SU QUESTE ULTIME DUE
REGIONI.

CENTRO E SARDEGNA:
- MOLTE NUBI SULLE REGIONI CENTRALI, CON PIOGGE SPARSE SULL'AREA
TIRRENICA AL MATTINO.
SEGUIRA' UN'INTENSIFICAZIONE DEI FENOMENI ED UN'ESTENSIONE DEGLI
STESSI ANCHE AL RESTO DEL CENTRO.

SUD E SICILIA:
- NUVOLOSITA' IRREGOLARE A TRATTI COMPATTA AL SUD, CON ISOLATI
PIOVASCHI SU SICILIA, BASILICATA E CAMPANIA;
PIU' CONSISTENTI SU QUEST'ULTIMA REGIONE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN DIMINUZIONE SU PIEMONTE, LOMBARDIA, LUNGO LE COSTE
ADRIATICHE, CAMPANIA, AREE INTERNE DELLA PUGLIA E IN BASILICATA;
IN AUMENTO SULLA SARDEGNA;
STAZIONARIE ALTROVE.
- MASSIME IN LIEVE CALO SU BASSA LOMBARDIA, ROMAGNA ED AREE
MERIDIONALI DI PUGLIA E BASILICATA;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE.

VENTI:
- DA DEBOLI A MODERATI DA SUD SULLA SARDEGNA OCCIDENTALE E SICILIA
OCCIDENTALE;
- DEBOLI DA NORD SULLA LIGURIA;
- GENERALMENTE DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE ALTROVE.

MARI:
- DA POCO MOSSO A MOSSO ALTO TIRRENO E ADRIATICO SETTENTRIONALE E
CENTRALE;
- GENERALMENTE MOSSI I RESTANTI MARI.

LUNEDI' 21/01/19:
- GIORNATA STABILE AL NORD MENTRE E' ATTESO UN ULTERIORE
PEGGIORAMENTO AL CENTRO E AL SUD, CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE;
RISULTERANNO A CARATTERE NEVOSO OLTRE I 1000 METRI SU MOLISE E
ABRUZZO E FINO AI 700 METRI SUI RESTANTI RILIEVI APPENNINICI DEL
CENTRO.

MARTEDI' 22/01/19:
- ANCORA CONDIZIONI DI MALTEMPO SULLE REGIONI CENTRALI E MERIDIONALI,
CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE ANCHE A CARATTERE NEVOSOSULL'APPENNINO
CENTRALE E SUL MOLISE A QUOTE SUPERIORI AI 700 METRI.
DALLA SERA ESTENSIONE DEI FENOMENI ALLE AREE OCCIDENTALI DEL NORD.
CIELO PARZIALMENTE NUVOLOSO SUL RESTO DEL SETTENTRIONE.

MERCOLEDI' 23/01/19 E GIOVEDI' 24/01/19:
- MOLTE NUBI SULLE AREE TIRRENICHE E AL NORD-OVEST, CON
PRECIPITAZIONI MODERATE, LOCALMENTE DI FORTE INTENSITA' SU TOSCANA E
LAZIO.
RISULTERANNO ANCHE A CARATTERE NEVOSO FINO A QUOTE PIANEGGIANTI IN
TOSCANA E SULLE REGIONI SETTENTRIONALI.
SUL RESTO DEL PAESE CIELO PARZIALMENTE NUVOLOSO MA CON UN AUMENTO
SERALE DELLA COPERTURA NUVOLOSA ACCOMPAGNATA DA PIOGGE;
NEVICATE DEBOLI SULLE AREE APPENNINICHE CENTRALI OLTRE I 600 METRI.
NELLA GIORNATA DI GIOVEDI' NUVOLOSITA' COMPATTA AL NORD-OVEST,
EMILIA-ROMAGNA E SU BUONA PARTE DELLE REGIONI CENTRALI E MERIDIONALI,
CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE;
FENOMENI A CARATTERE NEVOSO AL SETTENTRIONE FINO A QUOTE COLLINARI.
SULLE RESTANTI AREE NUVOLOSITA' DI TIPO MEDIO-ALTA.

C.N.M.C.A.