Disponibilità dei dati

TIPI DI DATI/PRODOTTI PER LE UTENZE, DISPONIBILI NEI VARI FORMATI IN VIGORE


- Dati d'archivio.
- Dati in tempo reale.


I dati d'archivio sono costituiti sia da messaggi meteorologici d'osservazione pregressi, presenti nella Banca Dati Climatologica, sia da prodotti di elaborazioni statistiche.


I dati in tempo reale sono costituiti sia da messaggi meteorologici d'osservazione, gli ultimi acquisiti, sia da prodotti di previsione, ovvero informazioni in linguaggio chiaro o codificato, output dei modelli numerici di simulazione dell'atmosfera, post-elaborazioni grafiche, ecc..


 


MODALITA' PER RICHIEDERE I DATI/PRODOTTI


Tutti i dati possono essere richiesti, come forniture una-tantum o continuative, all'USAM con le seguenti modalità:


Indirizzo postale : Ufficio Generale Spazio Aereo e Meteorologia
Reparto Meteorologia
Palazzo A.M.
Viale dell'Universita', 4
00185 Roma


E_Mail : help@meteoam.it


Limitatamente ai soli dati d'archivio, per un sostanziale guadagno di tempo, la richiesta può essere direttamente indirizzata al CNMCA, che gestisce la Banca Dati Climatologia scrivendo a:


Indirizzo postale: C.N.M.C.A.
Aeroporto Mario De Bernardi
Via Pratica di Mare, 45
00040 Pomezia
Roma


E_Mail : clima@meteoam.it


 


 ATTENZIONE: l'Aeronautica Militare è l'unico Ente in Italia che può certificare la veridicità delle osservazioni meteorologiche.
 


CENNI SULLE NORMATIVE ALLA BASE DELLA CESSIONE DI DATI/PRODOTTI


La cessione di dati/prodotti è regolata dal "LISTINO DELLE ONEROSITÀ DEI DATI E PRODOTTI FORNITI E DEI SERVIZI PRESTATI DAL SERVIZIO METEOROLOGICO DELL'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA", emanato annualmente dal Ministero della Difesa - Direzione Generale delle Telecomunicazioni, dell'Informatica e delle Tecnologie Avanzate ed approvato con D.M. del Ministero del Tesoro - Ragioneria Centrale.


Il Listino di cui sopra, accettato a livello europeo, prevede diverse categorie di Utenza a seconda dell'attività svolta con i dati/prodotti ricevuti:


- Official Duty: per attività a carattere istituzionale, non a fini di lucro;
- End User: per le proprie attività interne, con l'obbligo di non cedere dati/prodotti meteo (sia originali che derivati) a terzi;
- Broadcaster/Publisher: per la distribuzione di dati/prodotti meteo derivati a terzi non conosciuti, tramite i "media";
- Service Provider: per la distribuzione di dati/prodotti meteo derivati a terzi, chiaramente identificati e conosciuti.


Per il calcolo degli oneri da attribuire a ciascuna fornitura, il Listino prevede due distinte onerosità: onerosità propria (information cost) ed onerosità da rilascio (handling cost). La prima viene definita come il prezzo effettivo che viene attribuito all'informazione presente in un determinato dato/prodotto. La seconda scaturisce dai costi che vengono sostenuti dall'Ente Rilasciante per consentire l'attività di gestione del sistema di elaborazione e per ripianare i costi dell'attività di rilascio del dato/prodotto meteo.


Tutti gli Utenti hanno l'obbligo di non cedere a terze parti i dati/prodotti originali, rilasciati dal Servizio Meteo A.M.. A livello internazionale i dati/prodotti originali (definiti di "tipo A") vengono distinti da quelli cedibili a terze parti (derivati dai primi e definiti "VAS"), secondo la suddivisione di seguito riportata:


- Type A data or products: all meteorological, oceanographic, hydrological and environmental observation or information obtained by National Meteorological Services (NMS).
- VAS (Value Added Services): all meteorological services specifically conceived to meet the needs of Third Parties and made available under specific conditions.
- Type B (VAS): VAS derived from Type A data and/or Type A products by non-meteorological processing beyond pure delivery such as colouring, formatting, geometric transformation, etc. or which display original Type A data and/or Type A products, and from which the original Type A data and/or Type A products can be retrieved easily or
their use can be identified unambiguously.
- Type C (VAS): VAS generated through processing , where the original Type A data and/or Type A products or Type B VAS cannot be retrieved easily and their use cannot be identified unambiguously.


 


ATTENZIONE: l'Aeronautica Militare è l'unico Ente in Italia che può certificare la veridicità delle osservazioni meteorologiche.